05 apr 2022 · 4 min read

CEO di Pantera Capital: crypto market attende un forte rally

 

Crypto market
Fonte: Adobe/amianobuffo

 

Dan Morehead, il CEO del crypto hedge fund Pantera Capital, ha detto che dopo un calo del 50% dalla vetta, il mercato ribassista di bitcoin (BTC) e delle criptovalute in generale è probabilmente finito per ora ed è possibile che si verifichi un " forte rally" entro il prossimo anno.

Morehead ha scritto nella sua ultima newsletter che:

“Penso che abbiamo chiuso con il mercato ribassista -50% e siamo su un nuovo ciclo di rally. È probabile che i prossimi 6-12 mesi vedranno un forte rally, mentre gli investitori fuggono dai mercati azionari, obbligazionari e immobiliari, per la blockchain”.

Il noto gestore di criptovalute ha aggiunto che il prezzo di bitcoin è ora del 56% inferiore a un trend di crescita esponenziale di 11 anni sul grafico di bitcoin. Inoltre ha affermato che "raramente i mercati sono stati così economici rispetto alla tendenza".

crypto market
Fonte: Pantera Capital

 

Tassi in aumento "per anni" a venire

Morehead ha anche affermato nella sua newsletter che stiamo entrando in un periodo di tassi in aumento e che questo è qualcosa che probabilmente continuerà "per anni", con il tasso del tesoro statunitense a 10 anni previsto dall'azienda per triplicare.

L'investitore ha osservato che la previsione mediana per il picco del tasso sui fondi federali della Federal Reserve statunitense è del 2,1%.

Morehead ha detto che "questo è al di sotto di dove si trovavano appena prima della pandemia, anche se l'economia è enormemente surriscaldata rispetto a due anni fa", ricordando ai lettori che "nessuna persona in età lavorativa in America ha investito in un contesto di tassi in aumento".

Correlazione tra bitcoin e mercati azionari 

Questa ultima previsione di Pantera secondo cui il minimo del crypto market è alle nostre spalle arriva dopo che l'azienda all'inizio di febbraio ha fornito una prospettiva che si è rivelata azzeccata.

Il 1 ° febbraio, il co-chief investment officer dell'azienda Joey Krug ha previsto in una chiamata con gli investitori che la correlazione tra bitcoin e mercati finanziari tradizionali si sarebbe interrotta questa primavera.

Krug ha affermato: "pensiamo che nel prossimo numero di settimane, le criptovalute si staccheranno dai mercati tradizionali e inizieranno di nuovo a fare trading da sole", aggiungendo che si aspettava un movimento più alto per le criptovalute "rapidamente".

Finora, quella previsione si è rivelata corretta, con il prezzo di BTC in aumento di oltre il 20% da quando i commenti sono stati fatti il 1° febbraio. L'indice azionario S&P 500 a base ampia, nel frattempo, è aumentato di appena l'1% nello stesso periodo periodo.

Bitcoin: 46k USD è un livello chiave per un ulteriore rialzo

In particolare, Pantera non è l'unica azienda che vede un vantaggio rispetto agli attuali livelli di prezzo nel crypto market.

Secondo Joe DiPasquale, CEO dell'hedge fund di criptovalute BitBull Capital, l'attuale modello di consolidamento per bitcoin al di sopra del livello di 46.000 USD è "chiave" per una continuazione rialzista verso i 50.000 USD, una pietra miliare importante per il prezzo di bitcoin.

Martedì DiPasquale ha affermato, nei commenti inviati tramite e-mail, che "anche se abbiamo visto un rifiuto di circa 48.000 USD, finché BTC rimane al di sopra di 46.000 USD, i rialzisti possono sperare in un'altra mossa. Se perdiamo questi livelli nella nuova settimana, lo scenario probabile è un altro test dei minimi di 40.000 USD".

Il massimo storico degli afflussi di ETF su bitcoin canadesi

 

Un altro dato che potrebbe fornire indizi su come gli investitori si stanno posizionando per un possibile rally del crypto market  è il livello degli afflussi verso gli ETF (exchange-traded fund) basati su bitcoin.

Secondo il fornitore di analisi crypto Glassnode, gli afflussi negli ETF su bitcoin canadesi hanno raggiunto il livello più alto di sempre, con 6.594 BTC aggiunti agli ETF da gennaio di quest'anno.

Gli ETF basati su bitcoin in Canada sono spesso oggetto di attenzione perché il paese, a differenza degli Stati Uniti, ha approvato diversi ETF basati su bitcoin, piuttosto che contratti futures su bitcoin.

Tra i tanti fondi quotati in Canada, il Purpose Bitcoin ETF ha visto il maggiore aumento delle partecipazioni nel periodo, con una crescita netta del 18,7%, per raggiungere i 35.000 BTC. Glassnode in un rapporto lunedì ha detto che l'aumento è arrivato nonostante "una tempesta di venti contrari macro e geopolitici".

Al momento della stampa (11:33 UTC) di martedì, BTC si attestava a 46.672 USD. La moneta è in aumento dell'1,1% nelle ultime 24 ore e in calo dello 0,7% negli ultimi 7 giorni.

_______

Seguici sui nostri canali social: 

Telegram: https://t.me/ItaliaCryptonews

Twitter: https://twitter.com/cryptonews_IT
 _______

Clicca sui nostri link di affiliazione:

- Per acquistare le tue criptovalute su PrimeXBT, la piattaforma di trading di nuova generazione

- Per proteggere le tue criptovalute su portafogli come Ledger e Trezor

- Per effettuare transazioni in modo anonimo con NordVPN

_______

Per saperne di più:
- Token di azioni stanno ricevendo l'attenzione di Wall Street
- Bitcoin e le crypto cercano di annullare le perdite

- Neutrino USD perde ancoraggio al dollaro mentre WAVES crolla
- Bitcoin rompe la resistenza chiave e supera i 47.000 USD

- Il rally di bitcoin ottiene supporto dall'ordine esecutivo
- La Fed aumenta il tasso di interesse di 25 punti base

- Il crypto market cerca di recuperare; aumento materie prime
- Il crypto market è come un mercato delle materie prime?
- Economisti dell'FMI: le crypto non sono più ai margini
- Most Cryptos Correlated with Stocks, Not with Gold - Analysts