28 ott 2021 · 2 min read

Il rialzista Bukele compra al ribasso 25m USD in Bitcoin

Bitcoin Nayib Bukele
Il presidente di El Salvador, Nayib Bukele. Fonte: Uno screenshot, Instagram/nayibbukele

Mentre i prezzi di bitcoin (BTC) sono scesi sotto la soglia dei 60.000 dollari, il presidente salvadoregno Nayib Bukele ha raddoppiato la sua spinta all'adozione di bitcoin comprando 420 BTC (25 milioni di dollari).

In una serie di tweet, Bukele ha dichiarato che il suo governo aveva deciso di "comprare il ribasso" e stava "già realizzando un profitto [su] bitcoin" che aveva comprato solo poche ore fa.

Quando è stato sfidato a spiegare come ciò fosse possibile se il governo stava tenendo piuttosto che vendendo i suoi BTC, il sedicente "imperatore" ha cercato di spiegare con un post.

Come possiamo ottenere un profitto se 1BTC=1BTC?

Abbiamo un fondo fiduciario contabilizzato in USD, ma il fondo è finanziato sia da USD che da BTC. 

Quando la parte di BTC si rivaluta rispetto alla valuta contabile (USD), possiamo ritirare alcuni USD e lasciare il fondo fiduciario con lo stesso totale.

12:08 AM - 28 ottobre 2021 - Twitter

I critici nei media si sono affrettati a far notare che il governo non ha offerto nulla di chiaro su come vengono effettuati questi acquisti di BTC.

Il più grande giornale della nazione, il El Diario de Hoy, di sinistra, ha scritto che il governo di Bukele "non ha ancora rivelato quanto ha speso per queste criptovalute e non ha dichiarato se ha pagato commissioni per ogni singolo acquisto".

Ha anche sottolineato che il denaro usato per comprare le monete proveniva da "fondi pubblici".

Bukele e il suo governo hanno fatto una serie di acquisti di token dal 7 settembre, giorno in cui il BTC è diventato la valuta legale del paese, insieme al dollaro statunitense.

Secondo i propri calcoli, il media La Prensa Gráfica ha affermato che al momento dell'annuncio di Bukele, "il prezzo del bitcoin era di 58.999 dollari, quindi si può stimare che siano stati spesi circa 23,6 milioni di dollari per quest'ultimo acquisto".

Poiché non sono stati resi pubblici i registri degli acquisti di BTC, agli osservatori non è rimasto altro su cui basare i loro calcoli che i tweet di Bukele. Ma se questi sono corretti e lo stato non ha venduto nessuna delle sue monete per contanti, il Tesoro salvadoregno ora possiede 1.120 BTC (66 milioni di dollari).

I calcoli di La Prensa Gráfica hanno rilevato che i primi 700 gettoni sono probabilmente costati al governo circa 34,4 milioni di dollari.

Alle 07:36 UTC, BTC viene scabiato a 59.219 USD ed è in calo del 2% in un giorno e quasi dell'11% in una settimana, riducendo i suoi guadagni mensili al 40%.
_______

Seguici sui nostri canali social: 

Telegram: https://t.me/ItaliaCryptonews

Twitter: https://twitter.com/cryptonews_IT
 _______

Clicca sui nostri link di affiliazione:

- Per acquistare le tue criptovalute su PrimeXBT, la piattaforma di trading di nuova generazione

- Per proteggere le tue criptovalute su portafogli come Ledger e Trezor

- Per effettuare transazioni in modo anonimo con NordVPN

_______
Per saperne di più: 
- Buoyant Bitcoin Prices Met with Silence by El Salvador’s Anti-BTC Critics 
- El Salvador: gli utenti di Chivo guadagnano con lo scapling

- El Salvador da l'esempio alle aziende sull'uso di Bitcoin

- Buoyant Bukele Blasts Critics as Bitcoin Price Booms and Salvadorans Buy BTC
- El Salvador Gov’t to Mitigate Against Fuel Price Crisis – Using its Bitcoin App