24 nov 2021 · 4 min read

Cardano e Tron cadono a causa di eToro

Cardano
Fonte: AdobeStock/Luca Lorenzelli

 

Martedì la piattaforma di trading, con sede in Israele, eToro ha annunciato che limiterà l'accesso alle due criptovalute cardano (ADA) e tron (TRX) per gli utenti negli Stati Uniti. Il prezzo di entrambi i token è sceso drasticamente sul mercato in seguito alla notizia.

Restrizioni su Cardano e Tron

eToro nel suo annuncio ha affermato che "gli utenti statunitensi non saranno in grado di aprire nuove posizioni ADA o TRX a partire dal 26 dicembre 2021. Inoltre, lo staking di tali asset terminerà il 31 dicembre 2021".

Gli utenti statunitensi che detengono posizioni in ADA o TRX possono comunque continuare a mantenere le loro posizioni, o a vendere gli asset sulla piattaforma per USD, ha affermato eToro, sottolineando che per ora sarà limitata solo l'apertura di nuove posizioni.

Inoltre l'annuncio ha affermato che la vendita sarà limitata sulla piattaforma di trading ad un certo punto durante il primo trimestre del 2022, il che significa che i token saranno completamente cancellati dalla quotazione. Ha sottolineato che gli utenti interessati verranno avvisati prima che ciò accada.

Secondo l'annuncio di eToro, i cambiamenti sono dovuti a "considerazioni relative al business nell'ambiente normativo in evoluzione".

Quando è stato raggiunto da Cryptonews.com per ulteriori chiarimenti, un rappresentante di eToro ha ribadito la formulazione dell'annuncio, affermando che "il panorama normativo per le criptovalute si sta evolvendo rapidamente".

Inoltre è importante notare che le restrizioni su ADA e TRX si applicheranno solo agli utenti statunitensi e che eToro ha anche una grande presenza in Europa e in altri paesi al di fuori degli Stati Uniti.

Tuttavia, la mossa di eToro è stata una sorpresa, dato che nessun altro exchange di criptovalute ha intrapreso azioni simili su cardano e tron, che generalmente non sono considerati i migliori candidati per le repressioni normative. Questo è diverso, ad esempio, da XRP, che per un lungo periodo di tempo è stato sui radar dei regolatori, portando Coinbase a delistare la moneta lo scorso anno.

"Man mano che l'industria delle criptovalute cresce in termini di dimensioni, sofisticatezza e impatto, è probabile che la pressione normativa nel settore delle altcoin continui ad aumentare, soprattutto alla luce dei recenti commenti del [presidente della SEC Gary Gensler] sulla probabilità che determinati token e token di livello base possano essere considerati titoli azionari", ha dichiarato a Cryptonews.com Ben Caselin, Head of Research & Strategy presso l'exchange di criptovalute AAX.

Caselin ha aggiunto che "le ragioni possono variare" per cui eToro ha scelto di delistare le due monete in questione, anche se ha ammesso che è "comprensibile" dato che eToro è una piattaforma di brokeraggio regolamentata che serve il mercato statunitense e che "non è cripto nativo."

Caslin ha affermato che "in AAX, prestiamo grande attenzione a qualsiasi regolamento che possa applicarsi a uno qualsiasi dei token o dei servizi finanziari che offriamo sulla nostra piattaforma", prima di aggiungere che mentre considerano ciò che fanno i loro pari "né ADA né TRX vengono considerati per il delisting” sul loro exchange.

Poiché la pressione normativa continua ad accumularsi, tuttavia, il capo della ricerca e della strategia di AAX ha chiarito che il decentramento sta diventando sempre più importante per i progetti crypto, con "bitcoin e altri protocolli più decentralizzati" che ne trarranno i maggiori benefici. Infine Caselin di AAX ha affermato:"[..] generalmente vediamo questo processo come uno sviluppo positivo che porterà più legittimità alle criptovalute e renderà l'industria nel suo insieme più solida".

Cardano e Tron cadono

Dopo l'annuncio di ieri di eToro, sia ADA che TRX sono scesi nel mercato delle criptovalute.

ADA ha ricevuto il colpo più duro, con un calo di 24 ore del 5,4% a un prezzo di 1,68 USD alle 12:23 UTC. Allo stesso tempo, TRX è sceso del 2,5% a un prezzo di 0,0995 USD.

In confronto,oggi i token nativi di altre piattaforme di smart contract come ethereum (ETH) e solana (SOL) sono aumentati. ETH è aumentato del 3,5% nelle ultime 24 ore a un prezzo di 4.291 USD e SOL è aumentato dell'1% a quasi 215 USD.

Nel frattempo, la sesta moneta per capitalizzazione di mercato, ADA, è scesa dell'11% nell'ultima settimana e la 31a, TRX, è scesa del 9,8% nello stesso periodo.

Secondo i dati di CoinGecko, eToroX gestito da eToro è stato responsabile dell'1,12% del volume di trading di ADA nelle ultime 24 ore, che è approssimativamente equivalente alla quantità di volume vista per la moneta su Kraken e Binance.US.

Nel frattempo per TRX la quota del volume di trading di eToroX è stata molto più piccola, con solo lo 0,19% di trading nelle ultime 24 ore.

____

Seguici sui nostri canali social: 

Telegram: https://t.me/ItaliaCryptonews

Twitter: https://twitter.com/cryptonews_IT
 _______

Clicca sui nostri link di affiliazione:

- Per acquistare le tue criptovalute su PrimeXBT, la piattaforma di trading di nuova generazione

- Per proteggere le tue criptovalute su portafogli come Ledger e Trezor

- Per effettuare transazioni in modo anonimo con NordVPN

 _______

 

Per saperne di più:

- eToro Adds 6M Users On Its Way to Become USD 10B Public Company
- eToro Says It Didn't Restrict Bitcoin Buy Orders Last Weekend
- Cardano fornisce maggiori informazioni sulla stablecoin Djed
- ADA in calo dopo l'aggiornamento per gli smart contract
- Tron's JustLink Said to be a Chainlink 'Copy-Paste'; Tron Mainnet Attacked
- Active Addresses Number of Tether's Tron Version Eclipsed Ethereum Version
--

Aggiornato alle 15:26 UTC con un commento di Ben Caselin.