EOS
EOS

Cos'è EOS | Mining | Applicazioni decentralizzate (dapps)

La moneta EOS è il motore dietro la sua piattaforma ed il suo protocollo blockchain, EOS.IO. La piattaforma stessa è un sistema decentralizzato che consente lo sviluppo, l'hosting e l'esecuzione di applicazioni decentralizzate (dapps) su scala commerciale, che mira a rendere sia facili da usare che scalabili.

Cap. mercato Volume 24h Fornitura Circolante
$5,169,378,713 $1,172,390,104.55 956218329.0 EOS

Cos'è EOS

EOS.IO è una piattaforma basata su blockchain per lo sviluppo e l'uso di dapps, nonché per l'accesso alle funzionalità degli smart contract attraverso la sua infrastruttura globale dedicata. I creatori della piattaforma provengono dalla società Block.one che ha progettato il software per l'intera architettura EOS. Inizialmente hanno identificato i difetti della rete Ethereum in termini di scalabilità, velocità e costi delle transazioni, spam e potenza di elaborazione limitata e hanno progettato EOS come una tecnologia che mira a correggere almeno la maggior parte di essi. Per finanziare la creazione di questo ecosistema, l'azienda ha organizzato una delle offerte di monete iniziali (ICO) più lunghe nella storia delle criptovalute durata da giugno 2017 a giugno 2018. Il progetto ha portato a un totale di oltre 4 miliardi di USD.

EOS punta a diventare un network con la capacità di elaborare milioni di transazioni in un secondo, grazie al suo uso del meccanismo del consenso sugli eventi. A differenza del consenso sul sistema statale, l'attenzione principale è sulle transazioni, cioè le verifiche degli eventi che si svolgono sulla rete. Gli utenti della rete EOS condividono le loro risorse informatiche e hanno accesso ad esse in base alla loro distribuzione. È qui che entra in gioco la moneta EOS, poiché la distribuzione viene gestita in base alla quota di proprietà della moneta. Maggiore è la partecipazione, maggiore è la "proprietà" della rete. Le monete stesse non devono essere spese per le transazioni, poiché la prova della loro proprietà è sufficiente.

Il mining della criptovaluta

Il mining della criptovaluta EOS non è possibile a causa del suo uso del meccanismo di "prova della partecipazione" (proof-of-stake). I produttori di blocchi EOS riceveranno nuove monete EOS come ricompensa per i blocchi che creano. L'importo delle monete da produrre sarà determinato in base al valore medio del pagamento che i produttori di blocchi si aspettano di ricevere per il loro lavoro. Per evitare l'inflazione, esistono delle protezioni che impediscono che la sua offerta vada oltre il 5% all'anno. Al momento (ottobre 2018), la capitalizzazione di marketing di EOS ha raggiunto i 4,6 miliardi di dollari (in calo rispetto al massimo storico di 17 miliardi di dollari all'inizio del 2018), con 906.245.118 monete in circolazione.

In altre aree, le monete EOS si comportano proprio come le altre criptovalute, con la possibilità di essere utilizzate per il pagamento senza terze parti e scambiate su exchange cripto internazionali come Binance . Al momento, EOS è ancora una valuta volatile, il cui valore è determinato in base alle leggi della domanda e dell'offerta.

Ultime notizie

Leggi le ultime notizie su EOS su Cryptonews.com.

____

Seguici sui nostri canali social:

Telegram: https://t.me/ItaliaCryptonews

Twitter: https://twitter.com/cryptonews_IT