02 luglio 2021 · 8 min read

Perché è improbabile che Worldcoin, supportato da Coinbase, abbia successo?

C'è una nuova criptovaluta emergente che ha il sostegno di alcuni dei più grandi nomi della tecnologia. Worldcoin è la startup dietro il prossimo progetto cripto, e il team fondatore include l'ex capo del business incubator della Silicon Valley Y Combinator, Sam Altman. Inoltre, l'elenco degli investitori dietro il progetto include Andreessen Horowitz, il fondatore di LinkedIn Reid Hoffman e il ramo venture di Coinbase.

criptovalutev emergenti

Fonte: Adobe/negroscuro

Secondo i commenti fatti a Bloomberg, il coinvolgimento di Altman in Worldcoin deriva dal suo interesse più generale per il reddito di base universale (UBI) e il futuro della redistribuzione della ricchezza. La premessa, almeno in base a ciò che sappiamo finora, è creare da zero una nuova criptovaluta che dia monete a ogni singolo umano sulla terra (se lo desiderano). Per proteggersi dalle frodi nella distribuzione iniziale delle monete (ed eventualmente da altri aspetti della rete di criptovalute), Worldcoin vuole utilizzare un dispositivo hardware di scansione dell'iride per far sì che ad ogni utente corrisponda ad una persona unica.

Il caso di Worldcoin

Quindi, qual è il caso della criptovaluta Worldcoin emergente? L'angelo investitore e podcaster Jason Calacanis ha condiviso i suoi pensieri sull'argomento durante l'edizione di martedì di This Week in Startups. Nelle sue osservazioni, Calacanis ha trattato alcuni dei problemi che vede con Bitcoin (BTC) e come l'eventuale offerta di Worldcoin potrebbe apportare dei miglioramenti.

"In questo momento Bitcoin è molto tossico e sembra una truffa [di marketing] multi-livello; si ha la FOMO (paura di perdere qualcosa) perché si conosce qualcuno, come me, che ha acquistato BTC per meno di 100 dollari", ha detto Calacanis. "E tutti devono convincere il prossimo gruppo di portaborse o partecipanti (a seconda di come si vuole inquadrare il progetto cripto); devi convincerli a partecipare. Devi fare questo atto di fede, e inizia a sembrare come uno schema Madoff Ponzi, in cui le nuove persone che entrano lo fanno a beneficio delle persone che sono arrivate prima, e questo è spaventoso".

Calacanis ha continuato indicando il mercato ribassista che è seguito dopo l'allora massimo prezzo di bitcoin di quasi 20.000 USD a dicembre 2017 e il più recente calo dal massimo storico di circa 65.000 USD raggiunto nell'aprile di quest'anno. Questi sono ulteriori esempi di come Bitcoin può, a suo avviso, essere tossico e spaventoso. Mentre Calacanis ha sottolineato che ci sono diversi modi in cui Worldcoin potrebbe non raggiungere i propri obiettivi, vede anche il potenziale per la startup di creare un serio concorrente di BTC.

"Questo mi sembra un modo per riavviare l'ecosistema delle criptovalute in condizioni di parità", ha affermato Calacanis. "Il gioco ricomincerà da capo. Proprio come quando esce un nuovo social network, c'è un gruppo di persone che arriva ai primi posti in quel social network... Ogni volta che emerge un nuovo social network, le persone popolari ottengono alcune delle posizioni migliori, ma alcune delle posizioni migliori si aprono successivamente per i nuovi arrivati... Ogni nuovo mezzo offre la possibilità di ricorrere ai primi 100, [o] ai primi 1.000. E questo è davvero eccitante. Il nuovo mezzo qui è una criptovaluta."

Calacanis ha indicato Clubhouse, un social network basato sulla voce, come l'esempio più recente di nuove persone che hanno acquisito uno status grazie all'adozione anticipata di una nuova piattaforma di social media.

"Questa, a me, sembra un'idea brillante, e la guarderò come un falco", ha continuato Calacanis. "Abbiamo sempre detto che arriverà un progetto migliore che potrebbe sfidare gli altri progetti. Questo accade in ogni tecnologia. Per qualche ragione, le persone di Bitcoin nella loro tossicità, nel loro marketing multilivello, stanno dicendo che non ci sarà mai un sostituto per Bitcoin... Il fatto che non credano che potrebbe mai esserci un'altra [criptovaluta] è la prova del fatto che fanno parte di questo culto del marketing multilivello".

Verso la fine del suo intervento Worldcoin, Calacanis ha parlato delle possibilità che Worldcoin tolga il vento dalle vele di Bitcoin. Tuttavia, apparentemente questa non era una previsione seria e ponderata.

Chi non conosce la storia di Bitcoin è destinato a ripeterla

Non sono assolutamente d'accordo con le critiche di Calacanis a Bitcoin, ma vorrei mantenere l'attenzione sulla presunta proposta di valore di Worldcoin. Inutile dire che Calacanis è libero di vendere il suo BTC se tenerlo è troppo spaventoso per lui.

È possibile che Calacanis stia confondendo la convinzione nelle previsioni fatte da alcuni utenti di Bitcoin come tossicità. Forse questi utenti di Bitcoin sanno semplicemente qualcosa che Calacanis non sa.

Ad esempio, ci sono stati molti progetti di criptovaluta nel corso degli anni che hanno tentato di fare qualcosa di simile a ciò che sembra voler fare Worldcoin. Calacanis ha menzionato Stellar (XML) come un altro progetto cripto che ha cercato di distribuire le proprie monete "equamente" ad un gran numero di persone. In effetti, i lumen Stellar sono stati distribuiti gratuitamente tramite una varietà di metodi, tra cui due delle più grandi società di criptovalute al mondo: Blockchain.com e Coinbase.

Nel caso di Coinbase, gli utenti sono stati in grado di ricevere alcuni lumen gratuiti dopo aver letto la propaganda pro-Stellar tramite il programma Coinbase Earn. Nel caso di Blockchain.com, gli utenti che hanno seguito un processo di verifica dell'identità sono stati in grado di ricevere 25 USD di lumen. All'epoca, nel 2018, ho scritto di come questo accordo fosse positivo per Blockchain.com facendo crescere la propria base di utenti, ma non necessariamente una mossa intelligente per il progetto Stellar. I lumen stellari sono diminuiti dell'82,5% rispetto al bitcoin nei circa due anni e mezzo dalla pubblicazione del mio post sull'argomento. (Ulteriori informazioni: XLM gratuito di Stellar non reclamato o scambiato con altro)

Auroracoin (AUR) è forse un confronto diretto ancora migliore con ciò che Worldcoin intende fare. Nel 2014, l'idea con Auroracoin era che metà della fornitura sarebbe stata distribuita ai cittadini islandesi. Invece di un dispositivo che scansiona l'iride delle persone, Auroracoin ha utilizzato un sistema di identificazione nazionale per proteggersi dagli attacchi di Sybil. Era fondamentalmente il concetto Worldcoin limitato al paese dell'Islanda. Dovrebbe essere ovvio che Auroracoin non è riuscito a raggiungere i suoi obiettivi perché probabilmente non ne hai mai sentito parlare. In altre parole, il ritorno di Auroracoin contro BTC è addirittura peggiore di quello di Stellar lumen o degli altri citati.

Per inciso, una delle altre migliori altcoin all'epoca di Auroracoin si chiamava, indovinate un pò, Worldcoin (WDC).

Quindi, quali sono stati i principali fallimenti dei programmi di distribuzione "equa" provati da Auroracoin e Stellar?

Come ho spiegato in un post su Auroracoin sette anni fa, il problema con la distribuzione gratuita di una criptovaluta a tutti è che queste persone possono farne quello che vogliono una volta che la possiedono.

Cosa farà la maggior parte delle persone con una criptovaluta che non capiscono o di cui non si preoccupano quando viene loro consegnata gratuitamente? Ovviamente lo venderanno per qualcos'altro. Potrebbero anche decidere di scambiarlo con dei bitcoin.
Dopotutto, mentre BTC è ancora estremamente volatile rispetto alle tradizionali valute legali, la realtà è che il criptoasset è ancora molto più avanti nel processo di diventare denaro rispetto a qualsiasi altra altcoin. Per certi versi, le persone a cui viene data una criptovaluta gratuitamente invece di pagarla o guadagnarla sono fondamentalmente l'opposto degli "hodlers".

Per esempi più recenti dei pericoli di dare via la tua criptovaluta ad altri gratuitamente, basta guardare come il social network basato su blockchain BitClout distribuisce la sua criptovaluta agli influencer dei social media e il dog token shiba inu (SHIB) basato su Ethereum (ETH) che ha regalato un gran parte della loro fornitura a Vitalik Buterin.

Banche centrali in soccorso?

Se sei un fan del reddito di base universale (UBI), potresti avere maggiori probabilità di ottenere la tua strada tramite le valute digitali della banca centrale (CBDC) rispetto alle criptovalute decentralizzate. Dopotutto, le CBDC devono in qualche modo competere con bitcoin ed è improbabile che si trovino nell'area della resistenza alla censura. L'unico modo in cui la "funzione" di UBI ha senso è se viene implementata tramite decreto governativo, poiché il mercato delle criptovalute funziona su una base di mercato completamente libera. Le persone non adotteranno una nuova forma di denaro nel libero mercato solo perché ha la morale di UBI o una distribuzione "equa" ad essa collegata, specialmente quando Bitcoin ha già risolto il problema della scarsità digitale ed ha forti effetti di rete costruiti attorno ad esso . Ma non preoccuparti, la Cina ha già scoperto la biometria distopica, quindi potremmo non aver bisogno dello scanner dell'iride di Worldcoin.

Inoltre, si suppone che gli investitori di Worldcoin non otterranno più della loro "quota equa" della nuova valuta per ora, poiché ciò andrebbe contro l'intera proposta di valore presunta del progetto.

In altre parole, cypherpunk write code, ma devono esserci anche incentivi affinché le persone eseguano quel codice. Bitcoin sfrutta l'avidità dell'individuo per incentivare l'adozione, che è un incentivo molto più forte della morale di proposte come Auroracoin o qualunque cosa crei Worldcoin.

In altri termini, quello che Calacanis definisce uno "schema Madoff Ponzi" è la vera forma di distribuzione equa. Coloro che sono disposti a correre dei rischi possono anche ottenere ricompense. È così che ha sempre funzionato il mondo. Le persone parlano di un grande gioco e amano segnalare la virtù quando si tratta di superiorità morale, ma alla fine della giornata, tendono a fare ciò che è meglio per loro come individuo. Ecco perché scelgono Bitcoin.

 

Clicca sui nostri link di affiliazione:

- Per acquistare le tue criptovalute su PrimeXBT, la piattaforma di trading di nuova generazione

- Per proteggere le tue criptovalute su portafogli come Ledger e Trezor

- Per effettuare transazioni in modo anonimo con NordVPN   


Seguici su Twitter e Telegram per rimanere aggiornato sulle ultime notizie!
____
Per saperne di più:
- Bitcoin Is More ‘Public’ Money than Central Bank-Issued Fiat Currencies
- Why Ethereum is Far From ‘Ultrasound Money’

- Imagine Bitcoin as a Reserve Asset. What Then?
- The Initiative Q Saga Offers Crypto Important Lessons