20 gen 2022 · 4 min read

GemUni crea piattaforma con centinaia di giochi Play-to-Earn

gemuni play-to-earn

Giocare a un solo gioco può diventare noioso, ecco perchè GemUni ha creato una nuova piattaforma di gioco Play-to-Earn in cui gli utenti possono giocare a centinaia di giochi e fare trading di asset di gioco. Vediamo insieme il progetto.

Il mondo dei giochi Play-to Earn

Prima d'ora, combinare l'economia delle criptovalute e il gaming sembrava strano ed irrealizzabile. Ma, con la popolarità degli NFT e dei casi d'uso DeFi, gli sviluppatori di giochi hanno iniziato ad accogliere l'idea di creare un gioco incentrato sulla criptoeconomia. Questo ha dato origine agli ormai prominenti giochi P2E (Play-to-Earn).

Secondo il popolare sito che fornisce dati sui giochi blockchain "Blockchain Game Alliance", il mercato dei giochi NFT ha registrato 2,3 miliardi di dollari di entrate nel terzo trimestre del 2021. DappRadar ha rivelato che il 50% degli utenti blockchain ha usato un'app di gioco nel 2021. L'impennata di popolarità non è sorprendente. I giochi NFT hanno introdotto un modo innovativo di possedere asset digitali.

Rispetto ai giochi tradizionali, i giochi Play-to-Earn permettono ai giocatori di guadagnare token che possono essere convertiti in denaro reale. La parte interessante è che i giocatori fanno questo divertendosi. Tuttavia, il lato negativo della maggior parte delle piattaforme di gioco NFT è che è disponibile solo un gioco, che al giocatore potrebbe non piacere.

GemUni crea una piattaforma con centinaia di giochi

GemUni è una piattaforma P2E per gli utenti che vogliono godersi i giochi più recenti del mondo delle criptovalute. Risolve il problema di giocare a un solo gioco. Diventa noioso giocare sempre allo stesso tipo di gioco. Con la nuova piattaforma di gioco NFT, gli utenti possono giocare a diversi giochi e fare trading di asset di gioco nel mercato dell'ecosistema.

Anche se il nuovo modello di gioco è ancora nuovo e molto distante dal normale modello di gioco su blockchain, il C.E.O. di GemUni, Cassie Nguyen, ha rivelato che il suo team ridurrà il divario e sarà la rivoluzione del mondo GameFi. Il nuovo modello di gioco fornirà esperienze come nessun altro ai giocatori.

Il meccanismo P2E di GemUni è diverso dagli altri progetti di gioco in quanto è applicato a livello di piattaforma. Questo permette ai giocatori di giocare a qualsiasi gioco di loro scelta e guadagnare contemporaneamente.

Il gioco è composto da due piattaforme: la sezione Casual e la sezione Signature Gaming. La sezione Casual comprende giochi regolari e semplici che tutte le età possono giocare. Questa piattaforma è suddivisa in Puzzle, Simulazione, Corsa, Clicker Idle, Azione, ecc. Sotto queste divisioni ci sono centinaia di giochi disponibili per giocare.

La Firma è per i giocatori avanzati. I giochi su questa piattaforma sono progettati in modo diverso per aumentare l'esperienza e massimizzare il loro potenziale di guadagno. Ogni gioco sotto questa sezione ha il suo token nativo dato come ricompensa.

Un giocatore deve avere un GENI Pass NFT per accedere alle sezioni Casual o Signature Gaming. Pensa a questi Pass come a un libretto che prova che il tuo ingresso nel gameverse è legittimo. I Pass sono disponibili in cinque livelli. Ognuno di questi pass determina le tue percentuali di guadagno e genera ticket ad un importo fisso per le partite giocate ogni giorno.

Il marketplace è un'altra caratteristica unica della piattaforma. Qui, i commercianti possono acquistare e vendere asset di gioco e GENI Pass con la valuta nativa GENI e altre valute virtuali approvate.

GemUni svela i piani per l'anno nuovo

L'ultimo trimestre è stato molto impegnativo per GemUni, dato che il suo team si sta sforzando per lanciare il gioco alla ribalta. Il mese scorso, il team ha ospitato l'evento I.N.O. che ha visto la partecipazione di ospiti di spicco dello spazio blockchain. L'evento ha introdotto i GENI Pass NFT. Poiché erano molto richiesti, più di mille sono stati venduti quella sera. Il team ha deciso di lanciare un beta test e sfide di gioco per mantenere i giocatori impegnati durante il periodo natalizio e guadagnare token per celebrare il suo successo.

GemUni ha raggiunto il successo anche durante la sua ultima raccolta di fondi. La piattaforma ha raccolto circa 2 milioni di dollari da investitori e partner strategici, come Kyber Ventures, Shiba Capital, Kyros Ventures (Coin 68) Gain Associates ZipMex, ZBS Capital (CryptoDiffer) e HG Ventures.

La scorsa settimana, il team di gioco ha svelato la sua tabella di marcia per l'anno. Oltre 500 giochi casual saranno rilasciati prima della fine del primo trimestre. Giochi come CyberRace e The Olympus saranno aggiunti alla sezione Signature Gaming. E non è tutto. Il suo marketplace NFT sarà attivo e anche il suo launchpad sarà rilasciato prima della fine del Q2.

Il 19 gennaio, GemUni ha condotto con successo la sua Initial DEX Offering su tre launchpad: GameFi, Red Kite e KrystalGO. L'IDO è stato un grande successo, in cui ogni token GENI offerto è stato venduto in meno di un'ora. Con un prezzo pubblico di 0,2 dollari per token, la valutazione di GemUni è ora di 20 milioni di dollari. Dopo l'IDO, il progetto ha anche quotato con successo il suo token GENI su PancakeSwap e KyberSwap.

 

Disclaimer: La sezione Industry Talk presenta approfondimenti da parte di figure dell'industria crypto e non fa parte del contenuto editoriale di Cryptonews.com.

_______

Seguici sui nostri canali social: 

Telegram: https://t.me/ItaliaCryptonews

Twitter: https://twitter.com/cryptonews_IT