Bitcoin BSC aumenta del 50% dopo la quotazione su DEX – Ora ha una capitalizzazione di $30 milioni

Massimo De Vincenti
| 4 min read

La nuova criptovaluta Bitcoin BSC, dopo il lancio sull’exchange decentralizzato PancakeSwap avvenuto ieri, è partita col botto, aumentando immediatamente del 50% a $1,48 e raggiungendo una capitalizzazione di mercato di $30 milioni.

Nel giro di una notte, il “Bitcoin sulla BNB Smart Chain” è diventato uno dei più scambiati sulla blockchain supportata da Binance ed è attualmente la terza crypto più popolare su DEXTools.

Il volume di trading si avvicina a 1 milione di dollari, con una liquidità bloccata di $461.000 per la coppia di scambio BTCBSC/WBNB.

Il forte debutto per l’ultima criptovaluta derivata da Bitcoin ad arrivare sui mercati non è una sorpresa perché segue una prevendita di successo dove Bitcoin BSC ha raccolto $6 milioni.

Considerato che è probabile che coloro che hanno ottenuto un profitto dalla prevendita chiudano, in modo prudente, alcune posizioni, non è escluso che il prezzo fluttui ma l’impressione è che sembra destinato a mantenere comunque una tendenza rialzista.

Secondo i dati di DEXTools, al momento ci sono 2.310 detentori di token $BTCBSC, segno di un probabile rafforzamento del momentum del prezzo.

Ricordiamo che, come Bitcoin, anche $BTCBSC ha un’offerta totale di soli 21 milioni di token. Il prezzo del token è stato fissato a $0,99, lo stesso a cui si poteva acquistare Bitcoin nell’aprile 2011.

Ora, i detentori di token $BTCBSC stanno per realizzare guadagni simili a quelli dei primi acquirenti di Bitcoin.

Con un punteggio DEXTScore di 99 su 99 e un contratto intelligente certificato da un audit, gli acquirenti possono sentirsi a loro agio nel fare trading senza preoccuparsi del rischio di truffe. Inoltre, sebbene sia solo all’inizio, il token ha già un “trust score” della comunità del 100%.

Fonte / BTCBSC

Se effettui lo staking di $BTCBSC, puoi guadagnare un APY del 73% – un’altra buona ragione per acquistare


Ciò che stimola l’interesse per Bitcoin BSC è la sua funzionalità di staking. Acquistando e facendo staking oggi è possibile guadagnare un rendimento percentuale annuo composto (APY) del 73%.

Al momento della scrittura di questo articolo è già stato fatto lo staking di 3,6 milioni di $BTCBSC. Facendo due calcoli, significa che di più della metà del numero totale di $BTCBSC in circolazione (6.125.000) è stato messo in staking.

Inizialmente, i partecipanti allo staking sono vincolati per un minimo di sette giorni, dopo i quali i fondi possono essere prelevati dal pool di staking in qualsiasi momento. Il conto alla rovescia di questi sette giorni parte dall’inizio della quotazione su PancakeSwap, ovvero ieri (4 ottobre 2023) alle 9:00 UTC.

I token $BTCBSC pre-minati vengono distribuiti come ricompense di staking ogni 10 minuti a un tasso di 0,25 $BTCBSC per blocco, secondo un programma di emissione che segue il modello di Bitcoin, riavvolgendo le lancette dell’orologio al 2011.

Un ulteriore punto positivo è che i contratti intelligenti del progetto sono stati sottoposti a verifica e il team assicura che ci sarà una quantità di liquidità bloccata disponibile quando la coppia di trading sarà quotata su exchange decentralizzati.

Fonte / BTCBSC

Bitcoin BSC è una criptovaluta “versione 2.0” con una vera utilità ed è ben posizionata per il rally post-halving di Bitcoin


Bitcoin BSC si inserisce in una recente tendenza in cui le criptovalute clone derivate sfruttano il concetto di “versione 2.0” e l’importanza dello staking.

Proprio in virtù dello staking, $BTCBSC si distingue nel saturato spazio delle “versioni 2.0”, spesso occupato da meme coin come Pepe 2.0, Dogecoin 2.0, Shiba Inu 2.0 ma anche Bitcoin 2.0 che mancano completamente di valore d’uso.

Un investimento modesto in Bitcoin BSC, quando il prezzo è ancora accessibile, potrebbe portare a potenziali guadagni di 5x se non addirittura di 100x, tenendo conto che ci avviciniamo al ciclo di halving di Bitcoin che potrebbe aprire la strada a profitti  interessanti.

Le ricompense dei blocchi per i miners di Bitcoin si dimezzano ogni quattro anni e il prossimo halving è previsto per aprile 2024. Tutti i cicli di “dimezzamento” precedenti hanno visto un aumento del prezzo di BTC in concomitanza con l’evento.

Essendo Bitcoin BSC una criptovaluta di alto profilo che cavalca la potenza del brand di Bitcoin, è molto probabile che sia una delle protagoniste del rally post-halving.

Nonostante il periodo di incertezza nel mercato delle criptovalute persista, ci sono ancora opportunità di guadagno se si fanno le scelte giuste e $BTCBSC rappresenta una delle principali opzioni al momento disponibili.

Tra l’altro ci sono segnali forti che la situazione per Bitcoin stia migliorando, con un rendimento positivo nel mese di settembre per la prima volta in sei anni e con un aumento del 3,91% rispetto al mese precedente.

Gli analisti prevedono che il prezzo di Bitcoin BSC possa esplodere


Molti esperti sono concordi nel ritenere che il prezzo di Bitcoin BSC possa registrare un’impennata paragonabile a quella di Bitcoin, con la possibilità di un aumento fino a 26.500.000 volte!

Ma anche solo una frazione di questo fantasmagorico rendimento potrebbe generare somme che cambiano la vita.

Lo youtuber Joe Parys Crypto, con oltre 382.000 follower, indica $BTCBSC come una delle cinque alternative a Bitcoin che potrebbero vedere un’esplosione dei prezzi.

Un altro analista di criptovalute su YouTube ha investito $840 in $BTCBSC, attratto dall’APY e dal potenziale di apprezzamento del token.

In generale, gli investitori esperti nel settore delle criptovalute stanno mostrando grande interesse per Bitcoin BSC e il prezzo attuale offre anche ultimi arrivati ampio spazio per ottenere rendimenti a lungo termine sul capitale e sul reddito passivo.

Ogni portafoglio di criptovalute diversificato dovrebbe avere un elemento di generazione di reddito e, allo stato attuale, ci sono pochi progetti che possono competere con il 73% di APY che è possibile guadagnare facendo staking di $BTCBSC.

Le criptovalute sono altamente volatili e non regolamentate. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbe essere applicata una tassa sugli utili.

 

Segui Cryptonews Italia sui canali social