04 maggio 2021 · 3 min read

Chia Network debutta sugli exchange

Prima del suo lancio sulla mainnet, Chia Network, lo sviluppatore della blockchain e della piattaforma di "transazione intelligente", stava discutendo con gli investitori per assicurarsi finanziamenti aggiuntivi, secondo una nota agli investitori, vista da Cryptonews.com.

Bram Cohen, fondatore di Chia. Fonte: uno screenshot del video, Youtube / Roger Royse Law

"Abbiamo avviato discussioni con fonti esistenti e nuove per garantire finanziamenti aggiuntivi dopo il nostro lancio sulla mainnet", si legge nella nota di febbraio, aggiungendo che "la nostra linea operativa al nostro attuale tasso di burn è di circa 5,7 mesi".

La mainnet è stata lanciata a marzo di quest'anno.

"Come per qualsiasi sviluppo aziendale correlato, pubblicheremo formalmente un comunicato stampa per divulgare completamente tutte le informazioni rilevanti", ha affermato la società quando è stata contattata per un commento.

Secondo il loro white paper, datato 10 febbraio, la società ha raccolto circa 16 milioni di dollari di finanziamenti tramite accordi SAFE (simple agreement for future equity), con l'ultimo round di 5 milioni di dollari completato nell'agosto 2020. "A nessun investitore sono stati promessi chia in cambio per il loro investimento ", ha detto, mentre alcuni investitori hanno diritti di riscatto che sarebbero denominati in chia al prezzo che chia avrà se la società non listasse le sue azioni per il trading pubblico come previsto.

L'azienda è sostenuta dalla potenza di Andreessen Horowitz, Galaxy Investment Group, dcm, true ventures e altri. Per Cypherpunk Holdings', che è sostenuta e guidata dal fondatore di Cryptonews.com Antanas "Tony" Guoga, l'investimento in Chia è considerato una banconota convertibile da 300.000 USD.

Nessun singolo azionista può detenere più del 50% della società, secondo il white paper, e nessun singolo investitore o fondo deterrà più del 10% delle azioni in circolazione della Società su base convertita e combinata. Gli investitori come gruppo detengono circa il 35,1% delle azioni in circolazione su base convertita e il fondatore del progetto, Bram Cohen, che è anche l'inventore di BitTorrent, ottiene circa il 47,4% che combina il suo equitiy e il successivo investimento cash in un SAFE su base convertita.

Inoltre, nel white paper, la società ha affermato di "aver sempre considerato un'eventuale offerta pubblica o listing del proprio capitale come una componente della nostra strategia di prodotto e di business".

Nel frattempo, il loro token nativo, descritto come "denaro verde per un mondo digitale" su una "blockchain ecologica", chia (XCH), ha iniziato ad essere scambiata oggi su exchange come Gate.io, MXC.COM e Bibox.

Alle 17:29 UTC, viene scambiato a 1.786 USD, rispetto a 1.596 USD, o al primo prezzo disponibile su Coinmarketcap.com. Ha raggiunto un volume di scambi di 9,7 milioni di dollari.

Chia Network utilizza il cosiddetto modello "Proofs of Space and Time", nonché un linguaggio di programmazione intelligente per transazioni on-chain chiamato "Chialisp".

"Invece di utilizzare risorse informatiche specializzate affamate di energia, Chia fa affidamento sullo spazio di archiviazione unito alla variabile aggiuntiva del tempo (tramite una" funzione di ritardo verificabile "o" VDF) per garantire l'integrità e la sicurezza della blockchain. Un farmer di chia utilizzerà alcuni cicli della CPU per creare "plot" sui dischi rigidi, ma utilizzerà la risorsa efficiente dal punto di vista energetico dello spazio su disco negli anni successivi per partecipare al meccanismo di consenso che verifica i nuovi blocchi sulla blockchain di Chia ", hanno ha detto, aggiungendo che chia è stata creata come ricompensa per i "farmer" di chia.

La società ha affermato di aspettarsi che la sua blockchain venga utilizzata in una serie di transazioni, inclusi pagamenti transfrontalieri, emissione di asset finanziari e emissione di stablecoin, mentre prevede anche di vendere servizi software e supporto per la loro blockchain open source e software per transazioni intelligenti a governi, istituzioni finanziarie, società e grandi acquirenti e venditori di depositi.
____
Maggiori informazioni: 
- Proof-Of-Bitcoin Needed As Critics & Competitors Unite To Play Climate Card
- A Closer Look at the Environmental Impact of Bitcoin Mining

- Crypto and Traditional Finance To Merge Via M&As
- Crypto Ecosystem Matures, But There Are Fewer New Entrants