11 mag 2022 · 4 min read

Crypto martket crolla e poi risale

UST
Fonte: Adobe/andov

 

Bitcoin (BTC), ethereum (ETH) e il crypto market hanno subito una forte correzione oggi dopo il crollo della stablecoin terraUSD (UST) e un rapporto sull'inflazione negli Stati Uniti che ha rivelato aumenti dei prezzi superiori alle attese. Successivamente il prezzi dei principali crypto asset hanno segnato una forte ripresa.

Alle 15:20 UTC, BTC è stato scambiato a 31.459 USD, in aumento di oltre l'1% nelle ultime 24 ore e in calo del 17% negli ultimi 7 giorni.

BTC negli ultimi 14 giorni:

UST
Fonte: CoinGecko

Nel frattempo, ETH, il secondo cripto asset di maggior valore, è stato scambiato a 2.320 USD, in calo dello 0,9% nelle ultime 24 ore e del 17% negli ultimi 7 giorni.

ETH negli ultimi 14 giorni:

UST
Fonte: CoinGecko

Crypto market crolla dopo il rilascio dei dati sull'inflazione USA e il de-Peg di UST

Il sell-off più forte è iniziato dopo che un rapporto sull'inflazione negli Stati Uniti di mercoledì ha mostrato che i prezzi sono aumentati dell'8,3% ad aprile, più dell'8,1% previsto dagli analisti.

L'inflazione persistentemente elevata è tra i fattori chiave che potrebbero indurre la Federal Reserve (Fed) statunitense ad aumentare i tassi di interesse negli Stati Uniti a un ritmo ancora più rapido. All'inizio di questo mese, la Fed ha aumentato i tassi di 0,5 punti percentuali, con il presidente della Fed Jerome Powell che all'epoca indicava che un aumento simile sarebbe stato visto alla prossima riunione della banca centrale.

Nel frattempo, il dramma che circonda la rete Terra (LUNA) e la sua stablecoin algoritmica UST si è intensificato mercoledì, con LUNA che è crollato a un minimo di 0,69 USD e UST a 0,23 USD prima che entrambe le monete iniziassero una ripresa.

Il prezzo di LUNA e UST

Nel momento in cui scriviamo, LUNA aveva già ridotto alcune delle sue perdite precedenti, sebbene fosse rimasta in calo di poco più del 90% nelle ultime 24 ore a un prezzo di 2,59 USD. Nello stesso periodo, UST è sceso del 43% a 0,51 USD, ancora significativamente al di sotto del suo ancoraggio di 1 USD.

Commentando a Cryptonews.com, Marcus Sotiriou, analista del broker di criptovalute GlobalBlock, ha affermato che i numeri di inflazione più alti del previsto "inizialmente hanno spaventato gli investitori".

Sotiriou ha affermato: "L'aspetto più preoccupante è stato l'aumento dell'IPC Core dello 0,6%, maggiore dello 0,3% del mese precedente", aggiungendo che il fatto che l'inflazione su base annua sia scesa da marzo è ancora una notizia "positiva".

"Ora abbiamo ricevuto tutte le cattive notizie possibili, quindi sospetto che potremmo vedere un po' di sollievo nei mercati crypto e globali", ha aggiunto l'analista, osservando che sia il Relative Strength Index (RSI) che il Crypto Fear and Greed Index hanno raggiunto "livelli di ipervenduto .”

Sotiriou ha detto: "Di solito, questo indica che presto potremmo avere un po' di sollievo al rialzo".

Non sorprende che l'estrema volatilità nel crypto market oggi abbia portato a problemi ad almeno un exchange crypto.

Secondo il CEO di Binance Changpeng Zhao (CZ), il suo exchange ha sperimentato "un carico elevato di sistema e blockchain". Inoltre il CEO ha aggiunto che CZ ha affermato che il mercato peer-to-peer di Binance aveva "un problema con il server" e ha affermato che dovrebbe riprendersi nei prossimi 30-60 minuti. "Tutti gli altri sistemi (spot e futures) vanno bene".

Mentre è probabile che il sell-off abbia spazzato via completamente alcuni investitori dal crypto market, altri sono rimasti saldi nella loro fede in Bitcoin.

Ryan Selkis, fondatore e CEO del ricercatore di criptovalute Messari, ha chiesto: “Inflazione all'8,3%. Sto detenendo BTC fino alla morte. Dove altro metterai i tuoi soldi in questo momento?".

Allo stesso modo, Mike McGlone, Senior Commodity Strategist di Bloomberg Intelligence, ha suggerito che BTC potrebbe essere un buon acquisto ora a medio e lungo termine.

McGlone su Twitter ha scritto: “Vendere a maggio e andare via sta succedendo nella maggior parte degli asset rischiosi, eppure Bitcoin sembra pronto a farsi avanti. L'S&P 500 scende a 4.000 e la sua media mobile di 100 settimane potrebbe aver innescato l'end-game dell'aumento dei tassi della Fed".

Infine, Anto Paroian, CEO del cripto hedge fund ARK36, ha affermato sullo stato attuale del mercato di bitcoin che il selloff "non è notevolmente diverso da come ha reagito durante i suoi precedenti mercati ribassisti".

Ha notato che bitcoin è "un asset di livello istituzionale ora e questa è stata sia una benedizione che una maledizione per questo".

E' "intrecciato con il più ampio mondo degli investimenti", ha detto Paroian, aggiungendo che è una benedizione perché le istituzioni hanno "rafforzato la resilienza [di bitcoin]".

_______

Seguici sui nostri canali social: 

Telegram: https://t.me/ItaliaCryptonews

Twitter: https://twitter.com/cryptonews_IT
 _______

Clicca sui nostri link di affiliazione:

- Per acquistare le tue criptovalute su PrimeXBT, la piattaforma di trading di nuova generazione

- Per proteggere le tue criptovalute su portafogli come Ledger e Trezor

- Per effettuare transazioni in modo anonimo con NordVPN

_______
Per saperne di più:
- UST e LUNA continuano a crollare, nessuna parola da Do Kwon
- La Fed non riuscirà ad impedirà la recessione negli USA
- Previsione di prezzo di Ethereum 2022
- As Bitcoin Keeps Tanking, Arthur Hayes Joins Chorus of USD 1M BTC Predictors and Warns of 'The Doom Loop'