14 feb 2022 · 9 min read

Il gaming su blockchain continuerà a espandersi nel 2022

Gaming blockchain
Fonte: Adobe/Anastassiya

_____

_____

  • Insieme agli NFT, il gaming è il segmento principale dell'industria blockchain in termini di utilizzo.
  • "Un altro fattore da considerare è la tendenza generale verso la gamificazione, che vedrà altre categorie blockchain venire rielaborate".
  • I principali sviluppatori di giochi stanno iniziando a vedere il potenziale della blockchain e delle criptovalute per il gaming.

I videogiochi sono stati a lungo considerati come un cavallo di Troia per le nuove tecnologie. Che si tratti di computer, smartphone o realtà virtuale, il piacere del gaming è di solito uno dei modi più efficaci per interessare il pubblico alle nuove tecnologie, e lo stesso vale quando si tratta di blockchain e criptovalute.

Infatti, Cryptonews.com profetizzò che i videogiochi avrebbero guidato l'adozione della blockchain già nel 2018, e questa previsione sembra che si stia davvero avverando, con il 2021 che vede un maggiore interesse nei giochi basati sulla blockchain. E secondo una serie di figure del settore, tali giochi attireranno ancora di più l'uso e l'adozione quest'anno, con il play-to-earn (P2E) e le GameFi (applicazioni decentralizzate con incentivi economici) che molto probabilmente saranno le tendenze dominanti.

Oltre a questo, molti analisti si aspettano che i principali sviluppatori e progettatori di giochi entrino in una certa misura nel gioco basato su blockchain quest'anno, con l'uso di NFT che si rivelerà una grande attrazione. Tuttavia, mentre il 2022 potrebbe essere testimone di una crescita considerevole per il crypto-gaming, ci potrebbe ancora essere un notevole grado di sperimentazione mentre il settore decide cosa funziona e cosa no.

Il play-to-earn spinge la continua crescita del gaming su blockchain

Non c'è dubbio: i giochi sono importanti per il settore crypto, come spiegato a Cryptonews.com da Dragos Dunica, co-fondatore e Chief Development Officer (CDO) di DappRadar.

"Insieme agli NFT, che attualmente sono in testa in termini di volume di trading, i giochi sono il segmento principale dell'industria blockchain in termini di utilizzo. Analogamente al Q4, oltre il 50% dei wallet attivi unici ha interagito con le dapps [applicazioni decentralizzate] di gioco il mese scorso, il che significa che, nonostante il crollo delle criptovalute, questa categoria è rimasta stabile", ha detto.

Dunica spiega che una particolare area del settore del crypto-gaming è fondamentale per la sua crescita: il play-to-earn. Come suggerisce il nome, si tratta di un modello in cui i giocatori ricevono ricompense (di solito NFT o token nativi) per aver giocato un determinato gioco, con Axie Infinity che ne è l'esempio più notevole.

"Il Play-to-earn è stato un fattore chiave per la crescente popolarità del gioco, e probabilmente rimarrà tale. Il fatto che i primi cinque giochi -- Alien Worlds, Splinterlands, Farmers World, Axie Infinity, e Upland -- stiano, tutto sommato, mantenendo i loro utenti è un buon indicatore di questa tendenza che continuerà nei prossimi mesi", ha aggiunto.

Altri commentatori concordano sul fatto che il play-to-earn probabilmente manterrà il titolo di più grande tendenza del gioco su blockchain per il 2022. Tra questi c'è anche Nigel Carlos, il rappresentante di Dacoco, l'editore di Alien Worlds.

"I giochi play-to-earn saranno sicuramente dominanti nel 2022. Questi giochi danno agli utenti uno scopo e un significato attraverso incentivi economici, che non solo attirano le persone garantendo un'utilità nel mondo reale - ma permettono anche agli utenti di collaborare e competere, fare strategie e creare forti relazioni tra di loro", ha detto Nigel Carlos a Cryptonews.com.

Tuttavia, gli analisti che lavorano al di fuori del settore cripto tendono ad invitare alla cautela nel valutare quanto sia importante il gaming su blockchain e quanto lo diventerà nel prossimo futuro. Uno di questi è Michael Pachter, amministratore delegato della ricerca azionaria presso Wedbush Securities, che suggerisce che i giochi basati su blockchain non sono ancora abbastanza grandi per qualificarsi davvero come una categoria a pieno titolo.

"Questo soprattutto perché solo uno (Axie Infinity) ha capito come sfruttare la potenza della blockchain e come rendere un gioco divertente. Axie Infinity ha qualche milione di utenti attivi giornalieri (DAU), ma ci sono 3,5 miliardi di persone che giocano e probabilmente circa 400 milioni di DAU che giocano su PC", ha detto Michael Pachter a Cryptonews.com.

Interoperabilità, ibridazione e gamificazione

Il 2022 potrebbe anche assistere all'espansione delle interconnessioni tra i giochi basati su blockchain e altre parti del settore crypto, con ogni settore che usa gli altri per crescere.

"L'interoperabilità e l'uso degli NFT nei giochi blockchain sono tendenze che stiamo già osservando in molti giochi, Alien Worlds incluso", ha detto Nigel Carlos. "Gli NFT hanno dimostrato di avere un immenso potenziale nel conferire utilità agli utenti, e continueranno ad essere estremamente utili nei giochi su blockchain".

Carlos aggiunge anche che l'interoperabilità diventerà un'importante strategia di crescita per molti giochi, man mano che si sforzeranno di attrarre le community - e la liquidità - di altre catene.

Continuando con il tema di una crescente sovrapposizione tra il gioco e altre aree crypto, Dragos Dunica suggerisce che più piattaforme cercheranno di gamificarsi in vari modi.

"Un altro fattore da considerare è la tendenza generale verso la gamificazione, che vedrà altre categorie blockchain ri-definite. Le piattaforme DeFi sono un caso esemplare - si stanno già orientando verso offerte GameFi, che porteranno nuovi utenti più facilmente rispetto alle complesse e pure app DeFi", ha detto.

Un primo esempio di questo è DeFi Land, una piattaforma DeFi gamificata che funziona su Solana (SOL) e ha raccolto 4,1 milioni di dollari in capitale di avviamento a settembre. Ha lanciato la sua versione beta pubblica alla fine di dicembre, e potrebbe essere parte di una grande tendenza di giochi finanziari/piattaforme di finanza gamificata.

Grandi sviluppatori e produttori di giochi

Un'altra tendenza che potremmo vedere nel 2022 sarà il crescente coinvolgimento dei grandi produttori con elementi di blockchain e NFT nei loro giochi.

"I grandi sviluppatori di giochi stanno iniziando a vedere il potenziale della blockchain e delle crypto per il gaming, soprattutto dopo aver assistito alla popolarità dell'adozione della blockchain in diversi settori", ha detto Nigel Carlos. 

Secondo lui, mentre molti rimangono scettici, sostenendo che c'è ancora una lunga strada da percorrere, inizieremo a vedere alcuni grandi nomi immergere i piedi nello spazio blockchain in un futuro vicinissimo.

Passare agli NFT e alle criptovalute aprirà potenzialmente i prodotti di produttori come EA e Activision (recentemente acquisita da Microsoft) a una nuova base di clienti, mentre permetterà loro di offrire ai loro attuali utenti prodotti nuovi ed eccitanti. Questo potenziale è già stato notato dal mercato, con Dragos Dunica che osserva che il gaming su blockchain sta già diventando un grande business.

"L'anno scorso abbiamo visto gli investitori versare 4 miliardi di dollari in questo spazio, il che significa che il gioco tradizionale è improbabile che si perda l'azione", ha detto.

Tuttavia, Dunica suggerisce che potrebbe essere difficile per gli sviluppatori affermati entrare nel fiorente spazio del crypto-gaming per vari motivi.

"Compagnie come Electronic Arts e Ubisoft, che sostengono pubblicamente i progetti blockchain, hanno affrontato reazioni negative da parte dei giocatori tradizionali [...] Continua ad esserci sfiducia nei progetti blockchain da parte della maggioranza", ha detto, aggiungendo che molti giocatori crypto-nativi possono essere naturalmente diffidenti nei confronti degli emittenti tradizionali e dei loro modelli più centralizzati.

Eppure Dunica dice che, prima o poi, gli editori e gli sviluppatori tradizionali dovranno entrare in questo nuovo spazio in qualche misura, anche se magari non succederà nel 2022.

"Anche se non posso proiettare quanto le entrate degli sviluppatori di giochi tradizionali aumenteranno o diminuiranno quando entreranno nel gaming su blockchain, nuovi flussi di entrate sostituiranno gradualmente quelli vecchi. Quello che posso dire con certezza è che le entrate dei singoli giocatori aumenteranno man mano che il gioco si sposta verso un modello basato su blockchain e incentrato sul giocatore", ha detto.

Allo stesso modo, Michael Pachter dice che, mentre il coinvolgimento iniziale potrebbe rimanere cauto ancora per un po', la maggior parte delle grandi case saranno coinvolte.

"Mi aspetto che tutti i produttori sperimentino nel 2022, con bassi livelli di investimento fino a quando un altro modello di business sarà provato. Tutti sembrano apprezzare che gli articoli in-game possono essere tokenizzati e hanno già un valore, ma sono lenti ad apprezzare che il vero valore è nel permettere ai giocatori di fare trading di NFT", ha detto.

Elaborando questo punto, Pachter spiega che il modello attuale si basa troppo sulla vendita di oggetti digitali che non possono essere rivenduti dai giocatori che li acquistano per primi.

"I produttori vogliono vendere ai giocatori l'auto, l'arma, il giocatore di calcio, e sono preoccupati che se permettono ai giocatori di rivendere gli oggetti acquistati, l'esistenza di un mercato secondario limiterà le vendite da parte del produttore", ha spiegato.

Detto questo, Pachter nota anche che, creando un valore extra di un dato NFT, le rivendite rischiano di riclassificare certi giochi come gioco d'azzardo, nella misura in cui i giocatori che sono abbastanza fortunati (da vendere un NFT per più soldi di quelli che hanno pagato) possono essere considerati come se avessero 'vinto' una scommessa.  

"Questo è un problema serio per molti giochi con acquisti in-game, e mi aspetto che tutti i produttori si muovano molto lentamente prima di adottare NFT scambiabili", ha detto.

Uno slancio continuo?

Dato che il più ampio mercato delle criptovalute sta vivendo una sorta di declino (mentre scriviamo), sareste perdonati se vi chiedeste se i giochi basati sulla blockchain come Axie Infinity, Sandbox e Alien Worlds possano mantenere il loro slancio.

Bene, mentre il giudizio non è ancora definitivo sul fatto che giochi specifici da soli possano mantenere la loro popolarità travolgente, gli analisti concordano che il gioco basato sulla blockchain è destinato a crescere nel medio-lungo termine.

"È molto più probabile che l'interesse cresca con ogni nuovo gioco, quindi il calcolo da fare è se il numero di nuovi giochi crescerà più velocemente della crescita dei giocatori. Questo è probabile, ed è probabile che gli early movers come Axie Infinity cresceranno più lentamente mentre il mercato si evolve", ha detto Michael Pachter.

Allo stesso modo, Nigel Carlos spiega che il modello play-to-earn nel cuore di molti giochi basati sulle criptovalute incentiva i giocatori a continuare a giocare.

"Questi giochi offrono l'opportunità di sperimentare il successo, la padronanza e il dominio, e man mano che gli utenti migliorano le loro abilità di gioco, aumentano la loro fiducia e competenza. Abbiamo visto in prima persona gli effetti degli utenti che godono, non solo dei benefici economici che danno un'utilità nel mondo reale, ma anche l'aspetto comunitario di progredire e imparare strategie insieme", ha detto.

Tutto questo suggerisce che, nonostante gli alti e bassi del mercato, il gioco basato su blockchain ha un futuro luminoso davanti a sé. Anche se il 2022 si confronta con un mercato ribassista. 
_______

Seguici sui nostri canali social: 

Telegram: https://t.me/ItaliaCryptonews

Twitter: https://twitter.com/cryptonews_IT
 _______

Clicca sui nostri link di affiliazione:

- Per acquistare le tue criptovalute su PrimeXBT, la piattaforma di trading di nuova generazione

- Per proteggere le tue criptovalute su portafogli come Ledger e Trezor

- Per effettuare transazioni in modo anonimo con NordVPN

_______
Per saperne di più:
- Tendenze del layer 2 nel 2022
- Previsioni 2022 delle DAO 

- Fiscalità crypto nel 2022: più tasse e dati sugli utenti 
- Tendenze 2022 del Metaverso

- Bitcoin e Mining 2022: nuove location, tecnologie e attori
- CBDC nel 2022: nuovi pilot e concorrenza con le crypto

- Previsioni 2022 del settore NFT
- Bitcoin and Ethereum Price Predictions for 2022

- Crypto Adoption in 2022: What to Expect? 
- Tendenze 2022 della regolamentazione crypto

- Previsioni 2022 del settore DeFi
- Sicurezza delle criptovalute: previsioni 2022 

- Come l'economia globale potrebbe influenzare le crypto?
- Exchange crypto 2022: più servizi, conformità e concorrenza
- 2022: Tendenze degli investimenti e del trading nelle crypto 
 

Trova altre previsioni per il 2022 qui.