23 aprile 2021 · 2 min read

Coinbase Pro Lista Tether: si Accendono Dibattiti Sul Significato di Questa Mossa

Coinbase Pro ha listato tether (USDT), la stablecoin più popolare al mondo, giorni dopo che l'exchange è stato  listato in borsa, mentre la società dietro la stablecoin era stata criticata per mancanza di trasparenza.

Fonte: Adobe/irklig

A partire dal 22 aprile, i trasferimenti in entrata in USDT sono disponibili nelle regioni in cui è supportato il trading, in anticipo rispetto all'inizio del trading fissato per il 26 aprile, qualora le condizioni di liquidità siano soddisfatte, ha affermato la piattaforma di trading cripto di proprietà di Coinbase.

Il supporto per USDT sarà generalmente disponibile nelle giurisdizioni supportate da Coinbase, ad eccezione di New York. Inoltre, USDT non è ancora disponibile sulla piattaforma Coinbase  o tramite le app mobili.

Poiché USDT è stato lanciato su più catene nel corso degli anni, tra cui OMNI, EOS, Tron (TRX) e, come recentemente annunciato, Polkadot (DOT), l'exchange ha sottolineato che supportano solo la versione ERC-20 USDT in esecuzione sulla blockchain di Ethereum (ETH).

La società dietro la stablecoin, Tether Limited, afferma di detenere riserve che sostengono completamente ogni USDT (la sua capitalizzazione di mercato ha superato i 49 miliardi di dollari), afferma l'annuncio. Come riportato, in un accordo di febbraio con l'Ufficio del Procuratore Generale di New York, Tether è stato obbligato a rivelare in modo più dettagliato come la sua stablecoin è supportata. La relazione del suo contabile indipendente di marzo ha affermato che le attività della società superano le sue passività consolidate al 28 febbraio.

Il punto di vista dell'analista Adam Cochran è che questo listing sia "la notizia più rialzista" che io abbia visto da molto tempo. "Questo legittima fortemente Tether, che è alla base di un'enorme azione sui prezzi, e ora rende più diretto l'arbitraggio sugli exchange che non supportano fiat direttamente, il che è fantastico per i flussi di capitale", ha scritto.

Il ricercatore e critico di Tether Cas Piancey ha twittato che è "sbalorditivo" che Coinbase abbia aspettato fino a dopo la sua quotazione in borsa per listare tether. "O la grande mossa è stata fatta per far tacere finalmente gli scettici o è la peggiore introduzione in assoluto del rischio sistemico, o entrambe le cose".

E mentre Cochran afferma che questa notizia legittima il legame, il partner di Anderson Kill Stephen Palley ha affermato che questa mossa forse "delegittima fortemente Coinbase", aggiungendo che "è una mossa terribile e inietta il rischio sistemico proprio nel cuore della cripto".

Cochran concorda che ci sia un rischio, ma che è "un ordine di grandezza inferiore". Se le probabilità sono stabilite, è più probabile che sia a favore che no. "Con la loro partecipazione in USDC e l'impronta istituzionale, non credo che il loro supporto per USDT sia così grande. Quindi si tratterebbe di un rischio che hanno calcolato", ha detto.

Ma Piancey ha affermato che Coinbase ha USD e "non importa davvero cosa qualcuno pensa di Tether che ora stanno supportando. Sono facilmente scambiabili al 100% per USD (o USDC) su una piattaforma statunitense".

Altri commentatori, nel frattempo, continuano ad avere dubbi.

E mentre lo sviluppatore Udi Wertheimer ha notato la dichiarazione recentemente riportata da Vitalik Buterin di Ethereum secondo cui tether è il "demone della bomba a orologeria" di Bitcoin, altri hanno discusso delle coppie annunciate.

 

__

___
Per saperne di più:
- Active Addresses Number of Tether's Tron Version Eclipsed Ethereum Version
- Stablecoins May 'Penetrate Non-Crypto Markets' & Surpass USD 100B in 2021
- Imagine Regulators Shutting Tether Down - What Happens to Bitcoin?