Analisi del prezzo di BTC al 1 novembre tramite machine learning e AI

Marcello Bonti
| 4 min read


La settimana si è aperta con una sorprendente risalita di Bitcoin che ha guadagnato il 10% lunedì 16 ottobre, toccando per poco tempo la soglia dei 29.900$.

L’impennata è stata generata da una fake news presto smentita dal gestore patrimoniale BlackRock.

A quel punto il prezzo di BTC ha subito una notevole flessione restando però ben al di sopra del livello cui era scambiato prima della falsa notizia.

La seconda metà di quello che la community dei trader definisce “uptober” apre a due scenari distinti: la possibilità che la traiettoria di Bitcoin continui a crescere, oppure che torni ai livelli di settembre.

Per cercare di ottenere informazioni più dettagliate, si può ricorrere all’intelligenza artificiale in grado di elaborare i dati disponibili finora e stimare previsioni più attendibili.

Il modello di PricePredictions offre una prospettiva rialzista e suggerisce che Bitcoin possa raggiungere i 29.576$ a novembre, con un incremento di circa il 4% rispetto al prezzo attuale di 28.509$.

Grafico BTC 18 ottobre 2023 - Fonte PricePrediction

Analisi del prezzo di Bitcoin


In un mese, BTC ha registrato guadagni durante 13 giorni. L’analisi è più interessante se si estende lungo tutto l’anno, in cui il prezzo è salito del 47%.

Altro aspetto interessante, i guadagni di Bitcoin sono maggiori di quelli totalizzati dall’87% delle prime 100 criptovalute nello stesso arco di tempo, compreso Ethereum.

In questo momento, il prezzo di Bitcoin supera il livello della media mobile semplice a 200 giorni, dato che ne conferma la solidità.

Grafico BTC 18 ottobre 2023 - Fonte Coinmarketcap

Anche l’intelligenza artificiale di Google, Bard, ritiene che l’eventualità di un’approvazione di un ETF spot di Bitcoin possa rappresentare un colpo vincente per la prima crypto.

Bard ha evidenziato gli effetti favorevoli sui prezzi nell’eventualità in cui la SEC opterà per una risposta favorevole.

“Alcuni analisti hanno ipotizzato che il prezzo di Bitcoin potrebbe raggiungere i 100.000 o addirittura i 200.000 dollari entro il 2024.”

La piattaforma AI associa l’approvazione del prodotto finanziario da parte dell’autorità di vigilanza a una maggiore domanda istituzionale, quindi un maggiore afflusso di liquidità e i vantaggi legati al riconoscimento da parte del legislatore.

Del resto, è bastata una fake news a innescare un rally del 10% a riprova della sensibilità del mercato nei confronti delle notizie positive riguardo l’andamento del token.

Bitcoin Minetrix (BTCMTX): Inizia la seconda fase della prevendita


comprare bitcoin minetrix

Eventi come l’approvazione dell’ETF spot e l’avvicinarsi dell’halving delle ricompense per il mining sono dei motori potenti per innescare la nuova ripresa.

Oggi gli investitori sanno che per entrare in contatto con l’ambiente BTC è necessario muovere i propri passi con intelligenza.

Una buona soluzione d’investimento è l’altcoin ancora in fase di prevendita Bitcoin Minetrix che propone un interessante sistema stake-to-mine.

Lo staking del token offre un allettante interesse del 1224% e questo non è il solo vantaggio che offre Bitcoin Minetrix per generare reddito passivo.

Con l’approccio di Bitcoin Minetrix, sono finiti i giorni in cui era necessario un grosso capitale iniziale e la gestione di complessi contratti per accedere al mining di BTC.

Tutti i vantaggi di BTCMTX

  • Vantaggio in una nuova nicchia di mercato: In un settore pieno di piattaforme di cloud mining, Bitcoin Minetrix si è ritagliata una nicchia tutta sua. Rappresenta la prima iniziativa che tokenizza il cloud mining di Bitcoin, offre un sistema automatizzato per il mining di Bitcoin su cloud, stabilendo un nuovo standard per il settore.
  • Sfrutta la sicurezza di Ethereum: Bitcoin Minetrix opera sulla collaudata e affidabile blockchain Ethereum. Questo garantisce sicurezza e affidabilità di prim’ordine, consentendo agli utenti di evitare i rischi associati a mining pool esterne o progetti fraudolenti.
  • Rimette al centro la vera decentralizzazione: Bitcoin Minetrix supporta l’etica della decentralizzazione. In un’epoca in cui la centralizzazione spesso introduce vulnerabilità, Bitcoin Minetrix rompe gli schemi, ridistribuendo i profitti del mining dalle grandi aziende ai singoli investitori al dettaglio attraverso il suo innovativo sistema Stake-to-Mine.
  • Coglie le opportunità dell’halving di Bitcoin: Il tempismo del lancio del token è perfetto per godere dei vantaggi a lungo termine dell’evento più atteso sulla chain di BTC, l’halving delle ricompense per il mining. L’imminente dimezzamento delle ricompense per i miner  potrebbe sembrare negativo, ma storicamente è associato a un incremento sostanziale del prezzo di BTC. Bitcoin Minetrix offre un’occasione per sfruttare questa potenziale impennata, senza i rischiare il capitale.
  • Prevendita di BTCMTX: La prevendita di BTCMTX ora in corso ha già richiamato grande interesse, e sono stati raccolti oltre 1,703 milioni di dollari avvicinandosi rapidamente all’obiettivo di 3 milioni di dollari.

Prendi parte alla rivoluzione dello stake-to-mine


Il token è ora proposto al prezzo di 0,0111$ per token, un’occasione unica per partecipare in fase nascente a uno dei progetti più promettenti dell’anno.

In sintesi, Bitcoin Minetrix è destinata a ridefinire il panorama di Bitcoin offrendo un’opportunità redditizia per i primi investitori.

Assicurati un posto in prima fila in questo viaggio epocale partecipando alla prevendita di BTCMTX oggi stesso.

Le criptovalute sono altamente volatili e non regolamentate. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbe essere applicata una tassa sugli utili.

Segui Cryptonews Italia sui canali social