Home NewsBitcoin News

L'inflazione americana preoccupa, il 29% ancora illuso che dietro il dollaro ci sia l'oro

Di Jaroslaw Adamowski
L'inflazione americana preoccupa, il 29% ancora illuso che dietro il dollaro ci sia l'oro 101
Fonte: Adobe/Kuleshin

Gli americani intervistati sono sempre più preoccupati per l'inflazione poiché le stampanti di denaro della Federal Reserve entrano in modalità pieno regime , secondo un nuovo sondaggio, sebbene il 29% abbia ancora l'illusione che il biglietto verde sia ancora sostenuto dall'oro.

Questi erano i risultati di un rapporto condotto dal fornitore di hashpower Genesis Mining . L'azienda ha interrogato 400 americani sulle loro opinioni il 28 luglio, chiedendo loro la loro comprensione del sistema finanziario, la loro fiducia nelle istituzioni finanziarie e le convinzioni sul denaro, nonché le loro opinioni su bitcoin (BTC) e altri criptovalute.

Mentre gli Stati Uniti cercano di combattere una recessione causata da una pandemia di coronavirus , gli intervistati hanno affermato di essere preoccupati che gli sforzi del governo per stampare denaro stimoleranno l'inflazione, con il 73% che concorda sul fatto il governo aveva "aggiunto" denaro per aiutare a combattere il COVID-19. Oltre la metà ha dichiarato di essere "un po 'preoccupata" per la prospettiva dell'inflazione del dollaro, con un ulteriore 35% che ha affermato di essere "molto preoccupato".

A settembre, la Fed ha affermato che manterrà il tasso di interesse principale nell'intervallo compreso tra 0% e 0,25% fino a quando il mercato del lavoro non avrà raggiunto la "massima occupazione" secondo la Fed ed il tasso di inflazione sarà salito al 2 % , rimanendo stabile "per un po 'di tempo."

La banca centrale ha giustificato il suo piano di consentire all'inflazione di muoversi al di sopra del 2% affermando che l'inflazione è stata "costantemente al di sotto" dell'obiettivo a lungo termine precedentemente dichiarato del 2%. Di conseguenza, è necessario, secondo la Fed, un temporaneo balzo dell'inflazione per tornare a questo obiettivo a lungo termine.

Alla domanda sugli asset che sostenevano l'USD, la maggior parte degli intervistati ha risposto di ritenere che la valuta fosse sostenuta dal governo degli Stati Uniti, al 42%, mentre quasi tre su 10 ritengono che l'oro sia alla base dell'USD.

Il presidente Richard Nixon pose fine al gold standard nell'agosto 1971.

Gli autori del rapporto Genesis Mining hanno scritto:

"Il 42% [degli intervistati] ha risposto che è sostenuto dal governo degli Stati Uniti, contro il 30% dell'anno scorso. Ma il 28,5% ha detto che era sostenuto dall'oro, che è circa la stessa percentuale del nostro sondaggio dello scorso anno - che ora sappiamo non essere corretto - e il restante 30% ha risposto che pensava che fosse sostenuto da petrolio, obbligazioni o niente, o semplicemente non lo sapevano. "

Il sondaggio Genesis Mining dello scorso anno ha prodotto risultati simili per quanto riguarda il ruolo percepito dell'oro nel sostenere l'USD, con il 29% degli intervistati che ha affermato di pensare che la valuta avesse una contropartita in riserve di lingotti d'oro.

Ci sono state anche alcune risposte franche su ciò che le persone credono che sostenga il biglietto verde: il 12,8% ha confessato di "non sapere", cosa sostiene l'USD, oltre il 7% ha affermato di pensare che "nulla" sostenga la valuta - mentre numeri più piccoli suggeriscono obbligazioni (5%) e petrolio (4%).

Inoltre, quando gli è stato chiesto quali fossero le loro opinioni riguardo a Bitcoin (BTC) e criptovalute, la risposta più frequente al 35% è stata che si tratta di un "interessante un'idea che potrebbe avere un potenziale ma è troppo presto per dirlo ", anche se Bitcoin è stato creato nel 2008.

L'inflazione americana preoccupa, il 29% ancora illuso che dietro il dollaro ci sia l'oro 102
Source: Genesis Mining

Secondo gli autori del sondaggio, "c'è una grande opportunità per istruire gli altri sulla provenienza del denaro e su dove va, come funzionano i sistemi bancari e come Bitcoin e criptovalute possano svolgere un ruolo importante nell'elevare e far progredire il nostro utilizzo del denaro nel futuro.
___
Ulteriori informazioni:
Fiat Failures, Inflation to Fuel 'Fear-Driven' Bitcoin Rally - Crypto Insiders
Over 100 Million People Hold Bitcoin, Altcoins Globally - Report

Più Articoli