Chimpzee (CHMPZ) supera $2,9 milioni in una raccolta di successo

Laura Di Maria
| 2 min read

La prevendita del progetto green crypto Chimpzee (CHMPZ) va alla grande grazie alle collaborazioni con alcune tra le migliori organizzazioni a salvaguardia del pianeta.

La notizia che investitori aspettavano è che la raccolta per il token CHMPZ ha superato quota 2,9 milioni di dollari.

In questo articolo esploriamo le ultime conquiste della prevendita e le prossime mosse che Chimpzee ha progettato per rendere il mondo un posto più vivibile. Parleremo anche di come partecipare alla prevendita se non l’hai già fatto.

Chimpzee rappresenta quanto di meglio può offrire l’economia crypto


L’obiettivo dichiarato di Chimpzee è preservare la fauna selvatica e combattere il cambiamento climatico, fornendo al contempo un’opportunità per generare reddito passivo.

Per farlo ha destinato il 10% della fornitura di token e parte dei profitti a organizzazioni attive in questo ambito. Chimpzee ha definito un programma di ambassador e portavoce per sensibilizzare l’opinione pubblica.

Le iniziative sono tutte finanziate tramite le risorse del progetto e tra i collaboratori figurano The Giving Block, Rainforest Rescue, WILD e One Tree Planted.

Per portare a termine la propria missione, Chimpzee ha tre fonti di reddito: Shop-to-Earn, Trade-to-Earn e Play-to-Earn. Queste funzionalità consentono di generare ricompense mentre si contribuisce attivamente agli obiettivi generali del progetto.

Pensato per gli appassionati crypto, Chimpzee fa leva su alcuni degli elementi di maggior successo nell’economia web3, con il Chimpzee shop, il marketplace NFT e lo Zero Tolerance Game. Il Chimpzee shop propone vari prodotti e materie prime, il marketplace di NFT ne facilita il trading e la generazione di reddito passivo attraverso una quota delle commissioni.

Infine, il gioco Zero Tolerance consente di accumulare token CHMPZ mentre si sviluppano buone abitudini in favore dell’ambiente. I possessori dei passaporti NFT di Chimpzee godono di ulteriori vantaggi e di un ulteriore flusso di reddito passivo.

Infine, Chimpzee sta per lanciare l’app alimentata da AI per creare avatar unici di Chimpzee AI con cui personalizzare i propri passaporti NFT.

Presto il team annuncerà la prossima collaborazione con un’associazione a tutela dell’ambiente.

Il gettone CHMPZ supera i 2,9 milioni di dollari in prevendita

CHMPZ ha raccolto con successo fondi per oltre 2,9 milioni di dollari mentre la prevendita volge al termine. Adesso è in corso l’ultima fase della presale e il token CHMPZ è proposto a 0,00155$, una volta quotato su exchange avrà un prezzo di lancio di 0,00185$.

In base all’ammontare che si decide di investire è possibile ottenere bonus crescenti. Chi investe più di 1.000$ partecipa all’estrazione del premio che dà diritto a ottenere il token al presso di appena 0,00078$ o meno.

Gli esclusivi Passaporti Chimpzee Diamond NFT saranno disponibili dopo la prevendita


Chi non è riuscito ad aggiudicarsi i passaporti NFT durante la prevendita dovrà aspettare che alla fine siano distribuiti quelli per gli iscritti in whitelist. Quindi sarà possibile acquistare i passaporti in formato NFT che danno vantaggi esclusivi, tutti i token CHMPZ utilizzati per il loro acquisto innesca un meccanismo di burning. Potrebbero essere rimossi dalla circolazione fino a 5 miliardi di token.

Alla fine della prevendita, il team di Chimpzee si occuperà di quotare il token sui principali exchange e dello sviluppo della tecnologia della piattaforma.

Conclusione


Il numero di iniziative a tutela dell’ambiente già portate a termine da Chimpzee dimostra il valore del progetto e che le crypto si possono usare per rendere il mondo un posto migliore.

Ora che è in corso l’ultima fase della prevendita si riducono le occasioni di partecipare in fase seed allo sviluppo di questo interessante progetto.

Le criptovalute sono altamente volatili e non regolamentate. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbe essere applicata una tassa sugli utili.