29 aprile 2021 · 3 min read

Il 'fake-selloff' di Bitcoin è stato guidato da Dealer in posizioni short

Quello che abbiamo visto la scorsa settimana nel mercato delle criptovalute non era in realtà un selloff, ma il prezzo che è stato artificialmente spinto al ribasso dai dealer con scorte ridotte, secondo Jeff Dorman, Chief Investment Officer (CIO) della società di gestione degli investimenti con sede negli Stati Uniti Arca. Inoltre, il secondo ammontare maggiore di "denaro" inviato agli exchange questa settimana potrebbe essere visto come "un segno molto salutare di sostegno".

Fonte: Adobe/oneinchpunch

Dopo il recupero della maggior parte delle perdite subite la domenica precedente, giovedì "gli orsi hanno dato un'altra possibilità dopo il piano fiscale rivelato dal presidente [Joe] Biden, spingendo di nuovo il mercato violentemente verso il basso", ha detto Dorman in un post sul blog. "Solo che questa volta era quasi impossibile acquistare ai livelli più bassi [poiché] non c'era una grande quantità disponibile per la vendita".

Le due svendite erano molto diverse, ha affermato CIO. La prima è stata causata dallo scioglimento di long a leva finanziaria e da un numero record di liquidazioni forzate, e il secondo - visto giovedì e domenica - è stato un ribasso guidato dai dealer, con pochissima pressione di vendita da parte dei possessori di token, ha detto, aggiungendo :

"Semmai, è stato più uno sciopero dell'acquirente che una parata del venditore. [...] Questi tipi di finte svendite si verificano sempre in altre classi di attività semiliquide".

Questa svendita non è stata in realtà una svendita, "poiché chiunque abbia provato a comprare al picco più basso si è ritrovato a lottare senza sosta contro il vento", ha affermato, aggiungendo che questo si riferisce a qualsiasi acquirente che cerca di mettere i soldi al di fuori di BTC.

Il mercato obbligazionario è il miglior parallelo, ha detto Dorman, spiegando che: dopo un periodo di forte volatilità, i dealer finiscono per avere in inventario tante posizioni sia long che short, con quelli con posizioni short che sono possibilmente incentivati a iniziare a far scendere i prezzi in modo da successivamente invertire la rotta comprando. Altri dealer seguiranno l'esempio, fino a quando gli acquirenti inizieranno ad arrivare lentamente. Con i prezzi artificialmente bassi, gli acquirenti emergono, ma non riescono a fare acquisti significativi, mentre "i dealer riprendono i loro prezzi, ed ecco che finiamo dove abbiamo iniziato con ben poco da mostrare a parte un sacco di stress. "

Nel mercato delle criptovalute, alcune delle informazioni che lavorano a favore dei trader/fondi che erano short includono: mancanza di acquirenti, calo delle scorte di criptovalute e piano fiscale di Biden.

Con l'inizio di questa settimana, è stato inviato più "denaro" ora agli exchange che in qualsiasi altro momento della storia , tranne un mese fa, ha detto Dorman. Questo potrebbe essere visto come "un segno molto sano di supporto e di molta pressione all'acquisto repressa".

Dorman ha concluso che "dovresti sforzarti di ignorare i segni di forza sottostanti", aggiungendo che "questo è l'aspetto dell'adozione: i primi sei download di app finanziarie più popolari nell'app store sono tutte aziende che consentono ai clienti di acquistare determinate risorse digitali ".

Nel frattempo, secondo i dati forniti dal gestore di valuta digitale CoinShares, i deflussi di bitcoin hanno raggiunto i 21 milioni di dollari nella settimana del 23 aprile, il più grande deflusso settimanale mai registrato. Lo scarso sentimento ha portato a bassi afflussi di 1,3 milioni di dollari, il dato settimanale più basso da ottobre 2020.

C'è stato, tuttavia, un "appetito in aumento per ethereum (ETH), che" ha contrastato il trend "con afflussi di prodotti di investimento di 34 milioni di dollari.
____
Reazioni:

_____

Per saperne di più:
- Keep Calm, Bulls Are Here, Say Analysts, As USD 19B Liquidated In One Week
- JPMorgan 'Worried' Over Bitcoin Price As Altcoins Leave BTC in the Dust
- Bitcoin Sell-off Postmortem: Euphoria Exhaustion & FUD Behind Massive Liquidations
- Bitcoin Faces Hedge Test Amid Rising Inflation Concerns
- Bitcoin Market Changed 'Radically' & Volatility Decline Attracts Institutions
- Bitcoin to Be Worth Millions by 2023, ETH Above USD 2K by 2022 - Kraken CEO
- Institutions & Retail Compete For Bitcoin - Whose Hands Are Stronger?
- Next 2-3 Years 'Should Be a Turning Point for Bitcoin' - Deutsche Bank
- Inflation Is Here & Bitcoin Will Hit USD 115K ‘Ahead of Target’ – Pantera