19 luglio 2021 · 3 min read

Bitcoin, Ethereum e le Altcoin lottano per recuperare

Il prezzo di bitcoin potrebbe accelerare al ribasso se rompe il supporto di 30.000 USD. Ethereum potrebbe rivisitare 1.750 USD , XRP mostra segnali ribassisti al di sotto di 0,60 USD . RUNE, HNT, STC e AXS sono in calo di oltre l'11%.

Il prezzo di bitcoin sta lottando per riprendersi al di sopra dei livelli di resistenza di 32.000 e 32.200 USD. BTC si sta muovendo al ribasso e potrebbe scendere al di sotto di 31.000 USD. L'attuale azione sui prezzi (12:24 UTC) suggerisce la possibilità di ulteriori ribassi al di sotto di 30.000 USD.

Allo stesso modo, la maggior parte delle principali altcoin sta mostrando segnali ribassisti. ETH potrebbe accelerare al di sotto di 1.820 USD e 1.800 USD. XRP potrebbe continuare a scendere verso 0,550 USD.

Capitalizzazione totale di mercato

altcoin

Fonte: www.tradingview.com

Il prezzo di Bitcoin 

 

Dopo una netta rottura sotto i 32.000 USD, il prezzo di bitcoin ha lottato per risalire. Una resistenza immediata al rialzo è vicina al livello di 32.000 USD. La prima grande resistenza è vicino al livello di 32.200 USD, al di sopra del quale i rialzisti potrebbero puntare a una ripresa verso il livello di 33.000 USD. Se i ribassisti rimangono in azione, il prezzo potrebbe scendere ulteriormente al di sotto di 31.000 USD. Il principale supporto di rottura è ancora vicino al livello di 30.000 USD, al di sotto del quale il prezzo potrebbe scendere ulteriormente.

Il prezzo di Ethereum

 

Il prezzo di Ethereum si è stabilizzato ben al di sotto del livello di 2.000 USD. ETH sta guadagnando slancio ribassista e potrebbe presto scendere al di sotto del supporto di 1.800 USD. In questo caso, il prezzo potrebbe rivisitare il supporto di 1.750 USD. Eventuali ulteriori perdite potrebbero aprire le porte per un passaggio a 1.500 USD.
Se c'è una correzione al rialzo, il prezzo potrebbe incontrare una resistenza vicino a 1.920 USD. La prima grande resistenza si sta formando vicino ai livelli di 1.980 USD e 2.000 USD.

Il prezzo delle altcoin ADA, LTC, DOGE e XRP

Cardano (ADA) si sta muovendo al ribasso e viene scambiato al di sotto di 1,18 USD. Se ADA scende ulteriormente, c'è il rischio di un movimento verso il livello di 1,15 USD. Eventuali ulteriori perdite potrebbero richiedere un test di 1,10 USD. Al rialzo, il livello di 1,20 USD è una forte zona di resistenza.
Litecoin (LTC) viene scambiato ben al di sotto del livello pivot di 120 USD. Se LTC rompe il supporto di 112 USD, c'è il rischio di un calo verso la zona di supporto di 100 USD. Al rialzo, il prezzo potrebbe incontrare ostacoli vicino al livello di 125 USD.
Dogecoin (DOGE) è in ribasso di oltre il 7% e si sta avvicinando al supporto di 0,165 USD. Il prossimo importante supporto è vicino a 0,150 USD, al di sotto del quale i ribassisti potrebbero puntare a un test del livello di 0,112 USD a breve termine. Al rialzo, i ribassisti potrebbero rimanere attivi vicino a 0,200 USD.
Il prezzo di XRP  mostra segnali ribassisti al di sotto di 0,600 USD. Il prezzo si sta avvicinando al supporto di 0,565 USD. Il prossimo supporto principale è vicino a 0,550 USD, al di sotto del quale potrebbe persino testare 0,500 USD. Al rialzo, il livello di 0,600 USD è una zona di breakout.

Altri mercati altcoin oggi

Molte altcoin sono diminuite di oltre il 5%, tra cui AXS, STX, FLOW, RUNE, SNX, SUSHI, COMP, RVN, SOL, HNT, AAVE, MATIC, CRV e CEL. Di queste, AXS è scese di oltre il 14% e potrebbe rivisitare 15 USD.

Per riassumere, il prezzo di bitcoin sta segnalando una possibile rottura al ribasso al di sotto del supporto di 31.000 USD. Se BTC si stabilizzasse al di sotto di 31.000 USD, potrebbe addirittura scendere sotto i 30.000 USD.
_____

Trova il miglior prezzo a cui comprare/vendere criptovaluta:

criptovalute altcoin

 

Clicca sui nostri link di affiliazione:

- Per acquistare le tue criptovalute su PrimeXBT, la piattaforma di trading di nuova generazione

- Per proteggere le tue criptovalute su portafogli come Ledger e Trezor

- Per effettuare transazioni in modo anonimo con NordVPN