Un grave difetto di progettazione del Merge di Ethereum

 

Ethereum

Il Merge è vicino e ci sono alcune idee sbagliate a riguardo a cui anche le FAQ meravigliosamente scritte sulla pagina dedicata non possono rispondere. Comprendere la nuova realtà è fondamentale, soprattutto mentre ti prepari a farla emergere.

Detto questo, spesso trovo persone che ignorino o fraintendano nozioni molto importanti che sono inseparabili dal Merge. Considerando l'immensa importanza della trasformazione di  Ethereum (ETH) in una blockchain proof-of-stake (PoS) e l'impatto che avrà sul settore crypto, credo che molti di noi non possano permettersi di ignorare questi aspetti. 

Ethereum non avrà 400.000 validatori

Mentre ci avviciniamo al Merge di Ethereum, sento una narrazione abbastanza ripetitiva sul fatto che avrà circa 400.000 validatori dopo aver eseguito il PoS completo, in quanto ci sono presumibilmente così tanti proprietari di almeno 32 ETH (49.500 USD), che è la dimensione minima della partecipazione. Ma questo è chiaramente sbagliato. Inoltre, chiunque sarebbe in grado di eseguire un nodo senza ETH.

Come CEO di un'azienda che guadagna convalidando su più di 50 blockchain diverse, posso vedere migliaia di persone che lanciano nodi, ma non riesco a vederle tutte garantire quasi il 100% di uptime. Presto molti di loro perderanno i loro soldi e alla fine diventeranno completamente demotivati ​​o finanziariamente incapaci di ricominciare da capo.

Significa che la versione PoS di Ethereum non avrà tutti i validatori che alcuni si aspettano. Inoltre, non mi aspetto che il numero di nodi sia abbastanza significativo da soddisfare coloro che hanno un grave problema di decentramento. Ma, ovviamente, ci saranno più operatori di nodi di quanti il ​​proof-of-work (PoW) potrebbe mai permettersi.

Questi sforzi rischiano di essere eclissati da una presenza molto inquietante: i principali exchange centralizzati come validatori.

Merge di Ethereum: gli exchange come validatori sono un difetto

Anche adesso, Binance, Coinbase e Kraken detengono oltre il 32% di ETH in staking. Con il passaggio di Ethereum a PoS, il rischio derivante dagli exchange non farà che aumentare.

Il fatto che gli exchange possano partecipare alla convalida è un problema. È un grave difetto di progettazione che non saprei nemmeno come correggere. Forse qualche progetto troverà una soluzione un giorno, ma in questo momento sembra impossibile.

I validatori in PoS sono affidabili perché agire contro l'interesse della rete costerà loro un sacco di soldi e ne sono consapevoli. Li incentiva a lavorare diligentemente e, ad esempio, a mantenere un tempo di attività del 100%.

Ma gli exchange non usano i propri fondi per scommettere. Spingono semplicemente i soldi dei loro utenti lì e realizzano profitti che a volte non rivelano nemmeno. Se agiscono contro gli interessi della rete, non perderanno nulla, a differenza dei loro clienti, i cui token potrebbero essere deprecati a causa di azioni sconsiderate di uno exchange.

Gli exchange sono abbastanza grandi da danneggiare un intero ecosistema e farla franca. Conoscendo l'influenza e la portata di Ethereum, diventerà un grosso problema quando si verificherà il Merge.

Conclusione

La nozione più importante, però, non sorprende: siamo tutti persone e trasciniamo le nostre imperfezioni umane anche nelle tecnologie perfette. Finché alcune persone gareggiano per il potere per il bene del potere e altri inseguono il denaro veloce senza pensare all'importanza del progresso tecnologico, ci sarà sempre la politica, anche nelle criptovalute.

Temo che il Merge consentirà a più persone del genere di entrare nel regno in cui possono avere un impatto sull'ecosistema. Non è un motivo per temere il Merge in sé, ovviamente. La sua importanza per la tecnologia e l'evoluzione stessa delle criptovalute è difficile da sottovalutare.

Quello che voglio dire, dopotutto, è che dobbiamo essere tutti pronti ad affrontare questa nuova realtà quando finalmente arriverà.
_____

Sergey Vasylchuk è il co-fondatore e CEO del fornitore di staking Everstake.

__________

Seguici sui nostri canali social: 

Telegram: https://t.me/ItaliaCryptonews

Twitter: https://twitter.com/cryptonews_IT
 _______

Clicca sui nostri link di affiliazione:

- Per acquistare le tue criptovalute su PrimeXBT, la piattaforma di trading di nuova generazione

- Per proteggere le tue criptovalute su portafogli come Ledger e Trezor

- Per effettuare transazioni in modo anonimo con NordVPN
___
Per saperne di più:
- Vitalik Buterin: la sua influenza su Ethereum sta diminuendo
- Ethereum: evitare transazioni nel giorno del Merge

- No ‘Black and White’ Answer to the Proof-of-Work vs. Proof-of-Stake Question, Says Kraken
- The Merge’s Long Term Impact on Ethereum

- Aziende crypto avvertono del rischio estremo nei sistemi PoS
- Vantaggi e compromessi del passaggio di ETH a Proof-of-Stake