Bitcoin punta a 50.000 dollari ma Bitcoin Minetrix sale a 5 milioni di dollari

Gaia Tommasi
| 4 min read

Bitcoin

 

Bitcoin è salito oltre 43.000 dollari, il livello più alto da aprile 2022. Gli esperti prevedono che la crypto di maggior valore superi la soglia di 50.000 dollari entro la fine dell’anno e che proseguirà su questa linea rialzista nel nuovo anno, in vista dell’approvazione di un ETF Spot su Bitcoin.

Nel frattempo il nuovo progetto Bitcoin Minetrix ($BTCMTX) sta beneficiando dello slancio di BTC. Il nuovo token infatti è strettamente legato alla crypto, visto che il suo ecosistema offre la possibilità di effettuare in maniera innovativa il mining di BTC tramite cloud.

Questo nuovo progetto combina le potenzialità di guadagno del mining e dello staking in un’unica soluzione grazie a un meccanismo denominato Stake-to-Mine.

Una volta acquistati i token $BTCMTX si potranno mettere in staking e ricevere in cambio crediti convertibili per acquistare potenza di hashing da dedicare al mining.

Al momento il progetto si trova in fase di prevendita e sta vivendo la fase 12. Il token nativo del progetto viene venduto al prezzo di 0,0121, ma aumenterà a 0,0122 dollari nella fase successiva.

Vista la bassa capitalizzazione e il grosso potenziale di rialzo, un investimento di soli 1.000 dollari potrebbe arrivare a 1 milioni di dollari, se la crypto dovesse aumentare di 1.000 volte.

 

Nell’ultimo periodo diverse meme coin hanno visto rendimenti superiori a 20.000%, quindi $BTCMTX potrebbe generare un guadagno notevole visto che è strettamente legato a Bitcoin, oltre che per il suo caso d’uso.

Il team ha già designato gli ambasciatori per iniziare a mettere in atto gli accordi commerciali con i fornitori di cloud, nonché il marketing e altre partnership per garantire un lancio impeccabile.

Mohammad Sitaboha, Lutfi Khanfar e Ghazi Sitaboha saranno alla guida del progetto.

Mohammad è un esperto stratega del marketing con una vasta esperienza, mentre Lutfi apporta una solida conoscenza nei settori della finanza e della sostenibilità. Ghazi si dedica alla formazione di partnership finanziarie e commerciali cruciali per l’approccio innovativo del progetto nel settore del mining di Bitcoin.

BTC

 

Le buone notizie per Bitcoin sono buone anche per Bitcoin Minetrix


Le buone notizie per Bitcoin e per il settore stanno continuando ad arrivare. L’ultima proviene dalla città svizzera di Lugano, dove ora è possibile pagare le tasse con BTC.

Nel frattempo, la Société Générale francese è diventata la prima grande banca a emettere una stablecoin peggata all’euro, rendendola disponibile nell’exchange crypto Bitstamp.

Anche se in questo caso Bitcoin non è coinvolto, si tratta lo stesso di un segnale positivo per la tecnologia blockchain.

Inoltre, tutte queste buone notizie arrivano prima che uno dei 13 ETF Spot su Bitcoin ottenga l’approvazione della SEC degli Stati Uniti.

A questo proposito, di recente BlackRock ha aggiornato il suo dossier S-1, rivelando che il suo iShares Bitcoin Trust ha ricevuto un finanziamento di 100.000 dollari per poter emettere le prime quote del suo ETF, soggette ad approvazione preventiva della SEC.

Gli analisti di Bloomberg Intelligence sostengono che c’è il 90% di possibilità che venga approvato l’ETF su Bitcoin e, con l’ultima notizia di BlackRock, potrebbe essersi avvicinata al 100%.

Bitcoin Minetrix potrebbe fare 100x


Bitcoin Minetrix opera sulla blockchain di Ethereum e ricompensa gli holder del suo token nativo $BTCMTX con crediti per il cloud mining. Questi crediti potranno essere scambiati con la potenza di mining cloud.

 

L’interesse per la crypto di maggior valore sta crescendo con l’inizio della nuova bull run. Gli investitori stanno cercando nuovi modi per investire in Bitcoin, senza dover acquistare un ETF Spot su Bitcoin o acquistare direttamente la crypto.

Le previsioni di prezzo per BTC sono rialziste, con Standard Chartered che prevede un valore di 120.000 dollari entro la fine dell’anno e Cathie Wood, CEO di Ark Invest, che stima che Bitcoin possa raggiungere 1,48 milioni di dollari entro il 2030.

Tuttavia, esistono altri modi per assicurarsi questi rendimenti. Dopo l’inizio della bull run con Bitcoin in testa,  solitamente gli investitori iniziano a tenere d’occhio altre crypto con un rischio-rendimento probabilmente più allettante. Bitcoin Minetrix è una di queste.

Bitcoin Minetrix rende il cloud mining di BTC facile e sicuro


I vantaggi di Bitcoin Minetrix rispetto alle altre piattaforme di mining crypto sono diversi, soprattutto per il capitale iniziale che è di gran lunga inferiore.

Inoltre, contrariamente al mining di cloud tradizionale, spesso coinvolto in frodi, Bitcoin Minetrix offre sicurezza grazie al suo sistema completamente on-chain.

Lo smart contract stake-to-mine del sistema gestisce tutti i crediti del cloud, l’assegnazione al mining e la tempistica delle operazioni di mining. L’utente ha la possibilità di configurare tutti questi parametri attraverso la propria dashboard personalizzata.

BTC
In questo modo si può contribuire a far crescere la potenza di hash ( risorsa di calcolo) della rete, rendendola ancora più sicura e decentralizzata.
Inizialmente era possibile effettuare il mining di BTC su un computer portatile, ma quei giorni ormai sono lontani. Tuttavia, con Bitcoin Minetrix anche i piccoli investitori possono tornare a partecipare.

Il cloud mining di Bitcoin con token è un modello di business che sicuramente prenderà piede. Il fatto che riesca a produrre guadagni notevoli con afflussi di capitale modesti, lo rendono un investimento promettente.

 

Gli acquirenti della prevendita possono iniziare a guadagnare con lo staking un rendimento del 121% APY. Al momento sono stati messi in staking 343 milioni di token $BTCMTX.
Per rimanere aggiornati sulla prevendita di Bitcoin Minetrix e sugli ultimi sviluppi è possibile seguire il suo canale Telegram, sul server Discord e su X (Twitter).

 

Le criptovalute sono altamente volatili e non regolamentate. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbe essere applicata una tassa sugli utili.