Ontology
Ontology

Ontology (ONT) cos'è?

La moneta Ontology (ONT) esiste sulla sua piattaforma omonima, il cui obiettivo principale è quello di eliminare gli ostacoli che impediscono l'adozione della blockchain. La piattaforma mira a introdurre questa tecnologia alle imprese senza che debbano possedere conoscenze tecniche.

Cap. mercato Volume 24h Fornitura Circolante
$990,876,466 $182,784,293.96 865632987.0 ONT

Cos'è Ontology

La piattaforma prevede un'implementazione semplificata della tecnologia blockchain all'interno dei sistemi aziendali. Riconoscendo che il livello di esperienza necessario per integrare la blockchain nelle attività quotidiane potrebbe essere troppo elevato per molte aziende, Erik Zhang e Da HongFei della società cinese Onchain (persone dietro la blockchain NEO) hanno lanciato la loro piattaforma Ontology e il suo token nativo nel 2017. È arrivato con una serie di strumenti che consentono alle entità aziendali di implementare e personalizzare la blockchain in base alle loro esigenze specifiche. La sua piattaforma di distributed ledger (libro mastro distribuito) ha permesso l'installazione semplificata della blockchain senza la necessità di cambiare da zero l'infrastruttura aziendale esistente. Per renderlo possibile, la piattaforma ha dovuto mettere varie catene interoperabili sotto l'ombrello di una blockchain centrale, il che consente una maggiore flessibilità durante la creazione di un ledger che non dipenderà da un silo.

Quindi, invece di una singola blockchain, le aziende che utilizzano Ontology dovrebbero essere in grado di utilizzare appieno sia le blockchain private che quelle pubbliche. Qualsiasi società riluttante a lasciare i propri dati su una blockchain pubblica, per paura che i concorrenti vi accedano, può utilizzare la blockchain privata di Ontology che consentirà loro di personalizzare le autorizzazioni di accesso per i propri dati. Ciò è reso più semplice grazie a una partnership strategica tra la piattaforma NEO e Ontology, consentendo la condivisione di informazioni tra la blockchain pubblica di NEO e quella privata di Ontology.

Questa relazione si estende anche al mondo dei token: i token ONT di Ontology sono stati distribuiti ai possessori di NEO come parte di un Airdrop. Il loro scopo è quello di servire come token di governance con i quali i proprietari di queste monete possono prendere parte al processo decisionale sulla loro rete. Allo stesso tempo, i possessori di ONT riceveranno anche token di utilità ONG (Ontology Gas, che sono simili ai token Gas di NEO) che vengono utilizzati per la gestione di smart contracts e delle transazioni on-chain sulla rete. Dopo la corretta implementazione, si prevede che Ontology sarà in grado di gestire migliaia di transazioni al secondo, in base al suo modello VBFT che combina Proof-of-Stake (PoS), Byzantine Fault Tolerant ( BFT) e meccanismi a funzione casuale verificabile (Verifiable Random Function, VRF).

ONT Price

Con la partnership con la piattaforma NEO, Ontology spera di rafforzare la propria posizione rispetto ai suoi concorrenti come Ethereum. A novembre 2018, la capitalizzazione di mercato di ONT ammonta a 350 milioni di USD, in calo rispetto a oltre 1,3 miliardi di USD a metà 2018. L'offerta totale di monete è limitata a 1.000.000.000 di unità, con 207.016.949 gettoni in circolazione da oggi.

Le monete ONT sono negoziate sui principali exchange di criptovalute come Binance e HitBTC.

____

Seguici sui nostri canali social:

Telegram: https://t.me/ItaliaCryptonews

Twitter: https://twitter.com/cryptonews_IT