24 luglio 2021 · 4 min read

Elon Musk dovrebbe ascoltare Cathie Wood su Bitcoin

Parte di ciò che molti osservatori si aspettavano di vedere durante la discussione su Bitcoin (BTC) di mercoledì, con il CEO di Ark Invest Cathie Wood, il CEO di Tesla e SpaceX Elon Musk e il CEO di Square e Twitter Jack Dorsey, era un dibattito sui meriti dell'approccio multistrato di Bitcoin per lo scalabilità rispetto all'alternativa di aumentare la capacità di transazione del livello base della blockchain.

elon musk

Elon Musk. Fonte: Uno screenshot del video, Youtube, Bloomberg

Sebbene questo confronto diretto tra i relatori non sia realmente avvenuto, i commenti contrastanti fatti da Wood e Musk hanno illustrato l'area chiave di disaccordo in questo dibattito tecnico e il motivo per cui è improbabile che l'esperimento Dogecoin (DOGE) di Musk abbia successo.

Wood spiega la proposta di valore di Bitcoin

All'inizio del livestream di mercoledì, Steve Lee di Square Crypto ha chiesto a Wood di spiegare cosa avesse originariamente suscitato il suo interesse per Bitcoin. 

Nella sua risposta, Wood ha ricordato che il suo ex mentore ed economista Arthur Laffer (famoso per la curva di Laffer) si riferiva a Bitcoin come a un tipo di "sistema monetario basato su regole", che aveva aspettato per tutta la sua carriera.

Più tardi nel discorso, Wood ha aggiunto: "Il ruolo che [Bitcoin] sta giocando, dato che la regola è una regola di quantità [di] 21 milioni di unità, è davvero un ruolo di riserva di valore".

In altre parole, lo scopo principale della blockchain di Bitcoin, nel contesto dell'utilità dell'asset bitcoin come riserva di valore, è quello di consentire una politica monetaria "scolpita nella pietra" (come ha affermato il creatore di Bitcoin Satoshi Nakamoto molti anni fa) e non può essere corrotto da una terza parte come una banca centrale.

Wood ha anche menzionato il fatto che varie app sull'uso di bitcoin come mezzo di scambio possono essere costruite sulla base della blockchain di Bitcoin, sebbene anche le transazioni di alto valore avvengano già sulla catena di base.

Musk vuole testare blocchi più grandi su Dogecoin

Poco dopo la spiegazione di Wood sulla principale utilità della blockchain di Bitcoin come strato fondamentale di una nuova rete monetaria,è stato chiesto a Musk  cosa ne pensasse della capacità di bitcoin di accrescere la sua funzione di mezzo di pagamento. 

Sebbene Elon Musk abbia ricevuto pesanti critiche da alcuni appassionati di Bitcoin per le dichiarazioni che ha fatto riguardo alla scalabilità di Bitcoin, la sua posizione è risultata più sfumata nel livestream.

"Bitcoin, da solo, semplicemente non può scalare per essere il sistema monetario del mondo al livello di base. Ma con un secondo livello, questo è possibile, a seconda di come viene implementato tale livello".

Musk ha aggiunto che detiene molti più BTC di ethereum (ETH) o DOGE e che vorrebbe vedere Bitcoin avere successo. Tuttavia, vede anche valore nello spingere i limiti di scaling on-chain con Dogecoin.

Cosa sbaglia Musk

Il punto chiave che Musk non ha tentato di contestare, nella discussione di mercoledì, è stato che cambiare il layer di base di Bitcoin, specialmente in modo che aumenti il costo di gestione di un nodo completo, indebolisca la credibilità delle regole della rete. 

Tornando ai punti di Wood sulla proposta di valore della blockchain Bitcoin, i grandi cambiamenti apportati allo strato di base potenzialmente danneggiano la credibilità della politica monetaria di bitcoin e l'utilità dell'asset cripto come riserva di valore. 

In passato, il mercato non è stato disposto a rischiare l'utilità di bitcoin come riserva di valore, a favore di vantaggi percepiti associati a transazioni di valore inferiore, come nel caso del fallimento di SegWit2x.

Come ha giustamente sottolineato Lee, ci sono già stati molti dibattiti su questo argomento nella storia di Bitcoin, e non è che Musk stia proponendo qualcosa di nuovo. 

Bitcoin Cash (BCH) ha persino provato a sfruttare gli effetti della rete monetaria di Bitcoin, per implementare un limite di dimensione del blocco molto più elevato e ha fallito miseramente. 

Per molti, un modo più pratico per sfruttare gli effetti di rete esistenti di Bitcoin è attraverso l'uso di reti di livello secondario, come Lightning Network e sidechain, che non richiedono la creazione di una nuova criptovaluta separata. Inoltre per merito di Musk, è aperto al potenziale di questa filosofia di scaling.

Sembra che il meme "Sono nuovo di Bitcoin e sono qui per risolverlo" si applichi abbastanza bene qui. Ovviamente, questo tende ad applicarsi a quasi tutti quando vengono coinvolti nel settore per la prima volta, ed è decisamente amplificato in questa situazione a causa del profilo di celebrità di Musk.

 Detto questo, è comprensibile che gli utenti di Bitcoin siano stati infastiditi dal recente rimaneggiamento di Musk e da altre di vecchie discussioni e idee.

Mentre Musk è ancora attaccato a cose come le preoccupazioni a lungo smentite sulla potenziale regolamentazione dei nodi di Lightning Network e il desiderio sconcertante di comprare solo un caffè con una transazione on-chain, è probabile che, proprio come tutti gli altri, alla fine si arrenderà all'inevitabilità degli effetti di rete monetaria di bitcoin.
____

 

Clicca sui nostri link di affiliazione:

- Per acquistare le tue criptovalute su PrimeXBT, la piattaforma di trading di nuova generazione

- Per proteggere le tue criptovalute su portafogli come Ledger e Trezor

- Per effettuare transazioni in modo anonimo con NordVPN   

Per saperne di più: 
- Here's What Everyone Missed in The Dorsey, Musk, and Wood Bitcoin Talk
- Musk-Triggered 'Average People' Send Proofs Of Bitcoin Nodes

- Musk Sparks Bitcoin Community Ire with Question about Regulation: 'NO ELON'
- EU Regulation May Harm Small Crypto Players, Stablecoin Users, And Elon Musk

- Technically Capable Bitcoin Has Other Mass Adoption Challenges To Solve
- How Taproot Might Affect Bitcoin’s Competitiveness