Big Data e Intelligenza artificiale: 6 progetti crypto da tenere d’occhio

Gaia Tommasi
| 5 min read

 

AI

La blockchain è una tecnologia rivoluzionaria che garantisce la sicurezza e la trasparenza dei dati. Unita all’intelligenza artificiale e Big Data, apre nuove possibilità di investimento. Ma quali sono le crypto Big Data e AI più promettenti? Ecco alcune da tenere d’occhio.

5th Scape (5SCAPE): un progetto di gaming incentrato su AI e VR


5th Scape è un progetto di gaming che integra realtà virtuale (VR), intelligenza artificiale (AI) e tecnologie blockchain. Il suo obiettivo è quello di rivoluzionare il segmento del gaming Web3 offrendo esperienze coinvolgenti e mai viste prima. Grazie ai visori VR e sedie ergonomiche appositamente progettate, i giocatori potranno immergersi nei mondi virtuali e vivere esperienze emozionanti.

Il progetto offre anche una vasta collezione di giochi 3D con realtà virtuale. MMA 3D, Cricket 3D, Soccer 3D, Archery Master e Thrust Hunter sono alcuni dei titoli che terranno i giocatori incollati al visore. Il primo gioco che verrà lanciato sarà Cage Conquest ed è previsto per il secondo trimestre dell’anno. Sarà compatibile con Apple Vision Pro e Meta Quest di Meta Platforms.

Il token del progetto è 5SCAPE ed è la chiave d’accesso per l’intero ecosistema del progetto. Al momento il progetto è in fase di prevendita e ha già raccolto 5,85 dollari, col token disponibile al prezzo di 0,00327 dollari.

Trader

 

Akash Network (AKT): il concorrente dei data center nel 2024?


Blockchain
Fonte: Unsplash

Akash Network è una piattaforma di cloud computing decentralizzata lanciata nel 2018, con l’obiettivo di ridefinire l’archiviazione e l’elaborazione dei dati. Utilizza tecnologie blockchain, AI e realtà aumentata e consente agli utenti di affittare risorse di calcolo inutilizzate attraverso un mercato decentralizzato.

Offre un’alternativa conveniente rispetto ai colossi come Amazon AWS, Google Cloud e Microsoft Azure. Il suo token nativo viene utilizzato per la governance, la sicurezza della blockchain e come valuta di riserva.

I titolari di AKT possono votare su decisioni importanti e organizzare eventi per ottenere ricompense. Inoltre Akash sta introducendo innovazioni tecnologie come Proof-of-Replication (PoRep) e Proof-of-Spacetime (PoST).

Akash fa parte dell’ecosistema Tendermint, che comprende progetti come Cosmos Network e Iris Network.  Al momento il token AKT può essere detenuto nel wallet Keplr e nel giro di un anno ha registrato una forte crescita di oltre il 1900%.

Nuco.cloud (NCDT): progetto DePIN da tenere d’occhio


Nuco.cloud è una piattaforma di cloud computing decentralizzata, che mira a ridefinire la distribuzione e l’utilizzo delle risorse informatiche sfruttando la blockchain per la sicurezza. La piattaforma consente a privati e aziende di condividere la capacità di calcolo inutilizzata, contribuendo a creare un mercato globale e accessibile per le risorse informatiche.

Tra i vari prodotti integrati in Nuco.cloud, spicca Nuco.GRID, il prodotto di punta della piattaforma. Si tratta del primo browser web decentralizzato ed  offre un’elevata capacità di calcolo per applicazioni ad alto consumo di risorse come l’intelligenza artificiale, l’analisi dei dati e il rendering 3D. Inoltre promette di essere più conveniente rispetto ai fornitori tradizionali come AWS. Di recente il progetto ha collaborato con OpSec, un progetto crypto AI, per estendere le sue applicazioni.

 

Il suo token nativo è NCDT e consente agli utenti di accedere alle varie funzionalità del progetto. Il suo market cap si attesta a 22 milioni di dollari. Nei prossimi mesi potrebbe registrare forti rialzi durante la bull run. Durante la testnet di aprile, il progetto ha offerto quasi 100.000 dollari in airdrop ai partecipanti

Matrix AI Network (MAN): una blockchain innovativa basata sull’AI


AI
Fonte: Unsplash

Matrix AI Network è una blockchain che unisce l’intelligenza artificiale per garantire una maggiore accessibilità e sicurezza. La piattaforma sfrutta l’AI per l’auto-ottimizzazione e garantire robustezza.

Il progetto è ideato per essere una chain efficiente e si avvale di esperti di AI e blockchain. MAN è il suo token nativo ed ha subito un calo di circa il 20% negli ultimi 30 giorni. Con un market cap ancora di 15 milioni di dollari, è uno dei progetti a bassa capitalizzazione più popolari del momento sulla piattaforma X.

GT Protocol (GTAI): una piattaforma AI all-in-one


GT Protocol è una piattaforma Web3, che opera come protocollo di investimento e gestione per il cloud computing e le transazioni blockchain.

Il suo token nativo del progetto è GTAI. La piattaforma offre un ecosistema completo per gli utenti e gli sviluppatori coinvolti nelle tecnologie decentralizzate. Include l’app GPT, un’interfaccia utente completa che ha già attirato 70.000 utenti secondo la scheda CMC del progetto. La tecnologia del protocollo GPT semplifica e ottimizza le transazioni crypto e gli scambi di asset. Inoltre integra controlli di trading automatizzati dall’intelligenza artificiale, gestione dei wallet e un hub educativo.

Al momento GTAI è quotato su diversi CEX come KuCoin, ByBit, BingX, Bitget, MEXC. Il suo market cap si attesta a 15,29 milioni di dollari.

 

Qubic (QUBIC): la blockchain AI che potrebbe rivaleggiare con i colossi del settore


Qubic è un progetto crypto che unisce blockchain e AI per ampliare e migliorare le sue applicazioni oltre le semplici transazioni finanziarie. Il fulcro del progetto è il meccanismo di consenso che utilizza compiti di IA per risolvere problemi complessi.

Inoltre Qubic sta anche rivoluzionando l’esecuzione dei smart contract, riducendo il loro tempo di esecuzione a pochi secondi. Si tratta di un netto miglioramento  rispetto ai sistemi esistenti, come Ethereum. Gli smart contract vengono eseguiti su una macchina virtuale, garantendo maggiore efficienza e flessibilità.

Sono diverse le applicazioni di Qubic. Il progetto ha il potenziale per rivoluzionare molti settori sfruttando la potenza dell’intelligenza artificiale integrata nella blockchain.

QUBIC è stato recentemente listato su Gate.io e al momento il suo market cap si attesta a circa 587 milioni di dollari.

Leggi anche: