10 giu 2022 · 2 min read

Il sentiment rialzista torna sull'oro

Bitcoin
Fonte: Adobe/EwaStudio

 

Il sentiment rialzista è apparentemente tornato tra gli investitori al dettaglio nel mercato dell'oro, dopo cinque mesi di forte sovraperformance di bitcoin (BTC) rispetto all'oro nel 2022.

Guardando come i due mercati si sono comportati da inizio anno, è chiaro che è stato un anno difficile per la folla di bitcoin, che ha visto la propria ricchezza tagliata in termini di dollari USA. Forse anche peggio è che gli investitori in oro normalmente cauti e avversi al rischio allo stesso tempo hanno registrato rendimenti di gran lunga migliori sui loro investimenti.

A seconda della fonte di dati utilizzata, fino a giovedì l'oro è tornato di circa il 2% nel 2022, sebbene sia stata una corsa abbastanza volatile per il metallo giallo. Tuttavia, la performance positiva si confronta con una perdita di circa il 35% per gli investitori di BTC nello stesso periodo, con la maggior parte delle perdite di BTC registrate a gennaio e maggio di quest'anno.

Bitcoin (linea blu) rispetto all'oro (linea rossa) nel 2022:

Oro
Fonte: TradingView

Il prezzo dell'oro ha iniziato un nuovo rally

Secondo Spectrum Markets, una sede di trading di derivati ​​europea, a fine maggio potrebbero essere individuati i primi segnali di "un nuovo rally" per l'oro, aiutati da un dollaro USA e euro più deboli.

Michael Hall, Head of Distribution di Spectrum Markets in un commento condiviso con Cryptonews.com ha affermato: "Dopo un periodo di calo a maggio, che ha visto il prezzo dell'oro scendere sotto i 1.800 USD, il prezzo dell'oro ha iniziato quello che sembrava un nuovo rally negli ultimi giorni del mese, sostenuto sia dal dollaro che dall'euro in fase di debolezza". 

Performance dell'oro nel 2022:

 

Fonte: TradingView

Hall ha aggiunto che sia la Federal Reserve (Fed) degli Stati Uniti che la Banca Centrale Europea (BCE) stanno affrontando un'inflazione elevata, mentre allo stesso tempo cercano di affrontare una serie di altri problemi economici, compresi le difficoltà della catena di approvvigionamento.

Hall ha affermato: "Considerato il contesto macroeconomico, non sorprende vedere gli investitori che cercano di trarre vantaggio da un calo del prezzo dell'oro per effettuare allocazioni di beni rifugio".

Il sentiment nei confronti dell'oro è in aumento

I commenti sono arrivati quando un indice del sentiment, noto come SERIX, ha mostrato che il sentiment nei confronti dell'oro tra gli investitori al dettaglio è in aumento.

Secondo Spectrum Markets, i dati SERIX mostrano che il sentiment ha raggiunto un minimo a febbraio di quest'anno e da allora è aumentato costantemente, raggiungendo un massimo di un anno di 116 a maggio. Per fare un confronto, lo stesso indice di sentiment per l'indice azionario S&P 500 si attestava a 100, mentre l'indice tedesco DAX 40 aveva un sentiment di 99.

Una lettura dell'indice di 100 su SERIX è considerata neutra, mentre qualsiasi cosa più alta è rialzista e più bassa è ribassista.

Sentiment SERIX dell'oro:

Sentiment
Fonte: Spectrum Markets

___

Seguici sui nostri canali social: 

Telegram: https://t.me/ItaliaCryptonews

Twitter: https://twitter.com/cryptonews_IT
 _______

Clicca sui nostri link di affiliazione:

- Per acquistare le tue criptovalute su PrimeXBT, la piattaforma di trading di nuova generazione

- Per proteggere le tue criptovalute su portafogli come Ledger e Trezor

- Per effettuare transazioni in modo anonimo con NordVPN

_______

Per saperne di più:
- Bitcoin potrebbe raggiungere i 100.000 USD in cinque anni
- Ray Dalio Prefers Bitcoin Over Bonds, But Gold Over Bitcoin
- BlackRock Says Gold Bites the Dust as It Eyes Bitcoin
- Why Bitcoin Likes a Hard-On Environment
- Gold Faces a Very Physical Problem; Bitcoin To the Rescue!
- Bitcoin: da 25.000 a 27.000 USD è il minimo di questo ciclo