Home NewsBitcoin News

BitMEX accelera la verifica degli utenti dopo aver assicurato il 50% del loro volume di scambi

Di Sead Fadilpašić
BitMEX accelera la verifica degli utenti dopo aver assicurato il 50% del loro volume di... 101
Fonte: Adobe/Jom_Ariya

Il travagliato exchange di criptovalute BitMEX ha accelerato il suo programma di verifica utente dopo aver protetto oltre il 50% del loro volume di scambi in quasi due mesi dall'inizio del programma.

"Una quantità significativa dei nostri utenti che rappresenta oltre il 50% del nostro volume ha completato con successo il processo di onboarding," ha detto BitMEX oggi, aggiungendo che questo numero ha dato loro "la fiducia necessaria per anticipare la nostra data limite".

Il volume totale degli scambi sulla piattaforma ha superato i 2 miliardi di dollari nelle ultime 24 ore, secondo i dati di Coinpaprika.com.

Volume degli scambi su BitMEX:

BitMEX accelera la verifica degli utenti dopo aver assicurato il 50% del loro volume di... 102
Fonte: coingecko.com

Mercoledì, l'exchange ha annunciato alcune modifiche volte ad accelerare il lancio del loro programma di verifica utente per i singoli clienti, così come per i clienti BitMEX Corporate.

Questo programma è stato lanciato alla fine di agosto di quest'anno. Agli utenti viene chiesto di completare un processo in quattro fasi, che include il caricamento di un documento d'identità con foto, una prova di indirizzo e un selfie, oltre a rispondere a domande a scelta multipla sulla fonte dei fondi e sull'esperienza di trading, ha affermato l'exchange. Il post ha descritto questo processo come "simile ai controlli dell'identità su molti altri exchange di criptovaluta", richiedendo circa cinque minuti per il completamento.

Secondo la tempistica accelerata, per continuare a fare trading sulla piattaforma, gli utenti devono ora essere completamente verificati entro il 5 novembre per aprire una nuova posizione o aumentare una posizione esistente. In caso contrario, non saranno in grado di aprire nuove posizioni, mentre i pagamenti degli affiliati per gli account non verificati saranno impostati a zero.

A partire dal 4 dicembre, questi utenti non saranno più in grado di prelevare fondi dal proprio account BitMEX senza aver completato la verifica. "Se ci sono posizioni aperte rimanenti su conti non verificati, le esamineremo il 4 dicembre 2020 e comunicheremo direttamente agli utenti che le detengono per facilitare una chiusura ordinata di queste posizioni", ha detto l'exchange.

Sebbene il lancio di un torneo di trading per gli utenti che hanno completato la verifica sia stato menzionato quando il programma è stato annunciato, BitMEX ha deciso di ritardarlo a causa della tempistica accelerata.

Infine, l'exchange ha osservato che "[r] ecenti eventi hanno sottolineato la necessità per gli operatori di mercato di implementare programmi KYC [conosci il tuo cliente] solidi e conformi", senza però specificare a quali eventi si riferissero esattamente. Hanno anche descritto il recente periodo come un "cambiamento accelerato per 100x Group e la piattaforma BitMEX".

Come segnalato all'inizio di ottobre, tre proprietari di BitMEX e cinque società correlate sono state accusate di gestire una piattaforma di trading non registrata e di violare molteplici regolamenti.

A seguito delle recenti accuse, tuttavia, i fondatori Arthur Hayes e Samuel Reed (entrambi tra gli imputati nel caso) si sono ritirati dai rispettivi ruoli di CEO e CTO in 100x Group che hanno fondato, e che è il gruppo di partecipazione di HDR Global Trading Limited , proprietario e operatore di BitMEX.

____

Ulteriori informazioni:
La repressione di BitMEX alimenterà la DeFi, sperano gli addetti ai lavori
BitMEX Open Interest Drops, Withdrawals 'Stabilize'
This Is How BitMEX Juggled Private Keys Amid Crackdown

Più Articoli