Conferme delle transazioni in Bitcoin: Quanto Tempo Attendere?

Christian Boscolo
| 1 min read

Quando si effettua una transazione in Bitcoin una delle domande più frequenti è: “Quanto tempo dovrei aspettare per essere sicuro che la transazione sia irreversibile?” La risposta, come spesso accade nel mondo delle criptovalute non è semplice ne lineare.

Mentre la regola generale suggerisce un’attesa di circa 30-60 minuti, equivalenti a tre-sei blocchi, alcuni esperti ritengono che questo lasso di tempo dovrebbe essere prolungato.

Luke Dash Jr., uno degli sviluppatori chiave di Bitcoin Core, ha recentemente proposto un periodo di attesa di 120 minuti, ovvero 12 blocchi, come l’intervallo più sicuro, considerando le attuali tendenze del mining di Bitcoin.

Il motivo di questa prudenza risiede nella natura stessa delle transazioni di Bitcoin che operano utilizzando una “finalità probabilistica”.

Questo significa che l’irreversibilità di una transazione si rafforza con l’aggiunta di ogni nuovo blocco alla blockchain.

Esiste però una variabile: se due minatori trasmettono blocchi con la stessa “altezza”, il primo potrebbe essere invalidato, dato che la rete Bitcoin tende a privilegiare la catena con l’hashrate più elevato.

 L’Influenza dell’Hashrate sulle Conferme


Jameson Lopp, un altro personaggio influente del mondo Bitcoin, ha approfondito questa tematica nel suo articolo intitolato “Quante conferme di Bitcoin sono sufficienti?“.

Secondo Lopp, il tempo di conferma necessario per raggiungere una certezza di irreversibilità del 99,9% varia in base all’hashrate che un potenziale attaccante potrebbe detenere.

Ad esempio, con un hashrate del 10%, sono necessari 5 blocchi, ma con un hashrate del 45%, il numero sale a 340 blocchi.

% Hashrate globale dell’attaccante vs # Confs per una certezza del 99,9%. Fonte: Jameson Lopp

Questa considerazione diventa ancor più pertinente se si tiene conto che due importanti pool di mining: Foundry USA e Antpool, detengono rispettivamente il 29,67% e il 22,75% dell’hashrate globale.

Classifica dei pool di mining Bitcoin con hashrate di un mese. Fonte: mempool.space

Insomma, il tempo di attesa consigliato varia a seconda dello stato della rete ma anche della tolleranza al rischio della parte ricevente.

Alcuni exchange hanno scelto di attendere almeno tre blocchi, a seconda delle dimensioni del deposito, mentre altre richiedono quattro, cinque o addirittura sei blocchi – ogni blocco ha un intervallo medio di 10 minuti.

Segui Cryptonews Italia sui canali social