02 Sep 2022 · 3 min read

Ethereum: prevista volatilità in vista del Merge

Ethereum
Fonte: iStock/shwepsa

 

Dopo un forte aumento dell'open interest (OI) dei contratti di opzione su Ethereum (ETH) nel corso del mese di luglio e della prima metà di agosto, sono emersi avvisi secondo cui i trader dovrebbero prepararsi a una maggiore volatilità nel breve termine.

Ethereum: prevista volatilità nel periodo del Merge

Una maggiore volatilità sarà all'orizzonte quando i trader di opzioni usciranno dalle loro posizioni nel periodo del Merge di Ethereum o passeranno dal proof-of-work (PoW) al proof-of-stake (PoS).

Al momento in cui scrivo, l'OI nel mercato delle opzioni ETH si attestava a 7,17 miliardi di USD, vicino al suo massimo dell'anno, e quasi allo stesso livello dei massimi massimi dell'OI visti a maggio e dicembre dello scorso anno, quando il mercato ETH era insolitamente volatile.

Open interest totale delle opzioni ETH:

Ethereum
Fonte: Coinglass

Come prevedibile, anche questa volta si assisterà a una volatilità dei prezzi e, con il Merge previsto tra il 10 e il 20 settembre, potrebbe essere giustificato un avvertimento per i trader.

Volatilità nel mercato dei futures su Ethereum

Nel frattempo, la volatilità si fa sentire anche nel mercato dei futures su ETH, dove, nel momento in cui scriviamo, martedì sono stati liquidati quasi 130 milioni di dollari in 24 ore, secondo i dati di Coinglass. Sebbene non massicce rispetto alle liquidazioni tipicamente osservate durante grandi vendite e rialzi, le liquidazioni di ETH erano ancora di gran lunga superiori a quelle osservate nel più ampio mercato di bitcoin (BTC), dove sono stati liquidati solo circa 50 milioni di dollari.

Una liquidazione è la chiusura forzata di posizioni con leva nel mercato e viene eseguita dagli exchange quando i trader non sono in grado o non vogliono mettere a disposizione il capitale necessario per mantenere aperta la posizione.

Liquidazioni totali di ETH al giorno:

Ethereum
Fonte: Coinglass

ETH è stato volatile nell'ultimo mese, con movimenti molto più grandi di BTC sia al rialzo che al ribasso.

Secondo gli analisti della società di ricerca e investimento in criptovalute Delphi Digital, ciò potrebbe avere a che fare con i tassi di finanziamento nel mercato dei futures su ETH, che sono scesi a raggiungere un minimo di -0,024% il 27 agosto. Inoltre ha affermato un recente rapporto di Delphi Digital che un livello così basso non si vedeva da giugno 2021, ed è stato seguito da un "massiccio short-squeeze " il mese successivo.

I tassi di finanziamento nel mercato dei futures sono un meccanismo sviluppato per mantenere il prezzo dei contratti futures in linea con i prezzi spot. Un tasso di finanziamento negativo significa che i trader allo scoperto pagano quelli rialzisti e viceversa. Pertanto, un tasso di finanziamento profondamente negativo significa che più trader stanno cercando di andare allo scoperto, un segnale ribassista per il mercato.

Ethereum
Fonte: Coinglass

Il rapporto di Delphi Digital ha aggiunto che anche l'open interest nel mercato dei futures su ETH è aumentato dopo la "cedola" del mercato a giugno, con un picco di 6,8 miliardi di dollari registrato il 13 agosto. Inoltre il rapporto afferma che per tutto il mese, l'open interest è rimasto sopra i 5 miliardi di dollari, "la maggior parte dei quali è probabile che sia allo scoperto, poiché i tassi di finanziamento sono diventati negativi dal 14 agosto".

Il prezzo di Ethereum

Alle 13:40 UTC, ETH è stato scambiato a 1.564 USD nel mercato spot. Il token è sceso di oltre l'1% in un giorno di quasi il 6% in una settimana.
_____

Seguici sui nostri canali social: 

Telegram: https://t.me/ItaliaCryptonews

Twitter: https://twitter.com/cryptonews_IT
 _______

Clicca sui nostri link di affiliazione:

- Per acquistare le tue criptovalute su PrimeXBT, la piattaforma di trading di nuova generazione

- Per proteggere le tue criptovalute su portafogli come Ledger e Trezor

- Per effettuare transazioni in modo anonimo con NordVPN
___
Per scoprirne di più:  
- Ethereum: evitare transazioni nel giorno del Merge
- Il prezzo del token nativo di Ethereum ETH scende
- Buterin Says Ethereum Will be '55% Complete' Post-Merge
- No ‘Black and White’ Answer to the Proof-of-Work vs. Proof-of-Stake Question, Says Kraken
- The Merge’s Long Term Impact on Ethereum
- Aziende crypto avvertono del rischio estremo nei sistemi PoS
- Vantaggi e compromessi del passaggio di ETH a Proof-of-Stake