Bitcoin perde il supporto a 22mila dollari parte il crollo delle crypto!

Christian Boscolo
| 1 min read

Mercoledì nero per le crypto. A metà pomeriggio, quando in Italia erano le 15.40 circa, Bitcoin ha perso  il supporto chiave dei 22mila dollari trascinando verso il basso tutto il comparto Altcoin che era già in sofferenza. Nel momento in cui scriviamo BTC è a circa 21.940 e sta perdendo quasi il 2%.

Altcoin in caduta libera


Sono tante le altcoin a cedere, a partire da quella con maggiore capitalizzazione come Polygon che perde il 4%, Solana il 7%, Polkadot il 4% e Chainlink il 3%.

Tengono invece le meme con con un perdita del 2% per DOGE mentre SHIBA guadagna quasi il 4%. Riescono addirittura a segnare un segno verde sia BNB (+1%) di Binance, sia XRP (+4,4%) di Ripple.

Per queste ultime, a spingere i token potrebbero essere le buone notizie che arrivano dai media, come l’acquisizione di Voyager da parte di Binance, e le buone prospettive di Ripple nella prossima causa contro la SEC.

 

Leggi Anche:

Segui Cryptonews Italia sui canali social