Aevo in listing su Binance dopo il launchpool: come sta andando?

Christian Boscolo
| 2 min read

Dopo essere stato in Launchpool su Binance per 5 giorni, in modo da permettere agli investitori di “farmare” il token tramite BNB e FDUSD, oggi alle 11.00 ora italiana Aevo è stato listato su Binance ed è disponibile per il trading.

Inutile nascondere che si trattava di un debutto molto atteso, anche per capire quale sarà il suo prezzo iniziale. Aevo debutta infatti in termini di quotazione, anche se il DEX Aevo, che si occupa principalmente di derivati e futures, è attivo da tempo.

Nei giorni scorsi si era speculato molto sul suoi prezzo, che era atteso intorno ai 3-4 dollari. Previsione che è stata rispettata considerando che il token è subito schizzato a 2,70 dollari per poi stabilizzarsi intorno ai 3 dollari nel momento in cui scriviamo.

Grafico della quotazione di AEVO dopo il listing – Fonte: Binance

Cos’è Aevo?


Aevo è un exchange decentralizzato all’avanguardia per i derivati, focalizzato sulle opzioni e sul trading perpetuo. Offre una serie di prodotti e funzionalità innovative. Inoltre, il team del progetto è lo stesso che ha contribuito al successo della piattaforma di yield farming Ribbon Finance.

Il funzionamento di Aevo si basa su Aevo L2, un roll-up di Ethereum che sfrutta OP Stack, una tecnologia open-source ideata per lo sviluppo di blockchain modulari, scalabili e interoperabili.

Aevo collabora con Conduit per la gestione dell’infrastruttura e utilizza la chain modulare Celestia per garantire la disponibilità dei dati, conseguendo così una significativa riduzione dei costi per gli utenti.

Un’innovazione significativa introdotta da Aevo è la gestione dell’ordine degli scambi off-chain con regolamento on-chain, che consente di inserire e abbinare gli ordini di vendita e acquisto in modo efficiente.

Questo processo è supervisionato da un motore di rischio off-chain, che verifica la disponibilità dei fondi necessari per coprire gli ordini prima che questi possano essere eseguiti. I fondi e le posizioni degli utenti sono salvaguardati on-chain, all’interno degli smart contract di Aevo, assicurando così la massima trasparenza e sicurezza nei movimenti finanziari.

Il token nativo di Aevo, $AEVO, è stato concepito come un utility token con molteplici funzioni all’interno dell’ecosistema. Permette ai detentori di partecipare attivamente alla governance della piattaforma, proponendo e votando iniziative di miglioramento.

Inoltre, il token offre possibilità di staking, consentendo agli utenti di bloccare i propri $AEVO per ricevere in cambio sAEVO, una versione staked del token che apre le porte a benefici esclusivi, quali sconti sulle commissioni, premi e accesso anticipato ai nuovi prodotti.

Aevo debutta su CoinMarketCap


Da oggi potrete seguire l’andamento del token Aevo anche su CoinMarketCap che riporta un debutto a circa 3 dollari, mentre il token al momento ha raggiunto i 3,38 dollari e sembra continuare a salire.

Grafico della quotazione del token Aevo – Fonte: CoinMarketCap

 

Come sempre vi consigliamo di osservare attentamente alcuni parametri molto importanti. Il primo è il dato relativo alla capitalizzazione di mercato, attualmente intorno ai 3 miliardi di dollari, (lo trovate come: Capitalizzazione di mercato completamente diluita, ndr), mentre l’altro dato importante è quello dell’offerta circolante.

In questo caso essendo un token nuovo abbiamo in circolazione solo l’11% dell’offerta, questo significa che in futuro verranno immessi nuovi token fino ad arrivare al 100%. Se guardate ad altre crypto di più vecchia data, come ad esempio MATIC, noterete che il circolante è al 99,98%.

 

Leggi anche: