19 aprile 2021 · 4 min read

Il Crash di Bitcoin: esaurimento dell'euforia e FUD dietro alle massicce liquidazioni

Sebbene non ci sia nessuna ragione evidente per il crash di bitcoin (BTC) dello scorso fine settimana, l'universo Cripto non sembra essere stato sorpreso, con alcuni che lo hanno trovato "inevitabile". Per quanto riguarda la causa alla base, molti citano l'esaurimento dell'euforia, rapporti di repressione del riciclaggio di denaro non verificati e un'interruzione di corrente in Cina - o la loro combinazione - mentre altri sono molto in disaccordo.

Fonte: Adobe/snowing12

"Il mondo delle criptovalute si sta svegliando con un po 'di mal di testa oggi", ha detto Antoni Trenchev al co-fondatore di Bloomberg Nexo. "L'euforia era nell'aria. E di solito nel mondo delle criptovalute, c'è un prezzo da pagare quando ciò accade."

In poche ore tra la notte del 17 aprile e mezzogiorno del 18 aprile (ora UTC), il prezzo di BTC è sceso del 12,6% a 54.440 dollari. Da allora si è leggermente corretto: alle 7:24 di lunedì mattina, veniva scambiato a 57.673 USD. Questo è un 11,3% in meno rispetto al suo massimo storico di USD 65.028 recentemente guadagnato.

Cali improvvisi e relativamente grandi sono tutt'altro che rari nell'universo cripto. Recentemente, BTC è sceso di quasi il 17% a fine febbraio e del 10,6% a metà marzo.

Mentre ciò accadeva, in 24 ore sono state liquidate posizioni di trading per un valore di 9,9 miliardi di dollari nel mercato dei derivati ​​cripto.

Mentre alcuni, come l'investitore macro Raoul Pal, vedono le grandi liquidazioni di posizioni long con leva finanziaria sulle criptovalute come una pulizia del mercato, - affermando che "ho effettivamente denaro da aggiungere alle mie posizioni"- molti altri invece erano curiosi di sapere cosa ha portato al crollo.

"La carneficina del fine settimana è arrivata dopo un periodo inebriante per il settore che ha visto il valore di tutte le monete salire oltre 2,25 trilioni di USD in mezzo a una frenesia di domanda per l'universo Cripto nella corsa al listing diretta di Coinbase mercoledì", ha detto Bloomberg.

Il fondatore di Galaxy Digital Mike Novogratz ha twittato che con il senno di poi era inevitabile. I mercati erano troppo eccitati per il listing diretto di Coin. Inoltre monete come BSV, XRP e DOGE che pompano. Tutti segni che il mercato è andato troppo in una sola direzione ".

Ha osservato che il mercato "andrà bene" a medio termine con l'arrivo delle istituzioni nello spazio. Come riportato, gli analisti stimano che le istituzioni avranno probabilmente un'influenza più stabilizzante sul mercato dei bitcoin rispetto ai trader al dettaglio, molti dei quali hanno utilizzato operazioni con leva e non sono in grado di assorbire i cali nella stessa misura dei grandi fondi e delle società.

Inoltre, alcuni menzionano le affermazioni di un popolare account anonimo su Twitter secondo cui il Tesoro degli Stati Uniti potrebbe reprimere il riciclaggio di denaro sporco utilizzando criptovalute. Nel frattempo, lo scorso venerdì, la banca centrale turca ha vietato l'uso di criptovalute nei pagamenti dal 30 aprile, sostenendo che i token comportano rischi significativi a causa di valori di mercato volatili, transazioni irrevocabili e possono essere utilizzati per finanziare comportamenti illeciti.

Ma oltre a quelle speculazioni "infondate", Trenchev ha detto che i fattori per il declino potrebbero aver incluso "una leva finanziaria eccessiva, addetti ai lavori di Coinbase che hanno scaricato azioni dopo il listing diretto e un'interruzione di massa nella provincia cinese dello Xinjiang che ha colpito i minatori di Bitcoin".

Secondo il famoso ricercatore e analista di criptovalute Willy Woo, il 18 aprile ha visto "il più grande calo in un giorno dell'ash rate dal novembre 2017. L'hash rate si è sostanzialmente dimezzato, causando caos nel prezzo di BTC mentre si schiantava".

Sebbene l'interruzione di corrente nello Xinjiang fosse nota, ci fu una svendita iniziale a causa dell'anticipazione dei miner che sono andati offline. La pressione di vendita è stata sufficiente per innescare la liquidazione di posizioni speculative a breve termine, che ha comportato il prezzo forzato "violentemente" al ribasso, ha detto Woo.

Ha aggiunto che le fondamenta a lungo termine sono forti e che rimane pochissimo potere di vendita a meno che gli investitori non vogliano vendere in perdita.

Come riportato, la difficoltà di mining ha raggiunto un nuovo massimo storico il 15 aprile. Woo ha notato che i minatori cinesi sono andati offline per 3 ore durante la regolazione della difficoltà.

Tuttavia, l'analista Adam Cochran ha scritto che "l'idea che un'interruzione di corrente la scorsa notte in una regione mineraria in Cina abbia portato al calo di BTC è un'assurdità assoluta". La matematica non supporta l'argomento secondo cui esiste una correlazione tra l'hashrate del mining e il calo dei prezzi di BTC, ha detto, aggiungendo:

"Questo non vuol dire che in brevissimi istanti, alcuni abbiano scelto di spegnere le loro unità minerarie poiché il prezzo è sceso. Ma ciò significa che MOLTO spesso hashrate e prezzo di mining non sono correlati. "

Anche il CEO del principale exchange di criptovalute Binance, Changpeng Zhao, è intervenuto:

 

Alle 10:04 UTC, BTC viene scambiato a 56.837 USD e aumenta del 3% in un giorno, riducendo le sue perdite settimanali al 5%. Ethereum (ETH) è balzato del 5% in un giorno e del 4% in una settimana, raggiungendo i 2.235 USD. Altre monete dalla lista delle top 10 sono aumentate del 4% -16% in un giorno, mentre DOGE ha registrato un rally del 32%, a 0,4 USD.

Ecco altre reazioni:

__

__

____
Per saperne di più:
- Institutions & Retail Compete For Bitcoin - Whose Hands Are Stronger?
- Time To Get Educated': Morgan Stanley Brings BTC Funds To Rich Clients
- Inflation Is Here & Bitcoin Will Hit USD 115K ‘Ahead of Target’ – Pantera
- Traders Issue Warnings as Altcoins are Booming and Bitcoin Consolidates
Unlike Bitcoin, Ethereum's ATH Was Driven by Relatively Small Demand - Analyst
- Coinbase Listing Won't Help Bitcoin Price - Analyst
- Bitcoin to Be Worth Millions by 2023, ETH Above USD 2K by 2022 - Kraken CEO