10 aprile 2021 · 2 min read

Le Cripto Mamme ora prendono consigli dai loro figli per acquistare Bitcoin

Le "cripto mamme" della Corea del Sud stanno prendendo sul serio i loro acquisti di bitcoin (BTC) e altcoin e, secondo un nuovo rapporto, si rivolgono alla loro prole per suggerimenti su come fare investimenti più intelligenti.

Fonte: Adobe/Sushiman

Come riportato in precedenza, mentre la corsa alle criptovalute sudcoreane dell'era 2017 è stata guidata prevalentemente da giovani investitori maschi, Crypto Fever 2.0 ha visto un afflusso di investitori di età compresa tra 40 e 59 anni, con "mamme cripto" entrate nella mischia. Il mese scorso, un osservatore del settore locale ha detto a Cryptonews.com che "si stanno facendo avanti più acquirenti di sesso femminile" e che molte sono state "ispirate da" mosse negli Stati Uniti da parte di giocatori come Tesla.

Ma per Chosun, alcune madri chiedono ai loro figli e figlie di dare loro consigli sugli investimenti in BTC. Il media ha affermato che le "casalinghe" tra i 40 e i 50 anni " si stanno buttando nell'investimento in criptovaluta". Chosun ha indicato i dati della piattaforma di trading Coinone che mostravano che il 44% di tutti i clienti sui 50 anni erano ora donne, mentre le donne rappresentavano il 31% dei clienti sui 40 anni. Al contrario, solo un quarto dei ventenni sono donne.

E il gruppo demografico 40-59 era responsabile del 30% del volume totale delle transazioni, secondo i dati dello stesso exchange.

Il media ha citato un vecchio trader principiante affermando che stava "imparando a fare trading ascoltando mio figlio".

E un investitore "casalinga a tempo pieno" di 51 anni si è lamentato,

"Le cripto non sono come le azioni, che sono relativamente facili da capire. È difficile capire cosa sia una blockchain. "

Cryptonews.com ha contattato un certo numero di donne sudcoreane per vedere quanto siano veramente accurati questi rapporti.

Una donna di 46 anni residente a Uijeongbu che ha chiesto di essere identificata solo dal suo cognome, Shim, ha detto a Cryptonews.com di possedere solo una piccola quantità di criptovalute, che ha detto di aver ricevuto in omaggio in un evento promozionale. Lei disse,

“Sono entrata a far parte della principale comunità online gestita dal [motore di ricerca] Naver e da lì ottengo molte informazioni. E investo in borsa. Molte persone che conosco investono i loro soldi in bitcoin. Mi piacerebbe farlo anche in futuro, ma sembra così instabile, quindi sono ancora titubante."

E una madre di un figlio residente a Seoul soprannominata Mok, anche lei 46 anni, ha detto a Cryptonews.com:

"Sono davvero interessata nelle criptovalute e mi piacerebbe investire se avessi dei soldi in più. Purtroppo, al momento non ho risparmi, quindi dovrò aspettare! "

Nel frattempo, su una bacheca di Naver, i ruoli sono stati invertiti con un poster che recentemente affermava di essere all'ultimo anno di liceo. Il poster diceva che il padre, un investitore di successo in bitcoin, gli aveva consigliato di abbandonare gli studi e dedicare i propri sforzi al trading di criptovalute a tempo pieno.
____
Per saperne di più:
- Japanese Regulator Warns Teens Who’ll Soon Be Able to Buy Crypto
- 9% of Surveyed US Teens Claim to Have Traded in Crypto
- BBC Features Stories of Traders who Struck it Rich on Bitcoin
- 17 People in Crypto - Do You Recognize Yourself?
- GameStop: I'm A WallStreetBets 'Degenerate' & It's Just Getting Started
- 7 Traditional Investors Who Said Bah Humbug to Bitcoin
- 50% of Inexperienced Investors to Hold Bitcoin Less Than a Year - Survey
- Binance Boss CZ Only Has Eyes for Bitcoin and BNB
- Mark Cuban May Be More Involved with Crypto, 'Shitcoins' than First Thought
- SoftBank Boss Glad to Be out of Bitcoin, But His Firm Is Still in the Game