19 mag 2022 · 2 min read

Coinbase punta su attività di liquid staking

 

Coinbase
Fonte: Adobe/photo_gonzo

L'exchange di criptovalute con sede negli Stati Uniti Coinbase sta sostenendo lo sviluppo del "primo in assoluto" protocollo di liquid staking di livello aziendale, portando assegni know-your-customer (KYC) nel mondo della finanza decentralizzata (DeFi).

Secondo un annuncio di Coinbase martedì, il nuovo protocollo di liquid staking è stato sviluppato da Alluvial, una società di sviluppo composta da persone con esperienza in vari progetti legati alla DeFi.

L'annuncio afferma che la liquidità è "una componente fondamentale di un'economia web3 in fase di maturazione" e il liquid staking è "uno dei segmenti del mercato in più rapida crescita ma allo stesso tempo nascenti".

Il liquid staking implica l'utilizzo di asset in staking come garanzia per cose come il trading e il prestito invece di doverli rinchiudere. Funziona dando agli staker token di ricevuta in cambio dei loro token in staking, che a loro volta possono essere utilizzati per svolgere altre attività all'interno dell'economia Web 3 e DeFi.

Coinbase ha inoltre affermato che la visione di Alluvial è quella di far crescere il protocollo attraverso un processo aperto e trasparente. Inoltre ha aggiunto che il protocollo alla fine si sposterà verso la governance della comunità con un'organizzazione autonoma decentralizzata (DAO) "con un'ampia partecipazione del settore".

Secondo il post, il liquid staking su Ethereum (ETH) è passato dal rappresentare meno dell'1% dello staking nel gennaio 2021, a oltre il 30% oggi. Inoltre Coinbase ha affermato che sempre più aziende vogliono partecipare al liquid staking, le soluzioni attuali non soddisfano le loro esigenze per quanto riguarda la sicurezza e le normative KYC/antiriciclaggio (AML).

Inoltre afferma l'annuncio che in qualità di sviluppatore del nuovo protocollo di liquid staking, Alluvial cerca di colmare il divario tra le soluzioni di liquid staking esistenti e ciò di cui le aziende hanno bisogno richiedendo ai contributori di abilitare i controlli KYC e AML incorporati.

Le reazioni alla notizia sono state contrastanti, con alcuni membri della community che hanno suggerito che il progetto è un tentativo di portare più attività DeFi nel settore che le autorità di regolamentazione possono controllare:

_______

Seguici sui nostri canali social: 

Telegram: https://t.me/ItaliaCryptonews

Twitter: https://twitter.com/cryptonews_IT
 _______

Clicca sui nostri link di affiliazione:

- Per acquistare le tue criptovalute su PrimeXBT, la piattaforma di trading di nuova generazione

- Per proteggere le tue criptovalute su portafogli come Ledger e Trezor

- Per effettuare transazioni in modo anonimo con NordVPN

_______

Per saperne di più:
- Coinbase gioca la carta Web3, BitMEX lancia lo spot trading
- Coinbase Slows Down Hiring Plans Amid Market Downturn, Lower Financial Results
- Coinbase citato in giudizio per il crollo di una stablecoin
- Coinbase - "Secondo trimestre sarà più difficile del primo"
- Coinbase: nuova informativa sulla proprietà dei crypto asset
- Staking pool Lido causa danni a Ethereum