24 ago 2021 · 5 min read

Visa acquista CryptoPunk e le vendite di NFT esplodono

Il provider di pagamenti globale Visa ha fatto notevoli passi avanti nel settore delle criptovalute acquistando il suo primo token non fungibile (NFT) CryptoPunk per 49,5 Ethereum (circa 150.000 USD al momento dell'acquisto). Le reazioni in tutta la comunità variano, poiché alcuni considerano questa prova inconfutabile dell'adozione delle criptovalute, mentre altri la definiscono una trovata pubblicitaria. Ad ogni modo, le vendite di NFT esplodono andando alle stelle in seguito a questa notizia, poiché i principali marketplace stanno vedendo numeri record di arte digitale venduta, entro poche ore dalla notizia.

CryptoPunk

Fonte: AdobeStock / mehaniq41

Reazioni della comunità: Disturbo o trovata pubblicitaria di Visa?

La comunità è divisa in due gruppi per quanto riguarda l'acquisto dell' NFT da parte di Visa.

Il primo pensa che questo sia l'aspetto dell'adozione. Anthony Sassano, formatore di Ethereum (ETH) e fondatore del blog The Daily Gwei, scrive che,

“Il nostro ecosistema sta agendo da forzatura per queste aziende per farle innovare e ad essere coinvolte nel nostro mondo, piuttosto che stare con le mani in mano e non fare nulla. Dicendo questo, a lungo termine, penso che aziende come Visa saranno relegate a fungere solo da front-end per Ethereum e questo è ancora totalmente nella nostra visione per ciò che stiamo costruendo: questa è la bellezza di un sistema senza permessi!"

Sassano aggiunge anche che le aziende sperimentano la FOMO, ovvero la paura di essere tagliati fuori, tanto spesso quanto le singole persone, ma sono più lente ad agire a causa delle dimensioni. Questo acquisto, sostiene, potrebbe spingere altre importanti aziende a iniziare a esaminare le criptovalute attraverso una "divisione di ricerca sulle criptovalute" specializzata, se non ne hanno già una, come nel caso di molte aziende tradizionali.

Conclude scrivendo: "Ecco come appare l'adozione di massa: abbracciala e goditi il viaggio!"

Allo stesso modo, Jack O'Holleran, CEO della soluzione Ethereum Layer 2 SKALE Labs, ha dichiarato in una e-mail:

"L'acquisizione di un CryptoPunk da parte di Visa non è stata solo un'esperienza di apprendimento per loro, ma una dichiarazione sull'importanza della blockchain e delle criptovalute nel futuro della finanza e dei beni e servizi di consumo (...) Chiaramente gli NFT stanno consolidando il loro ruolo centrale in futuro dei social media, degli investimenti e dell'intrattenimento”.

D'altra parte, molti sostengono che per un colosso come Visa, pagare 150.000 dollari per un non fungible token da collezione digitale non sia un investimento significativo. Gli individui che acquistano NFT spesso passano attraverso un complesso processo di decisione su cosa acquistare, quando e perché, mentre Visa potrebbe potenzialmente stornare facilmente questo importo in caso di perdita.

Mati Greenspan, analista finanziario e consulente, spiega nella sua newsletter: “Con circa 20 miliardi di dollari in contanti in bilancio, Visa non si assume rischi significativi cedendo 150.000 dollari per un NFT (...) Per Visa, questo importo può essere facilmente ammortizzato se le cose dovessero andare male”.

Tuttavia, aggiunge che "Chiamalo come vuoi, il più grande fornitore di pagamenti al mondo ha appena dato il suo appoggio alla blockchain di Ethereum e ha espresso un enorme voto di fiducia nelle capacità della rete".

Non tutti pensano che questo sia molto importante per il settore di Ethereum e le criptovalute nel loro insieme. L'utente di Twitter CryptoCobain ritiene che l'acquisto sia inutile, poiché Visa è nota per censurare le transazioni con cui non è d'accordo e l'acquisto di un CryptoPunk potrebbe non essere il segnale per "supporto di denaro non censurabile decentralizzato" che tutti pensano che sia.

Altri sostengono che Visa sembra esercitare pressioni per una legislazione anti-cripto e che questo acquisto potrebbe essere solo un modo per placare la comunità cripto.

Comunque sia, molti sembrano concordare sul fatto che l'acquisto di un CryptoPunk sia un ottimo modo per ottenere pubblicità.

I massimalisti di Ethereum, d'altra parte, stanno celebrando quella che considerano un'approvazione della loro rete blockchain preferita. Come sottolineano, Visa ha dovuto acquistare ETH per poter acquistare CryptoPunk; una piccola ricerca mostra che c'è ancora un po' di ETH rimanente sull'indirizzo, poiché avevano trasferito  50,5 ETH nel wallet, prima di pagare 49,5 ETH per l'NFT.

“Non hai bisogno di un oracolo per vedere il futuro. Suggerimento: il futuro probabilmente non è Bitcoin", conclude l'utente di Twitter "beaniemaxi".

Nel frattempo, Alex Gladstein, Chief Strategy Officer presso la Human Rights Foundation e autoproclamatosi amico di Bitcoin, non è d'accordo:

Le vendite di NFT aumentano, il prezzo medio raddoppia e la FOMO si fa sentire

Come ha scritto Sassano nel suo post sul blog, la FOMO sembra essere un'esperienza quasi universale, almeno secondo l'attuale mercato NFT.

Il marketplace di NFT OpenSea attualmente mostra numeri che esplodono su tutta la linea. Tra il 22 e il 24 agosto, il numero di vendite è passato da 34 a 51. Il prezzo medio è passato da 65,43 ETH (circa 217.500 USD) a 120,53 ETH (400.700 USD) , mentre il volume è passato da 2.224 ETH (7,4 milioni di USD) a 6.146,8 ETH (20,4 milioni di USD).

Il volume di trading di tutti i tempi è attualmente di 363.427,5 ETH (1,2 miliardi di USD).

prezzi CryptoPunk

Grafico della cronologia dei prezzi di CryptoPunk a 90 giorni. Fonte: OpenSea

Per NonFungible, CryptoPunks è al terzo posto per volume di 7 giorni, con 25,2 milioni di dollari, preceduto da Bored Ape Yacht Club con oltre 36 milioni di dollari e Art Blocks con 102,85 milioni di dollari.

Mostra anche 151 vendite Punk nell'ultima settimana, 13 vendite primarie e 138 vendite secondarie.

Al momento della stesura di questo articolo (10:15 UTC), ETH veniva scambiato a 3.326 USD, è rimasto invariato nelle ultime 24 ore ed è aumentato del 5,5% su base settimanale.

Altre reazioni:

__

__

__

__

__

__

__

__

__

____

Seguici sui nostri canali social:

Telegram: https://t.me/ItaliaCryptonews

Twitter: https://twitter.com/cryptonews_IT
 

Clicca sui nostri link di affiliazione:

- Per acquistare le tue criptovalute su PrimeXBT, la piattaforma di trading di nuova generazione

- Per proteggere le tue criptovalute su portafogli come Ledger e Trezor

- Per effettuare transazioni in modo anonimo con NordVPN

_____

Per saperne di più:
- PayPal, Visa e altri investitori raddoppiano i loro investimenti nelle cripto

- Visa inizia a regolare le transazioni in USD Coin su Ethereum
- Gli utenti Visa delle carte cripto hanno speso quest'anno oltre 1 miliardo di dollari a livello globale

- 5 modi in cui Visa vuole Lavorare con Cripto e CBDC

- Il settore nft crypto sta esplodendo su tutta la linea
- Pudgy Penguins: i non fungible token che stanno spopolando

- CryptoPunk: Record per la casa d'aste Sotheby's
- Trader di NFT: "Christie's ha Incasinato la Vendita di CryptoPunks da 17 milioni di dollari"