Home In EsclusivaIn Primo Piano

Cosa incoraggerebbe le persone a usare Bitcoin: parlano 6 esperti

Di Sead FadilpašićEimantas ŽemaitisLinas Kmieliauskas
Cosa incoraggerebbe le persone a usare Bitcoin: parlano 6 esperti 101
Source: iStock/phive2015

L'adozione è uno dei principali punti di discussione nel mondo cripto: quanto abbiamo bisogno di una maggiore adozione, da chi, come ottenerla e quali effetti avrebbe una crescente adozione sull'ecosistema? Tutte queste domande sono rilevanti, ma le risposte - almeno per ora - rimangono solo teorie e possibili risultati. Ci siamo concentrati su una delle principali e specifiche domande riguardo l'adozione: cosa incoraggerebbe una persona media di utenti soddisfatti dell'attuale sistema monetario e finanziario ad iniziare a utilizzare Bitcoin?

Cryptonews.com ha avuto l'opportunità di discutere questo punto con alcune delle figure più importanti nel settore delle criptovalute e blockchain che hanno partecipato alla conferenza sul Baltico Honeybadger tenutasi a Riga, in Lettonia, questo settembre. Abbiamo posto la domanda e queste sono le risposte che ci hanno dato.

Guarda le interviste o leggi un breve riepilogo qui di seguito.

Cosa incoraggerebbe le persone a usare Bitcoin

Un evento scatenante causato dall'attrito nel sistema

Il sistema attuale non è certamente perfetto e le costanti questioni sono destinate a far sentire frustrate le persone. "Penso che il motivo principale per cui qualcuno inizi a considerare Bitcoin", afferma Jameson Lopp, Chief Technology Officer (CTO) dello specialista della sicurezza crittografica Casa, "sia a causa di un evento scatenante, e di solito significa che hanno fatto qualcosa per cui hanno riscontrato attriti nel sistema." Il CTO fornisce un esempio di esperienza diretta con le carte di credito rifiutate, quando non si trovano nel "paese giusto". Un altro esempio è il mercato grigio o un settore non visto di buon occhio, come quello del sesso o della cannabis, che sono "per lo più bloccati dal sistema finanziario in America" e che "inizieranno a cercare alternative". Tuttavia, non vi è alcun reale incentivo a cercare opzioni alternative per "Le persone che si inseriscono bene nel sistema finanziario esistente", afferma Lopp.

Il sistema di bonifico bancario e la necessità di strumenti di pagamento

Le persone, in particolare gli imprenditori, troveranno dirompenti molti aspetti del sistema bancario esistente. "Le banche non sono divertenti da affrontare", ci ha detto Samson Mow, Chief Strategy Officer (CSO) presso la società blockchain con sede in Canada Blockstream. "Puoi avere il tuo account bloccato in qualsiasi momento. Anche se non stai toccando le criptovalute." Come esempio, Mow utilizza un problema che una società di giochi, Pixelmatic ha affrontato circa un anno fa, quando, nonostante i documenti presentati, il suo account è stato bloccato" solo perché loro [la banca] era lenta nel fare un nuovo controllo KYC [conosci il tuo cliente]. ”Questi tipi di problemi sono molto dirompenti", dice.

Il sistema dei bonifici "è pessimo", dice Mow, e mentre l'Europa ha trasferimenti SEPA (Single Euro Payments Area), "altrove si effettuano normali bonifici; hai codici SWIFT, numeri di routing, banche intermedie e commissioni su entrambi i lati", spiega, aggiungendo che "è davvero un gioco da ragazzi se hai a che fare con quel sistema e vedi come funziona Bitcoin, che invece è così semplice".

Parlando di imprenditori, Alex Petrov, Chief Information Officer (CIO) presso il gruppo tecnologico blockchain Bitfury, ha detto a Cryptonews.com che nel sistema finanziario esistente la maggior parte delle persone utilizza la tecnologia solo per i pagamenti e con "Bitcoin sarà approssimativamente lo stesso; quindi eseguire un'operazione di mining, eseguire un'operazione finanziaria, è come eseguire un'operazione di business". Petrov spiega inoltre che "se desideri fornire servizi finanziari, stai creando l'attività e la maggior parte degli utenti non ha bisogno di crearla, possiede le proprie attività, quindi hanno bisogno solo di strumenti di pagamento per eseguire le transazioni e ricevere le fatture".

Concentrandosi sull'aspetto riserva di valore di Bitcoin

Dan Held, Director of Business Development di Kraken,ha detto che pensa che le persone dovrebbero usare la criptovaluta per conservare il valore. "Riserva di valore" non significa "prezzi stabili", ha spiegato, ma è "difficile da sequestrare ed è immutabile tra le varie caratteristiche, quindi BTC rappresenta una risorsa davvero buona che le persone dovrebbero usare se hanno paura che qualcuno più potente tolga loro questi beni", afferma Held, aggiungendo che non è sicuro se l'attività al momento sia utile per i pagamenti. Queste caratteristiche di BTC sono "straordinariamente preziose per le persone di qualsiasi paese, ma specialmente nei paesi in cui i governi o i sistemi economici sono molto peggio delle nazioni sviluppate occidentali", ha concluso.

Il fondatore di Bitcoin Advisory, e co-fondatore del Satoshi Nakamoto Institute, Pierre Rochard (ha anche recentemente aderito a Kraken, dove si concentrerà sulla formazione e sullo sviluppo open source), pensa che non abbia senso far competere Bitcoin con il solo sistema di pagamenti. Invece, è importante concentrarsi sull'aspetto del risparmio della criptovaluta. L'attuale sistema di pagamento è eccellente, pensa, anche se presenta alcuni compromessi negativi, quali una maggiore privacy e autonomia degli utenti, nonché una minore auto-sovranità, ma anche alcuni buoni compromessi, come la protezione dei consumatori, reversibilità dei pagamenti, la stabilità del valore quotidiano della maggior parte delle valute legali, "e anche solo la sua comodità e istantaneaità".

La consapevolezza che il valore di BTC sia aumentato negli ultimi 5 o 10 anni è ciò che attira maggiormente le persone su Bitcoin, afferma. C'è stata molta volatilità, quindi tutto si riduce a "rendimento è maggiore della volatilità", noto come rapporto di Sharpe, e BTC ha un rapporto Sharpe più elevato rispetto a molte altre risorse. "Possedere BTC significa che otterrai un rendimento adeguato al rischio più elevato rispetto a qualsiasi altra risorsa", ha detto Rochard a Cryptonews.com.

Le persone teorizzano che Libra di Facebook o una criptovaluta emessa da banche centrali potrebbe diventare la valuta di pagamento, ma Rochard pensa che queste entità "renderanno i sistemi fiat centralizzati esistenti più efficienti", in modo che possano dire che usano la criptovaluta per una piccola parte di essa. Tuttavia, "non sarà il principale basato su ciò che vogliono che assomigli al futuro del sistema di pagamento", dato che i governi centralizzati e le società private vogliono che tutto sia controllato centralmente e completamente trasparente per il governo. Ma "anche se i governi e le società private stanno creando stablecoin, possono diventare un sistema di pagamento che le persone useranno attivamente", afferma, aggiungendo che però "alla fine, saranno paralizzate dal fatto che hanno un controllo centralizzato su di esso".

La necessità di cambiare l'attuale strato di base affondante della civiltà

Bitcoin non richiama le persone soddisfatte del sistema attuale, ma a coloro per i quali è una necessità, spiega l'imprenditore e sviluppatore di Bitcoin Core, Jimmy Song. Ci vorrà del tempo prima che il grande pubblico comprenda i vantaggi di Bitcoin, ma le persone devono anche rendersi conto dell'importanza del denaro in qualsiasi civiltà - che ne è la sua base. "Bitcoin è denaro", dice Song, e "ogni civiltà che conosciamo aveva una sorta di denaro". È necessario per far funzionare una civiltà, o mancherebbero alcuni dei suoi aspetti vitali, come la distribuzione del lavoro. Quindi afferma che "il denaro è una delle basi della civiltà". L'attuale livello base, tuttavia, "sta sprofondando costantemente", quindi "modificando quel livello base, si migliorerebbe in modo significativo la civiltà". E mentre il passaggio a Bitcoin come "un denaro migliore" sarà lungo e doloroso, "una volta fatto, penso che tutti apprezzeranno il cambiamento della civiltà intera".
___

Per saperne di più:
I 7 più grandi malintesi su Bitcoin, scelti da 6 esperti di cripto
Le 10 principali tendenze delle criptovalute di quest'anno, scelte da 5 esperti

Più Articoli