09 set 2022 · 5 min read

Bitcoin torna a 21.000 $

Bitcoin
Fonte: Adobe Stock

 

Il prezzo di bitcoin è in rialzo di quasi l'8,6% a 20.963 $ e sta tirando su il resto del mercato delle criptovalute.

Il sito di dati CoinGecko mostra i prezzi delle prime 20 monete scambiate tutte fortemente positive, mostrando guadagni compresi tra il 5% e il 9%, così come il tracker dei prezzi di cryptonews.com su diversi exchange.

Il prezzo di Ethereum

Il prezzo di Ethereum, che ultimamente ha ricevuto un'offerta a causa dell'aggiornamento del Merge di Ethereum, è verde lampeggiante per la settimana, in rialzo del 6,6%. Oggi ETH ha già scambiato fino a 1.714 $ e al momento della scrittura ha un prezzo di 1.699 $, in aumento del 4,8% nelle ultime 24 ore.

Tra le altre migliori altcoin, la moneta meme Shiba Inu sta avanzando del 9% a 0,00001324 $, mentre il token di Layer 1 Polkadot sta trovando sostegno al prezzo di 7,77 $, 9% in più.

Altri guadagni includono OKB, la moneta dell'exchange OKX, in rialzo del 19% a 16,49 $, Ravencoin, una moneta PoW che probabilmente trarrà vantaggio dal Merge, è superiore del 21% su 0,044 $ e l'asset digitale NFT ecsystem ApeCoin è scambiato oggi del 17% in più a 5,25 $.

La capitalizzazione di mercato totale è tornata al di sopra di 1 trilione $ a 1.026 miliardi $, mentre i trader si scrollano di dosso il sentiment ribassista che si è accumulato durante questa settimana.

Bitcoin
Grafico a 1 giorno BTCUSD, Coinbase 9 settembre 2022. Fonte: TradingView

La morte della regina Elisabetta ha innescato l'aumento di Bitcoin ?

Anche se il superstizioso potrebbe collegare il rimbalzo alla morte della sovrana britannica Regina Elisabetta II, la verità è probabilmente più prosaica in quanto bitcoin stava già toccando il territorio dell'ipervenduto, come mostra il grafico sopra sull'indicatore RSI.

Tuttavia, un segnale di ipervenduto può portare i trader ignari in una trappola del valore: in parole povere, un prezzo potrebbe essere basso per un'ottima ragione. Ma come sosteniamo di seguito, questo potrebbe essere diverso.

Per capire se stiamo assistendo al "rimbalzo del gatto morto" di qualcosa di più promettente da una prospettiva rialzista, come sempre negli ultimi tempi, dobbiamo prima fare riferimento agli altri asset class, ovvero azioni, obbligazioni e valute.

Rischio mentre crypto e i titoli azionari salgono in tandem

La correlazione positiva di critptovalute con i titoli tecnologici in particolare, ma anche con il mercato azionario, è ancora molto evidente.

Quindi, quando cerchi i fattori trainanti dell'interesse all'acquisto di criptovalute, non guardare oltre la ripresa delle azioni.

In una visione globale, se l'onda verde nella sessione azionaria asiatica reggerà l'apertura e la chiusura degli Stati Uniti più tardi oggi, allora sarà la prima settimana positiva per i prezzi azionari globali delle ultime quattro.

Gli indicatori economici oggi hanno lasciato intendere che la domanda in Cina non è così debole come si temeva e le misure di stimolo potrebbero migliorare ulteriormente le prospettive.

Eppure è l'inflazione, e la reazione della Federal Reserve statunitense e di altre banche centrali, a concentrare le menti degli operatori del mercato.

La Banca centrale europea (BCE) ha aumentato i tassi di interesse di un enorme 0,75% dopo aver aumentato i tassi per la prima volta in 11 anni a luglio.

La BCE sta compiendo uno sforzo tardivo per controllare l'aumento dell'inflazione. Su una nota più positiva per i mercati azionari, i prezzi del gas hanno allentato le speranze che l'UE avanzi oggi misure che potrebbero domare i prezzi dell'energia e quindi indebolire l'inflazione.

Dollaro e obbligazioni cadono, oro e criptovalute salgono

Altrove sul fronte macro il dollaro è sceso dell'1%. I rendimenti obbligazionari statunitensi sono stati svenduti, mentre i rendimenti sono aumentati, a segno di un timido ritorno di una certa propensione al rischio.

Le obbligazioni vengono spesso acquistate come assicurazione nei mercati ribassisti, sebbene l'inflazione intacchi il valore del loro rendimento: i rendimenti obbligazionari si muovono in modo inverso rispetto ai prezzi delle obbligazioni.

Anche il petrolio e l'oro sono entrambi in aumento, con lo sviluppo successivo che suggerisce che gli investitori stanno ancora cercando un rifugio sicuro anche mentre acquistano provvisoriamente azioni e criptovalute.

Sebbene vi siano timori fondati che il mercato di bitcoin possa rivisitare i minimi di circa 17.000 $ visti a giugno di quest'anno e che possa facilmente scendere al di sotto di 15.000 $ e persino 10.000 $, è probabile che entrambi siano eventi minimi, che l'attuale mini il rally può essere considerato una conferma.

È tempo di DCA nei mercati delle criptovalute?

In altre parole, l'accumulo di bitcoin e altre criptovalute con una strategia del costo medio in dollari ai livelli attuali e intorno ad essi sarà probabilmente redditizio su una revisione a medio termine che guarda a 12 mesi da oggi.

Lo scenario incoraggiante per i rialzisti è che i ribassi da qui, verso 17.000 dollari, potrebbero continuare ad attrarre acquirenti, come stiamo vedendo ora.

Anche se c'è stata molta copertura dell'inverno delle criptovalute, non c'è stato molto sulla prospettiva della ripresa che è sempre seguita in passato.

Le istituzioni si preparano al rialzo dei prezzi di bitcoin

È con questo in mente che i partecipanti al mercato dovrebbero tenere a mente che c'è una buona ragione per cui le istituzioni si stanno spostando nel settore.

A questo proposito, l'ultimo è il gestore di fondi Franklin Templeton, ma questo segue la notizia di oggi che anche il Whompoa Group di Singapore si sta aprendo alle criptovalute, così come DBS, che all'inizio di questa settimana ha annunciato che stava fornendo ai suoi 300.000 clienti più ricchi l'accesso agli asset digitali.

Osservare il dollaro per cogliere i segnali delle criptovalute

 

Per distillare l'analisi di cui sopra, il punto dati di spicco si riferisce al dollaro USA, dove vediamo la debolezza del dollaro correlata alla forza della criptovaluta bitcoin, come mostra chiaramente questo grafico di Bloomberg:

Bitcoin

Inoltre, come riportato all'inizio della settimana, l'interesse aperto per i futures sulle criptovalute è in aumento, in particolare in Ethereum che ha visto i volumi superare il bitcoin per la prima volta.

Tuttavia, è nel mercato dei futures sul BTC che vediamo un'azione rialzista, su cui ha richiamato l'attenzione l'analista di Kaiko Riyad Carey:

Dovremmo aggiungere a ciò il fatto che le balene di 1k bitcoin sono state distribuite agli exchange dal crollo della Luna e come questo si allinea con i massimi locali, come puoi vedere nel grafico qui sotto di Glassnode.

Bitcoin
Fonte: Glassnode

Ciò presenta una forte evidenza per un argomento per il costo medio del dollaro nel mercato, nonostante il crollo di bitcoin negli ultimi tempi.

Sicuramente da qui la volatilità continuerà, e forse aumenterà, ma potremmo assistere ai primi mormorii di un minimo nel mercato delle criptovalute.

 

 

_____

Seguici sui nostri canali social: 

Telegram: https://t.me/ItaliaCryptonews

Twitter: https://twitter.com/cryptonews_IT
 _______

Clicca sui nostri link di affiliazione:

- Per acquistare le tue criptovalute su PrimeXBT, la piattaforma di trading di nuova generazione

- Per proteggere le tue criptovalute su portafogli come Ledger e Trezor

- Per effettuare transazioni in modo anonimo con NordVPN
___