27 feb 2022 · 5 min read

Top Trend all'ETHDenver 2022: DAO, regolamento, DeFi e DAO

ETHDenver2022
Fonte: Twitter/@EthereumDenver

ETHDenver 2022 è arrivato e se n'è andato. La conferenza annuale degli sviluppatori di Ethereum (ETH) si è svolta al Denver's Sports Castle per mostrare gli ultimi progetti in arrivo nell'ecosistema ETH e per consentire ai membri della comunità di fare rete tra loro (e diffondere il coronavirus).

Ogni anno tende a concentrarsi su tendenze e argomenti diversi e la puntata del 2022 non è stata diversa. Secondo i partecipanti che hanno parlato con Cryptonews.com, uno dei maggiori punti di discussione sono state le organizzazioni autonome decentralizzate (DAO), con anche la regolamentazione e le lobby del settore che hanno guadagnato molta attenzione.

Eppure non sono stati solo problemi a generare discussioni, ma anche progetti e app particolari. E le principali tra queste erano piattaforme che combinavano elementi di DeFi, NFT e DAO, segnalando che il 2022 di Ethereum potrebbe essere definito da una crescente sinergia tra diverse aree del più ampio ecosistema cripto.

DAO che entrano in ogni area delle cripto

Secondo Matthew Wright, Community Lead di ConsenSys, le DAO sono stati l'argomento più visibile a ETHDenver quest'anno. Ciò include la discussione di argomenti all'interno dello spazio DAO, inclusi gli strumenti DAO, la governance, l'etica e la cultura.

“Ho partecipato personalmente agli eventi per RaidGuild, DAOHaus, SeedClub, Metacartel/ Metacartel Ventures. Ho anche presentato un concetto DAO a Metapod che era un consorzio DAO volto ad accelerare i progetti nello spazio", ha detto a Cryptonews.com.

Wright menziona anche che c'erano eventi di Friends With Benefits (FWB) e altre DAO che richiedevano effettivamente dei token per partecipare o prenotare un posto. Per lui, questo è stato un sintomo entusiasmante di come le criptovalute (e il resto del mondo) stiano "entrando in questo metaverso / mondo meatspace in cui possiedi risorse on-chain che ti garantiscono l'accesso IRL [nella vita reale] alle esperienze".

Altri esperimenti interessanti visti a ETHDenver includevano un evento riservato ai membri ospitato da RaidGuild, in cui i partecipanti hanno messo in gioco dei token per votare come sarebbe stata prodotta la birra che avrebbero bevuto. Ciò ha comportato la determinazione del sapore e del luppolo utilizzati per la birra, nonché di altre caratteristiche, con i membri che hanno bevuto il prodotto finito più avanti durante l'evento.

Per Wright, questi nuovi esperimenti mettono in evidenza la promessa del più ampio ecosistema di Ethereum, che sta dando vita a modi nuovi e innovativi di organizzare e lavorare.

“C'è questa profonda cultura DAO in Ethereum che non può essere duplicata. È ricco di etica, rituali comunitari, permessi imposti e valore intrinseco che non può essere trasferito facilmente", ha affermato.

Osserva inoltre che ETHDenver ha testimoniato il fatto che l'ecosistema di Ethereum ospita una varietà sempre più ampia di DAO, che possono essere adattate alle esigenze di praticamente qualsiasi comunità. Ciò è dimostrato dal fatto che i primi 30 finalisti dell'hackathon della conferenza - BUIDLathon - includevano numerosi DAO, dalla piattaforma educativa AcademyONE al servizio clienti DAO Background Network.

"Non c'è un modo per affettare un DAO - e stiamo vedendo varie forme di governance, struttura, permessi, cultura e livelli di decentramento derivano dal pathos di 'dobbiamo coordinarci meglio'", ha aggiunto.

Regolamentazione e lobbying

Continuando con il tema generale delle DAO, Adrian Robinson di Harmony One ha espresso a Cryptonews.com la sua opinione che la regolamentazione e il lobbying - come esemplificato da Lobby3 di Andrew Yang - erano il grande punto di discussione di ETHDenver. 

“Quando Andrew Yang ha parlato di Lobby3, quello è stato l'argomento più significativo dell'intera conferenza. Niente di ciò che stiamo costruendo è importante a meno che non abbiamo regolamenti che abbiano un senso", ha affermato.

Per Robinson, fare pressioni per un regime normativo più accomodante e comprensivo dovrebbe essere uno degli obiettivi chiave per le criptovalute in questo momento, e ETHDenver ha dimostrato che la comunità di Ethereum sta diventando più consapevole della necessità di fare qualcosa su questo fronte.

"L'idea di creare una divisione completamente nuova per gestire gli asset ha senso, invece di avere l'attuale [US Securities and Exchange Commission] che pesa su tutto. Idealmente, è una "Commissione per lo scambio di attività" che funzionerà bene con gli NFT, ecc. Per quanto riguarda la proprietà", ha aggiunto.

Progetti promettenti

Non sorprende che per una conferenza degli sviluppatori, ETHDenver abbia mostrato una serie di progetti interessanti che sembrano destinati ad approfondire e arricchire l'ecosistema di Ethereum. I partecipanti avevano i loro preferiti in particolare, con piattaforme che operano all'interno dei sottosettori NFT, DeFi e DAO che si sono rivelate comuni.

"Ero un grande fan di Bunker.finance", ha detto Robinson. "Hanno creato un modo per prendere in prestito contro i tuoi NFT."

Per Matthew Wright, che lavora principalmente con le DAO nel suo ruolo in ConsenSys, alcuni dei progetti più interessanti coinvolgono in una certa misura l'organizzazione decentralizzata.

"Da Boardroom, Boomerang, Kali DAO (framework), FWB Gatekeeper, Gnosis Zodiac, stiamo assistendo a importanti innovazioni nei framework di governance, nelle interfacce e nel coinvolgimento della comunità", ha affermato.

Nonostante la sua preferenza per le DAO, Wright riconosce anche una "grande presenza" per la DeFi 2.0, piattaforme metaverse e NFT a ETHDenver. Ciò include progetti come yearn.finance, Solace ed Element.fi, l'ultimo dei quali è un protocollo DeFi per rendimenti fissi (ha raccolto 32 milioni di dollari in un round di serie A da ottobre).

Chiunque sia curioso di conoscere i 30 migliori progetti BUIDLathon può controllare l'elenco completo qui. Include una manciata di piattaforme di gioco e quattro progetti relativi a infrastruttura e scalabilità, oltre alle app NFT, DeFi e DAO menzionate in precedenza.

A giudicare da questo elenco e da ETHEnver nel suo insieme, Ethereum e il suo ecosistema continuano ad avere più di un occhio sul futuro. Potrebbe rimanere la più grande blockchain di livello uno in termini di valore totale bloccato, ma difficilmente si sta riposando sugli allori, con l'approccio di Ethereum 2.0 (o "livello di consenso") probabilmente lo renderà uno dei suoi anni più grandi mai registrati.

_______

Seguici sui nostri canali social: 

Telegram: https://t.me/ItaliaCryptonews

Twitter: https://twitter.com/cryptonews_IT
 _______

Clicca sui nostri link di affiliazione:

- Per acquistare le tue criptovalute su PrimeXBT, la piattaforma di trading di nuova generazione

- Per proteggere le tue criptovalute su portafogli come Ledger e Trezor

- Per effettuare transazioni in modo anonimo con NordVPN
____
Per saperne di più:
- Previsioni 2022 delle DAO
- Tendenze del layer 2 nel 2022

- Previsioni 2022 del settore DeFi

- Tendenze 2022 del Metaverso
- Previsioni 2022 del settore NFT