14 set 2021 · 4 min read

Bukele promette di correggere i problemi dell'app BTC Chivo

Bukele Bitcoin Chivo
Nayib Bukele. Fonte: Uno screenshot, Instagram/nayibbukele

Il presidente di El Salvador Nayib Bukele ha celebrato il successo dell'app e del portafoglio Chivo bitcoin (BTC) del paese, affermando che conta "oltre mezzo milione di utenti", ovvero circa l'8% della popolazione del paese. Ha anche ammesso che problemi tecnici hanno rovinato il lancio, mentre i detrattori affermano che Chivo ha effettivamente floppato.

In una serie di post su Twitter, Bukele ha affermato in vari modi che una serie di problemi tecnici erano stati "risolta al 95%", aggiungendo che i problemi rimanenti sarebbero stati risolti "nei prossimi giorni".

Ma ha anche affermato che i 200 bancomat Chivo in El Salvador e altri 50 bancomat negli Stati Uniti stavano attualmente "funzionando perfettamente".

Ha sottolineato che i bancomat Chivo erano funzionanti nelle principali città americane come Los Angeles, San Francisco, Atlanta, Chicago, Dallas e Houston.

Tuttavia, il presidente ha ammesso che ci sono stati più di un paio di problemi iniziali con l'app e ha lasciato intendere che potrebbe aver fatto il passo più lungo della gamba.

Bukele ha scritto:

“Ci siamo posti una sfida troppo grande (per lanciare tutto in tre mesi) e abbiamo commesso degli errori. Ma li stiamo già correggendo e centinaia di migliaia di salvadoregni possono già usare i loro portafogli Chivo senza problemi".

Ha aggiunto che alcuni "dovranno aspettare" per utilizzare il portafoglio Chivo, ma ha aggiunto che il ritardo "ne varrà la pena", finendo con ricordare che l'uso di Chivo è "facoltativo".

Trasferimento minimo su Chivo sarà 0,01 USD

Ha anche aggiunto altre "buone notizie", scrivendo che il governo avrebbe eliminato il limite minimo di transazione di 5 USD per i trasferimenti ad altri portafogli, affermando che il nuovo minimo sarebbe ora invece fissato a 0,01 USD. Ha aggiunto che "la funzionalità di ricarica delle carte di credito e di debito" sarà "abilitata a partire da domani [mercoledì 15 settembre]" e ha parlato di nuovi "vantaggi" come incentivi per i commercianti che accettano BTC.

Ma Bukele ha ammesso che alcuni "profili utente" sono stati bloccati "perché hanno riscontrato errori di registrazione". Ha scritto che questi utenti avrebbero "cancellato i loro profili in modo da potersi registrarsi di nuovo".

Bukele ha anche ammesso che alcuni utenti hanno avuto "problemi con i trasferimenti del saldo su conti bancari o pagamenti", sostenendo che queste persone "saranno contattate dal nostro team tecnico" una volta che i problemi saranno stati "risolti".

Ha scritto che il processo "richiederà un giorno o due", aggiungendo che tutti "i saldi sono garantiti".

I principali giornali, la maggior parte dei quali si oppongono a Bukele e ai suoi piani di adozione di bitcoin, hanno riportato storie di commercianti scontenti che avevano poche cose positive da dire su Chivo, bitcoin o il governo.

I commercanti lamentano problemi con le transazioni in BTC

El Diario de Hoy ha citato due imprenditori, parlando a condizione di anonimato, che hanno affermato che "in tutti i trasferimenti che i clienti hanno fatto loro", hanno perso denaro, ricevendo tra "USD 0,02 e USD 0,50 in meno rispetto al prezzo di vendita" – con una transazione che li vede “perdere USD 18,01.”

Un tatuatore, nel frattempo, è stato citato per aver affermato che le transazioni richiedevano troppo tempo per essere elaborate e ha definito Chivo "non necessario". Ha affermato che "nessuno utilizzerà il portafoglio Chivo" dopo aver esaurito i 30 USD di BTC che sono stati dati dal governo come incentivo per scaricare l'app.

I lavoratori anonimi di un parrucchiere e di un negozio di abbigliamento hanno affermato di aver visto casi in cui le transazioni non erano riuscite per i clienti che utilizzavano l'app. In un caso, ha affermato il venditore del punto vendita di abbigliamento, un cliente ha tentato di pagare un articolo in BTC due volte, con la transazione non riuscita in entrambi i casi. Alla fine, il cliente si è arreso e se ne è andato a mani vuote, ha detto il venditore.

Lo stesso media ha anche presentato le critiche di uno YouTuber americano giramondo di nome Marc Falzon, che ha affermato in un'intervista video con il giornale che Chivo aveva sperimentato "meno di un lancio e più di un crollo".

Lo YouTuber si è anche lamentato del fatto che il governo stesse apparentemente tentando di introdurre elementi di centralizzazione in BTC utilizzando soluzioni come l'app Chivo.

Falzon ha affermato che "molti degli sportelli automatici sono vuoti", aggiungendo che uno dei membri del suo team "è andato ad un bancomat per prelevare fondi che gli avevo trasferito" e "ha dovuto aspettare più di un'ora".

_______

Seguici sui nostri canali social: 

Telegram: https://t.me/ItaliaCryptonews

Twitter: https://twitter.com/cryptonews_IT
 _______

Clicca sui nostri link di affiliazione:

- Per acquistare le tue criptovalute su PrimeXBT, la piattaforma di trading di nuova generazione

- Per proteggere le tue criptovalute su portafogli come Ledger e Trezor

- Per effettuare transazioni in modo anonimo con NordVPN

_______
Scopri di più:
- El Salvador Bitcoin App Is a Private Firm Funded by Public Funds, Say Media 
- Bitcoin accettato da Starbucks e ovunque in El Salvador

- Bitcoin è diventato legale in El Salvador
- In El Salvador la maggioranza è contraria alla legge Bitcoin

- No a bitcoin come valuta legate: il fondo monetario internazionale afferma che è una "scorciatoia sconsigliabile"
- El Salvador sarà un vero test per le reti livello-2 di Bitcoin

- Banca Mondiale accusata di ignoranza e ipocrisia perché si rifiuta di aiutare El Salvador
- El Salvador porta un nuovo enigma globale: Cos'è Bitcoin e Come tassarlo?