I giganti finanziari Boerse Stuttgart e SBI Holdings sono ora partner nelle cripto

Linas Kmieliauskas
| 2 min read

Boerse Stuttgart Group (BSG), l’operatore della seconda borsa valori più grande della Germania e il colosso finanziario giapponese Gruppo SBI hanno collaborato per creare un "ecosistema globale end-to-end per le risorse digitali".

Fonte: iStock/PeopleImages

Inoltre, SBI Holdings investirà in Boerse Stuttgart Digital Exchange GmbH (BSDEX) e prevede di investire in Boerse Stuttgart Digital Ventures GmbH , ha detto BSG venerdì, senza però fornire dettagli sull’affare.

Alexander Höptner, presidente del consiglio di amministrazione di Boerse Stuttgart , ha affermato che oltre allo scambio di conoscenze e tecnologia, i possibili settori di collaborazione comprendono l’emissione incrociata e il listing di asset digitali, il trading e l’intermediazione, nonché la creazione del ponte di custodia globale.

"Il gruppo SBI, compresa la sua piattaforma di trading di asset cripto e le altre società operative correlate, sfrutterà a fondo la collaborazione con il gruppo Boerse Stuttgart, per stabilire le esigenze effettive degli asset digitali in tutto il mondo", ha affermato Yoshitaka Kitao, Presidente di SBI Holdings, e membro del consiglio di amministrazione di Ripple (XRP ), una società blockchain focalizzata sulle tecnologie di pagamento.

Come riportato, a settembre, Boerse Stuttgart ha lanciato BSDEX, che è la prima società di trading di asset digitali regolamentata della Germania. Mentre il trading sulla piattaforma è stato inizialmente lanciato per utenti selezionati, a partire da dicembre è aperto a tutti gli investitori con sede in Germania.

"Il prossimo passo è la creazione di una piattaforma di mercato primaria che consentirà alle aziende l’emissione di token digitali, per finanziamenti aziendali o per rappresentare diritti ed asset, ad esempio" ha detto a Cryptonews.com Dirk Sturz, CEO di Boerse Stuttgart Digital Exchange, aggiungendo che BSDEX sarà aperto agli investitori in altri paesi dell’Unione Europea in un prossimo futuro.

BSDEX, è una joint venture di Boerse Stuttgart, Axel Springer , una grande casa editrice europea, e finanzen.net , il sito di notizie finanziarie di proprietà di Axel Springer.

Boerse Stuttgart Digital Ventures è alla guida della strategia di digitalizzazione di BSG. Le sue filiali sono Sowa Labs GmbH , che ha sviluppato l’app di trading cripto Bison e blocknox GmbH , custode di asset digitali.

Nel frattempo, SBI è stato attivo anche nel settore delle criptovalute e della blockchain dal 2016. Questa settimana è stato annunciato che SBI ha stretto un accordo con OneConnect , parte del colosso assicurativo cinese Ping An Group . Le società hanno deciso di lanciare una società di recente costituzione in Giappone, con l’obiettivo di rivitalizzare le banche giapponesi più piccole e regionali utilizzando la tecnologia blockchain e le soluzioni fintech.

Inoltre, SBI sta considerandi l’emissione di token XRP come premi per gli azionisti dell’intera azienda.

In ottobre, il gruppo ha dettoche SBI VC Trade e SBI Crypto stanno entrambi facendo soldi per l’azienda. L’attività di scambio ha registrato utili al lordo delle imposte di 30 milioni di dollari, con SBI Crypto che ha registrato utili al lordo delle imposte di 2,7 milioni di dollari, nonostante una riduzione del 17% delle prestazioni finanziarie complessive del gruppo.