30 aprile 2021 · 2 min read

L'ecosistema cripto matura, ma ci sono meno nuovi partecipanti

La crescita dei modelli di business al di fuori degli exchange cripto dimostra la maturazione dell'infrastruttura del mercato delle criptovalute, mentre un notevole calo negli accordi prima che un progetto sia finanziato mostra una mancanza di nuovi imprenditori nel settore delle criptovalute, secondo quanto riportato da Galaxy Digital, società di gestione degli investimenti e servizi finanziari focalizzati sulle criptovalute guidata da Mike Novogratz.

Fonte: Adobe/Tinnakorn

Alex Thorn, a capo della Firmwide Research dell'azienda, ha affermato che fino a poco tempo fa, la quota maggiore del capitale investito nell'ecosistema delle criptovalute sarebbe finita nelle startup in fase iniziale. Tuttavia, nel primo trimestre del 2021, la maggior parte dei fondi di venture capital è stata per la prima volta iniettata in startup che erano già in fase più avanzata.

“Vediamo una maturazione dell'ecosistema delle startup quando guardiamo alla dimensione e alla valutazione media dell'operazione. Entrambe le metriche sono aumentate notevolmente nel 1° trimestre 2021 raggiungendo [i massimi storici] ", ha detto Thorn, aggiungendo che le valutazioni pre-money medie nel primo trimestre di quest'anno sono aumentate del 340% su base annua rispetto ai primi tre mesi del 2020.

Le valutazioni del settore delle criptovalute riportate hanno superato quelle del più ampio mercato del capitale di rischio, anticipando una concorrenza intensificata tra gli investitori per le startup più promettenti.

"Gli investitori si ritrovano a lottare per una posizione in quanto l'aumento della domanda, il numero di accordi relativamente basso e un ecosistema di startup cripto in via di sviluppo contribuiscono a creare un ambiente favorevole ai fondatori", ha affermato. "Le startup cripto stanno maturando. Sebbene gli exchange siano ancora i più preziosi, vediamo anche società di valore che operano nei settori del prestito, della custodia, dell'intermediazione, della creazione [di mercato] e altrove ".

Thorn stima che è probabile che l'attuale mercato rialzista spianerà la strada a una nuova ondata di imprenditori e nuove startup, ma i dati raccolti indicano che ciò non è ancora avvenuto su larga scala.

Fonte: Galaxy Digital

Nel frattempo, un'altra tendenza osservata indica un calo degli accordi prima che un progetto sia finanziato che hanno continuato a diminuire da quando hanno raggiunto i massimi nel primo trimestre del 2018, ha detto l'analista. Per questo motivo, nel quarto trimestre del 2020, la quota di accordi pre-seed è stata inferiore rispetto a qualsiasi trimestre prima del 2016.

"Il declino degli accordi prima che un progetto sia finanziato sembra mostrare un rallentamento dei nuovi entranti nell'ecosistema", secondo Thorn. "È probabile che l'attuale mercato rialzista porti una nuova ondata di imprenditori e nuove startup, ma i dati mostrano che non si è ancora verificato su larga scala. Dove in questo ciclo si verifichi questo afflusso, o se si verifichi affatto, resta da vedere."
____
Per saperne di più: 
- Paxos Raises USD 300M at USD 2.4B Valuation
- Prepare Your Crypto Startups as Binance is Shopping

- Crypto and Traditional Finance To Merge Via M&As
- Ripple Goes For M&A in Asia Amid Legal Battle In US

- Mitsubishi, Banking & Telecom Giants Invest USD 62M in DeCurret
- BNY Mellon Doubles Down On Its Bitcoin Plans, Invests In Fireblocks

- Europe Gets Its New Crypto Unicorn, Bitpanda
- IPOs, M&As, and New Token Sales To Bring Fresh Capital For Crypto in 2021