19 ago 2021 · 3 min read

ETF Bitcoin non basati su futures: l'approvazione è lontana

Un analista senior nel settore degli exchange traded fund (ETF) pensa che un'offerta di bitcoin (BTC) sia in arrivo quest'anno, ma ha indicato che non sarà favorita dallo spazio cripto. E per quanto riguarda il fantomatico "tipo giusto" di ETF basato su bitcoin? Bene, potremmo dover aspettare altri 12 mesi per questo.

etf bitcoin

Fonte: AdobeStock / phitak

In una video intervista con Yahoo Finance, Dave Nadig, CIO e direttore della ricerca per ETF Trends, ha spiegato:

"Penso che quest'anno finiremo con futures su ETF basati su bitcoin. La SEC ha chiarito che questa è la direzione in cui vogliono che il settore vada".

Tuttavia, ha aggiunto un avvertimento che il settore delle criptovalute non accetterà, spiegando:

"Penso che un vero ETF basato su bitcoin, che si comporti come un Gold Exchange Traded Fund per Bitcoin, abbia probabilmente almeno un anno di pausa."

I Gold Exchange traded Fund tracciano il prezzo dell'oro, per cui ogni quota del fondo corrisponde direttamente a una specifica quantità di oro. Un ETF basato su BTC, nel suo vero senso, cercherebbe di fare la stessa cosa con bitcoin. Tali prodotti finanziari sono stati approvati in Canada e in Europa, ma ottenere l'approvazione normativa per loro si è rivelato difficile per le aziende americane che cercano di lanciarli.

Ci sono un certo numero di fondi comuni che investono in future su bitcoin

Sono state presentate numerose domande, ma la Securities and Exchange Commission (SEC) non ha finora approvato nessuna di esse, questa approvazione è ancora lontana. Il capo della SEC Gary Gensler all'inizio di questo mese ha indicato che "ci sono un certo numero di fondi comuni di investimento che investono in future su bitcoin sul Chicago Mercantile Exchange (CME)", osservando che "aspettava con impazienza" la "revisione di tali documenti da parte della SEC, in particolare se questi sono limitati a questi future su bitcoin negoziati da CME.

VanEck, una delle tante aziende che hanno bussato alla porta della SEC con applicazioni ETF basati su bitcoin, all'epoca chiamava i futures su ETF basati su bitcoin "prodotti inferiori che hanno costantemente sottoperformato il prezzo di bitcoin e portano ulteriori complessità riguardo a come devono essere gestiti."

Via libera della SEC potrebbe essere imminente nei prossimi mesi

Ma i commenti di Nadig sembrano indicare che ci sia già un movimento nel settore di futures su ETF basati su bitcoin e che il via libera della SEC potrebbe essere imminente nei prossimi mesi.

Ha anche affermato che i "migliori" investitori che possono farlo " in un ETF tradizionale", se stanno cercando di mettere i loro soldi in criptovalute ", investono nelle società che stanno effettivamente guidando questa trasformazione digitale".

Nadig ha menzionato fondi come i prodotti gestiti da VanEck, che "investe nelle società che già conosce", come "Coinbase, Squares, MicroStrategys".

Ha affermato che tali aziende "stanno portando le criptovalute nei loro bilanci come una sorta di proxy per gli investimenti diretti, o "come Coinbase e Square", stanno "davvero aiutando a far progredire l'ecosistema".

Seguici sui nostri canali social: 

Telegram: https://t.me/ItaliaCryptonews

Twitter: https://twitter.com/cryptonews_IT
 

Clicca sui nostri link di affiliazione:

- Per acquistare le tue criptovalute su PrimeXBT, la piattaforma di trading di nuova generazione

- Per proteggere le tue criptovalute su portafogli come Ledger e Trezor

- Per effettuare transazioni in modo anonimo con NordVPN

____

Per saperne di più:
- ETF basato su Bitcoin, il "re degli hedge fund" delle criptovalute, CBDC inutile + Altre notizie

- La SEC invia un segnale negativo per gli ETF Bitcoin ma positivo per Grayscale
- Nuovi investitori in ETF Bitcoin in arrivo a Dubai

- Grayscale ancora intenzionata a convertire il suo trust Bitcoin in ETF