07 aprile 2021 · 2 min read

BTC Scivola Mentre Coinbase Potrebbe vedere una Crescita degli Utenti del 15%

Il prezzo della criptovaluta più popolare, bitcoin (BTC), è stato corretto al ribasso in seguito all'annuncio tanto atteso dei risultati di Coinbase.

Fonte: Coinbase

Alle 05:02 UTC, BTC viene scambiato a 57.576 USD ed è in ribasso del 2% in un giorno e una settimana.

Il grande exchange di criptovalute con sede negli Stati Uniti, che si sta preparando per una quotazione diretta delle sue azioni il 14 aprile, ha affermato che, secondo il loro scenario migliore, il numero medio annuo dei loro utenti mensili che fanno transazioni, MTU (monthly transacting users), dovrebbe crescere del 15% e raggiungere i 7m quest'anno.

"Questo scenario presuppone un aumento della capitalizzazione di mercato delle criptovalute e una volatilità dei prezzi delle criptovalute da moderata ad alta. In questo scenario, ci aspettiamo che gli MTU continuino a crescere per il resto del 2021", ha affermato la società.

Altri due scenari ipotizzano che gli MTU possano scendere a 5,5 mo 4 m dagli attuali 6,1 m.

Lo scenario da 5,5 milioni presuppone una capitalizzazione di mercato delle criptovalute piatta e una volatilità dei prezzi delle criptovalute da bassa a moderata. Mentre gli MTU potrebbero scendere a 4 milioni se si verifica una significativa diminuzione della capitalizzazione di mercato delle criptovalute, simile alla diminuzione nel 2018, e da allora in poi bassi livelli di volatilità dei prezzi delle criptovalute.

Tuttavia, Alesia Haas, Chief Financial Officer della società, durante una chiamata sugli utili ha affermato che, date le ottime prestazioni del primo trimestre del 2021, è probabile che i ricavi netti medi annuali per utente supereranno il loro intervallo storico.

"Negli ultimi 2 anni, abbiamo visto un ricavo netto medio annuo per MTU compreso tra 34 USD e 45 USD al mese, con il limite inferiore di questo intervallo che si è verificato nel 2019, un periodo di prezzo basso di Bitcoin e bassa volatilità dei prezzi delle criptovalute, e la fascia alta della gamma che si verifica nel 2020, un periodo di aumento del prezzo del Bitcoin ", ha detto Haas, aggiungendo che la società ritiene che" siamo entrati nel quarto ciclo dei prezzi alla fine del 2020 ". Durano 2-4 anni, secondo il CFO.

Nel frattempo, Brian Armstrong, fondatore e CEO di Coinbase, ha sottolineato durante la chiamata che mentre Bitcoin è fondamentale per la criptoeconomia, "è solo l'inizio" in quanto stanno innovando e creando nuovi prodotti e servizi: "Negli ultimi anni, ci siamo espansi per essere molto più di un luogo dove comprare e vendere bitcoin. "

"Sentirai spesso il confronto tra Bitcoin e "oro digitale". Ma la crittografia è più grande del semplice Bitcoin - e Coinbase alla fine si sforzerà di supportare ogni criptovaluta legittima sul mercato", ha detto Armstrong.

Solo nel primo trimestre, la società ha aggiunto il supporto per 18 nuove asset, portando il numero di asset supportate sulla piattaforma a 108.

Coinbase ha anche rivelato le seguenti stime per il primo trimestre del 2021:

  • 56m di Utenti verificati
  • Asset su piattaforma per 223 miliardi di USD, che rappresentano l'11,3% della quota di mercato delle criptovalute (include 122 miliardi di USD di asset sulla piattaforma delle istituzioni)
  • Volume di scambio di USD 335 miliardi
  • Ricavi totali di circa 1,8 miliardi di dollari
  • Utile netto da circa 730 milioni di USD a 800 milioni di USD
  • EBITDA rettificato (utile prima di interessi, tasse, deprezzamento e ammortamento) di circa 1,1 miliardi di dollari

____

Per saperne di più:
- The Dark Side Of Coinbase Listing
- Coinbase Says It Aims to Improve Customer Service, Integration with Pro
- Coinbase Aims For USD 1B Direct Listing, Reveals Results and Plans
- Coinbase Controversy Gets Violent Twist As Twitter CEOs Chime In