27 dic 2021 · 3 min read

Il fondatore di Cardano spinge per la decentralizzazione

Cardano
Fonte: screenshot del video, Charles Hoskinson / YouTube

 

Dopo una previsione sbagliata, il fondatore di Cardano spinge per una "vera decentralizzazione"

Fondatore di Cardano mira alla decentralizzazione

Il fondatore di Cardano, Charles Hoskinson, ha affermato, in un aggiornamento video in streaming sulla sua visione per il nuovo anno, che Cardano (ADA) creerà una struttura di progetto open source più formalizzata nel 2022 e che i membri della comunità dovranno fare la loro parte per garantire "una vera decentralizzazione".

Hoskinson, che è anche il CEO della società di sviluppo di Cardano Input Output, ha affermato che "verrà formata una struttura formale di progetto open source, un po' come Hyperledger to Linux".

Inoltre ha aggiunto che ci saranno "molte istituzioni collegate" alla nuova struttura e che "tutte le persone che stanno attualmente lavorando su Cardano saranno sostituite, me compreso".

Commentando il decentramento e ciò che rende resiliente un progetto blockchain, Hoskinson ha affermato che lui e il team hanno "pensato molto alla resilienza", eseguendo "molti scenari".

Il fondatore sosteneva che:

"Ecco un'ottima ragione per cui [Nakamoto] Satoshi [il creatore di Bitcoin] se n'è andato e solo per questo motivo bitcoin è così forte."

Ha continuato dicendo che senza una persona al vertice di un progetto, attaccare quel progetto diventa molto più difficile per coloro che vogliono fermare i cambiamenti sociali che la criptovaluta può portare.

Hoskinson ha detto: “Se non c'è nessuno in cima, hai un compito molto più difficile davanti a te. Devi attaccare la filosofia […]”, prima di chiedere:

“Come si può discutere contro la libertà […] contro l'innovazione applicata per migliorare la vita delle persone?”

In linea con questa visione, il fondatore di Cardano ha esortato i suoi spettatori ad adeguare le loro aspettative su di lui, dicendo "non si può pensare che Charles Hoskinson capirà tutto".

Hoskinson ha aggiunto che fa quello che può, ma affermando:

“ Se vuoi davvero il mondo che predico, devi dargli una piccola spinta, coinvolgere le tue comunità. Questo è la vera decentralizzazione".

Infine nel video, Hoskinson ha dichiarato che il 2022, a suo avviso, sarà "un anno infernale".

Inoltre ha detto: "Per molti aspetti sarà il migliore e per molti aspetti sarà il più difficile", aggiungendo: "Abbiamo visto insieme la terra promessa, e voglio arrivarci, e so che possiamo .”

 

Previsione sbagliata su Cardano

L'aggiornamento video di Hoskinson di questo Natale non è il primo in cui Cardano e il suo fondatore hanno fatto grandi promesse e previsioni sul futuro.

Una previsione sbagliata, che ha fatto il giro di Internet quest'anno, è stato un tweet di luglio 2020 di Hoskinson in cui ha predetto che il 2021 vedrà "centinaia di asset in esecuzione su Cardano, migliaia di dapp, tonnellate di progetti interessanti e molti usi unici e utilità."

Commentando questa previsione durante il suo ultimo aggiornamento video, Hoskinson ha affermato che oggi ci sono in realtà molto più di 2 milioni di asset che sono stati emessi su Cardano, la stragrande maggioranza dei quali sono token non fungibili (NFT).

Tuttavia, Hoskinson ha ammesso di "aver sbagliato" in termini di app decentralizzate (dapps). Il fondatore ha detto: "Dobbiamo ancora vedere una spinta significativa in questo settore".

Il prezzo di Cardano

Alle 13:33 UTC, il token ADA nativo di Cardano è aumentato del 9% nelle ultime 24 ore, ed è stato scambiato a 1,57 USD. Secondo CoinGecko, il token rimane in rialzo del 26% negli ultimi 7 giorni e del 2% negli ultimi 30 giorni.

____

Per saperne di più:
- Rally del token ADA per il lancio della testnet DEX
- Cardano e Tron cadono a causa di eToro
- Cardano è in testa tra le piattaforme blockchain
- Cardano's Hoskinson Keeps Bashing Ethereum As ADA Outperforms ETH
- I 6 anni di Cardano compensano la sua mancata adozionione: ci sono piani e speranze
- Sondaggio sul possedimento di Crypto per Paese
- Previsioni 2022 del settore DeFi
- Come si misura la decentralizzazione nelle criptovalute?