Rank #171
DASH

Dash

DASH
$30.68
4.31% /24h

Dash currently traded at $30.68 price, we update this information in real time. Over the past 24 hours it changed from $29.41 to $30.68. Currently Dash is ranked as #171 in our chart. The total supply of Dash is 11,751,933.00

graph not available

Category

$Best of the best

Market cap

$360,592,787.00

Volume (24h)

$80,164,352.00

Volume/Market cap (24h)

22.23%

Circulating supply

11,751,933.00 DASH

Total supply

11,751,933.00 DASH

Max supply

11,751,933.00 DASH

Fully diluted market cap

$360,592,787.00
DASH to USD converter

Una delle criptovalute più popolari, Dash è stata costruita per transazioni istantanee e private. Nata originariamente da un fork del protocollo Litecoin, è emersa come un tentativo di correggere ciò che i suoi creatori consideravano i suoi punti deboli in termini di velocità delle transazioni, protezione della privacy e gestione della governance.

Cos’è Dash Cryptocurrency

“Dash” è la parola che associamo alla velocità, ma questa piattaforma e la sua moneta (DASH) la usano come forma abbreviata per “denaro digitale”. Questa non è una coincidenza, poiché Dash vuole diventare la piattaforma di scelta per i pagamenti digitali veloci. Ciò significa rimuovere almeno alcuni degli ostacoli chiave per raggiungere questo obiettivo: velocità delle transazioni e commissioni elevate. Al fine di rendere le sue monete utilizzabili per transazioni più piccole, come quelle nei negozi di alimentari o nelle stazioni di rifornimento, l’intera operazione deve essere sia istantanea che economica, con un’opzione di anonimato come bonus aggiuntivo.

Evan Duffield, il creatore di Dash, ha lanciato la piattaforma nel 2014 con l’idea di risolvere questi problemi con l’aiuto di un’architettura innovativa. Allora, Dash era conosciuto come “Xcoin“, rinominato poi “Darkcoin“. Per evitare associazioni con transazioni sgradevoli, nel 2015 ha nuovamente cambiato nome.

In ogni caso, la sua tecnologia di base utilizza un’architettura a due livelli, basandosi sulla combinazione di meccanismi di consenso Proof-of-Work (PoW)/Proof-of-Stake (PoS).

Mentre i miners usano i loro computer (PoW) e competono tra loro per ricevere il diritto di aggiungere un nuovo blocco alla blockchain, il secondo livello è alimentato da masternodes (Full Nodes, cioè nodi completi).

Una delle caratteristiche principali di Dash è PrivateSend, che offre la privacy finanziaria oscurando le origini dei tuoi fondi. Un’altra caratteristica, InstantSend consentirà di competere con sistemi di transazione quasi istantanei come carte di credito per punti vendita, senza fare affidamento su un’autorità centralizzata.

La piattaforma Dash punta a una maggiore democrazia nel suo modello di governance. I suoi minatori ottengono il 45% della ricompensa del blocco, proprio come i masternodes. La percentuale rimanente viene assegnata per migliorare l’infrastruttura Dash, il modello di marketing e di crescita. La governance decentralizzata consente a tutti di proporre modifiche al sistema, con i partecipanti alla rete che votano su ciascuna proposta.

Criptovaluta

La fornitura massima di monete DASH è limitata a 18,9 milioni, di cui 8.317.621 già in circolazione da settembre 2018. La sua capitalizzazione di mercato è pari a 1,5 miliardi di dollari, con un massimo storico di quasi 12 miliardi di dollari alla fine del 2017. Oltre al mining, le monete DASH possono essere acquisite attraverso il trading, in quanto sono elencate sui principali mercati di criptovaluta come HitBTC o Binance. Inoltre, è possibile acquistare Dash tramite bancomat.

Al momento Dash ha più di 3,300 traders nella sua rete.

Notizie

Segui le ultime notizie e gli aggiornamenti di criptovaluta DASH con Cryptonews.

____

Seguici sui nostri canali social:

Telegram: https://t.me/ItaliaCryptonews

Twitter: https://twitter.com/cryptonews_IT