5th Scape: Un progetto VR in cui tecnologia e immaginazione convergono per creare il futuro

Aniello Raul Barone
| 4 min read

La realtà virtuale (VR) è un settore sensazionale, e per ottime ragioni. Ha il potenziale per portare tutte le esperienze digitali a un livello superiore, che si tratti di giochi, sport, istruzione o persino fitness. Nel panorama dei giochi e dell’intrattenimento, in particolare, è una delle arene più emozionanti.

Il nuovo progetto VR 5th Scape abbraccia il Web3 e ha lanciato la sua prevendita il 9 gennaio 2024. Con questa prevendita si aprono le porte di un settore che per lungo tempo è stato inaccessibile per gli investitori al dettaglio.

Cogliendo l’opportunità di investimento anticipato che offre la prevendita, quest’anno gli investitori potranno ottenere rendimenti fino a 20 volte superiori. Di seguito troverete un’analisi più approfondita del progetto e del perché potrebbe emergere come una delle maggiori opportunità di guadagno del 2024.

La VR è un terreno fertile per la crescita e l’espansione


Secondo le previsioni, la ricerca e lo sviluppo attualmente in corso nei settori della Realtà Virtuale (VR) e della Realtà Aumentata (AR), ridurranno ulteriormente i costi di investimento.

Questo, a sua volta, aprirà la strada alla loro adozione diffusa negli anni a venire. Si tratta di una nicchia fertile che ha il potenziale per dare ritorni esponenziali ai primi investitori.

Questo spiega perché investimenti miliardari si stanno riversando nella ricerca e nello sviluppo. La continua evoluzione del design dei prodotti VR e AR, renderà più accessibili (economicamente parlando) le esperienze immersive.

Nel corso del tempo, si prevede che diversi settori industriali abbracceranno la VR come parte del percorso di diffusione demografica degli esperti in tecnologia. Infatti, oltre al suo valore di intrattenimento, questa nicchia ha anche un enorme potenziale educativo e rivoluzionario per le interazioni digitali, in vari settori.

Ma per molto tempo gli investitori al dettaglio sono stati esclusi dall’ingresso in questo settore. Adesso 5th Scape è arrivato per cambiare questa situazione.

La base della sua struttura avanzata di pagamenti e ricompense è costruita su una struttura blockchain trustless del tutto trasparente. Questo apre agli investitori al dettaglio la possibilità di partecipare alla crescita del progetto.

La prevendita in corso dei token 5SCAPE è la porta di accesso per gli investimenti iniziali nel progetto. Dal punto di vista degli investitori, 5th Scape ha un grande potenziale di crescita e si prevede che il settore raggiungerà milioni di utenti.

Tutto ciò che un Gamer sogna e anche di più


Il progetto 5th Scape si concentra sul settore dei giochi, uno dei più grandi del Web3. Ma, a differenza dei suoi colleghi, entra nel panorama del play-to-earn con una visione grandiosa che la contraddistingue.

Secondo il whitepaper di 5th Scape, il progetto stabilisce nuovi parametri di riferimento per il settore:

  • Un’ampia gamma di giochi VR 3D con meccaniche di gioco e narrazioni avvincenti.
  • Da avventure avvincenti a simulazioni coinvolgenti di cricket e calcio, titoli come MMA 3D, Cricket 3D, Soccer 3D, Archery Master e Thrust Hunter porteranno i giocatori in un mondo che non vorranno abbandonare.
  • Ogni gioco è arricchito da effetti sonori e brani musicali curati, che portano l’esperienza di gioco complessiva a un livello ineguagliato nel Web3.
  • Le sedie dal design ergonomico, dotate di una tecnologia di tracciamento avanzata, rendono confortevole l’esperienza immersiva. Si rivolge sia ai creatori di contenuti che ai giocatori in cerca di esperienze VR di alta qualità.
  • Visori VR con immagini all’avanguardia che amplificano ulteriormente l’esperienza di gioco.
  • Developer Center, un centro per gli sviluppatori dove innovazione e collaborazione vanno di pari passo. Qui gli utenti troveranno un’ampia gamma di risorse, strumenti e solidi sistemi di supporto.

L’iniziativa è incentrata sulla creazione di esperienze immersive senza precedenti, utilizzando le più recenti tecnologie VR e meccaniche di gioco avvincenti.

Un progetto di gioco futuristico


Il progetto 5th Scape, che affonda le sue radici nei principi della blockchain, offre un’anteprima del futuro con le sue avventure ed esperienze ineguagliabili. La scelta di optare per i pagamenti e le ricompense in criptovaluta all’interno del suo ecosistema è stata fondamentale, in quanto rompe le limitazioni geografiche.

La tecnologia blockchain rende più facile, per il progetto, promuovere una base di utenti che si estende in tutto il mondo. Ma oltre a questo aspetto fondamentale, rafforza gli aspetti di sicurezza e credibilità del progetto.

Tanto per fare un esempio, il libro mastro decentralizzato che registra tutte le transazioni dei token 5SCAPE protegge gli investitori e gli utenti da manipolazioni e frodi. Inoltre, aiuta a coordinare il progetto su larga scala, alimentando una comunità di utenti dedicata e fedele.

Mentre l’ingresso nel settore della VR richiede ingenti fondi o conoscenze tecniche specialistiche, il progetto lo semplifica. Chiunque può investire nel progetto in base al proprio budget.

Nella prima fase della prevendita, attualmente in corso, i token 5SCAPE hanno un prezzo di soli 0,00187 dollari.

La prossima criptovaluta 20X del 2024?


Il token 5SCAPE è una potenziale criptovaluta 20X di quest’anno, vista l’agguerrita concorrenza che porta nel settore del play-to-earn Web3. Ha la capacità di accumulare una base di utenti consistente con il lancio dell’ecosistema e dei suoi aggiornamenti.

In quanto token ERC20, 5SCAPE è compatibile con le piattaforme DeFi e gli smart contract esistenti, il che ne aumenta l’accessibilità e l’utilità. La prevendita dei token presenta una struttura di prezzo che ne aumenta gradualmente il prezzo nel corso delle varie fasi.

Di conseguenza, i primi partecipanti avranno il vantaggio di posizionarsi a prezzi scontati, oltre a beneficiare di vari contenuti digitali, tra cui giochi, materiale didattico, animazioni e film di successo.

Le criptovalute sono altamente volatili e non regolamentate. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbe essere applicata una tassa sugli utili.

 

Leggi anche: