Coinbase sospende il supporto UPI in India per la normativa

Coinbase UPI
Fonte: AdobeStock / gguy

 

Giorni dopo il lancio di UPI Coinbase interrompe il supporto 

Il famoso exchange di criptovalute Coinbase ha interrotto il supporto per l'Unified Payments Interface (UPI), il sistema di pagamento dell'India, a seguito di una dichiarazione dell'organo di controllo del paese che ha affermato di non essere a conoscenza di "alcun exchange di criptovalute che utilizza UPI".

"Gli acquisti con questo metodo di pagamento sono temporaneamente non disponibili", l'applicazione mobile di Coinbase attualmente dice quando si sceglie il metodo UPI.

Coinbase, con sede negli Stati Uniti, ha annunciato durante un evento il 7 aprile che avrebbe permesso agli utenti indiani di utilizzare UPI come metodo di pagamento per comprare e vendere crypto, come da un rapporto di Money Control.

Tuttavia, il National Payments Council of India (NPCI), una divisione della banca centrale del paese, ha rilasciato una dichiarazione dicendo che non era consapevole di alcun exchange crypto che supportasse il metodo di pagamento UPI.

"Con riferimento ad alcuni recenti rapporti dei media sull'acquisto di criptovalute utilizzando UPI, la National Payments Corporation of India desidera chiarire che che non siamo informati di alcun exchange di criptovalute che utilizza UPI", ha twittato NPCI.

UPI è un sistema di pagamento istantaneo in tempo reale sviluppato da NPCI per facilitare le transazioni interbancarie attraverso i telefoni cellulari.

In una dichiarazione, un portavoce di Coinbase ha riferito che la società è a conoscenza della dichiarazione di NPCI per quanto riguarda l'UPI, aggiungendo che sono impegnati a lavorare con gli organismi di regolamentazione del paese per garantire che rispettino le aspettative locali.

"Mentre entriamo nel mercato indiano, stiamo attivamente sperimentando una serie di metodi di pagamento e partner per consentire ai nostri clienti di effettuare i loro acquisti cripto senza soluzione di continuità. Uno di questi metodi è UPI, un sistema di pagamento semplice da usare e rapido", ha aggiunto.

Come riportato, Coinbase ha rivelato la sua spinta nel mercato indiano la scorsa settimana, con il CEO Brian Armstrong che ha affermato che l'exchange intende assumere oltre 1.000 persone nel paese entro la fine dell'anno.

Reazioni del mercato crypto in India

Tuttavia, gli esperti avvertono che la crescente ostilità del paese verso il settore emergente delle criptovalute potrebbe destabilizzare lo spazio cripto in India.

In particolare, Manhar Garegrat, direttore esecutivo della politica presso l'exchange crypto CoinDCX, sostiene che la deduzione fiscale dell'1% alla fonte (TDS) su tutte le riscossioni delle transazioni crypto potrebbe allontanare la liquidità dai mercati poiché i trader con un elevato grado di frequenza dovrebbero ridurre drasticamente il loro trading nel tentativo di tagliare le tasse.

"Non ci sarà più liquidità nei mercati", ha detto Garegrat. "Le transazioni piazzate dagli acquirenti non saranno eseguite in modo efficiente come oggi, e tale inefficienza finirà per ridurre l'intero ecosistema".

_______

Seguici sui nostri canali social: 

Telegram: https://t.me/ItaliaCryptonews

Twitter: https://twitter.com/cryptonews_IT
 _______

Clicca sui nostri link di affiliazione:

- Per acquistare le tue criptovalute su PrimeXBT, la piattaforma di trading di nuova generazione

- Per proteggere le tue criptovalute su portafogli come Ledger e Trezor

- Per effettuare transazioni in modo anonimo con NordVPN

_______

Per saperne di più: 
- L'exchange Coinbase lancia una nuova carta di debito crypto
- Coinbase e FTX aumenteranno gli investimenti in India
- Coinbase e Binance pronti con piani di espansione in Brasile
- Coinbase Wants to Hire All-Action Bodyguard – But Only if This Hero Likes Crypto
- India Confirms Discriminatory Tax Rate for Crypto Investors
-India: nuove linee guida per gli annunci crypto