Home NewsDeFi News

DeFi Ampleforth si blocca mentre una caratteristica unica brucia i traders

Di Fredrik Vold
DeFi Ampleforth si blocca mentre una caratteristica unica brucia i traders 101
Fonte: Adobe/James Thew

Dopo l'epico rally di giugno e luglio, la triste realtà è ora apparsa di fronte ai trader che cercano di trarre profitto dalle mosse di ampleforth (AMPL), per via della sua unica caratteristica del famoso protocollo DeFi (finanza decentralizzata) sta bruciando i trader che non hanno prestato attenzione ai dettagli cruciali nel design tecnico della moneta.

Al momento della stampa (10:48 UTC), il prezzo di AMPL è diminuito del 51% nelle ultime 24 ore, scambiato a 0,73 USD. Tuttavia, il prezzo è ancora aumentato rispetto ai minimi giornalieri di 0,63 USD. AMPL è in calo di quasi il 60% in una settimana e un mese.

Grafico dei prezzi AMPL:

DeFi Ampleforth si blocca mentre una caratteristica unica brucia i traders 102
Fonte: coinpaprika.com

AMPL originariamente lanciato nel 2019 come un tipo di alternativa alle stablecoin, mira a stabilizzare algoritmicamente il potere d'acquisto attraverso una fluttuante offerta monetaria in un processo noto come "rebasing", che sembra essere ciò che sta bruciando gli stake di molti trader al momento.

Un nuovo termine per la maggior parte degli investitori cripto, il sito di Bitfinex descrive il “rebasing” come caratteristica di Ampleforth in cui la quantità di token AMPL detenuti nel portafoglio di un utente verrà regolata verso l'alto o verso il basso ogni 24 ore, "in base alla media ponderata del prezzo del token durante questo periodo".

Quindi oggi è il "momento di vedere chi ha nuotato nudo quando colpiscono i rebase negativi", secondo un utente di Twitter.

Come precedentemente riportato, il token AMPL è già noto nella comunità per la sua estrema volatilità. E a seguito delle perdite di oggi, la moneta con un ampio margine si classifica come la più grande perdente di oggi tra le prime 100 criptovalute per capitalizzazione di mercato, come monitorato da Coinpaprika.

Nonostante ciò, tuttavia, la moneta, che è stata inizialmente lanciata con una offerta di scambio iniziale (IEO) su Bitfinex nel giugno del 2019, è già salita al 44° posto per diventare il criptoasset più prezioso per capitalizzazione di mercato, secondo la classifica di Coinpaprika.

E mentre il prezzo della moneta può essere divertente da guardare per gli operatori, è la capitalizzazione di mercato della moneta che rivela l'aumento esponenziale del valore per il protocollo generale, che è iniziato davvero solo a luglio di quest'anno.

Grafico capitalizzazione di mercato AMPL:

DeFi Ampleforth si blocca mentre una caratteristica unica brucia i traders 103
Fonte: coinpaprika.com

Come ci si aspetterebbe, la community di criptovalute è impegnata a discutere del token AMPL, con molti membri della community che affermano di aver avvertito gli investitori di non mettere soldi nella moneta se non capiscono veramente come funziona:

Lo stesso messaggio è stato anche espresso da Jason Choi del cripto hedge fund Spartan Capital, che ha sostenuto che AMPL "funziona esattamente come progettato". Nel frattempo, Kelvin Koh, partner della stessa azienda, ha anche detto "abbiamo avvertito di questo" e che "è così che è stato costruito il protocollo".

Più Articoli