Home NewsBitcoin News

La frenesia DeFi dimostra la potenza di Bitcoin; Correzione in arrivo - Novogratz

Di Fredrik Vold
La frenesia DeFi dimostra la potenza di Bitcoin; Correzione in arrivo - Novogratz 101
Mike Novogratz. Fonte: screenshot, Youtube, ConsenSysMedia

L'attuale contesto macroecomico, così come la frenesia che circonda la finanza decentralizzata (DeFi ), ha dimostrato quanto sia "potente" bitcoin (BTC) come riserva di valore, secondo Mike Novogratz, fondatore e CEO di Galaxy Digital . Tuttavia, ha anche avvertito che la frenesia DeFi sta iniziando a sembrare il boom dell'offerta iniziale di monete (ICO) del 2017 e che una correzione potrebbe essere in arrivo.

L'ultimo avvertimento di Novogratz è arrivato ieri in un'intervista con BNN Bloomberg, in cui l'ex partner di Goldman Sachs ha affermato di credere che BTC sia andato piuttosto bene di fronte a quella che ha definito "pressione di vendita" da parte degli speculatori che hanno cercato di realizzare profitti rapidi nello spazio DeFi:

“Molte delle persone con cripto tradizionali stanno vendendo i loro bitcoin, per acquistare oggetti più sexy. E quindi, in questa mossa, questa mania che stiamo vedendo nella finanza decentralizzata, sta aumentando il prezzo di ethereum perché la DeFi è costruita sulla rete Ethereum ", ha detto il famoso appassionato cripto.

Andando più in dettaglio, Novogratz ha spiegato che la popolarità della DeFi "probabilmente sta mettendo un pò di pressione a bitcoin" e che questo "fa capire quanto sia potente il bitcoin, considerando che anche con quella pressione di vendita stia ancora aumentando in base alla sua storia".

"Il nuovo acquirente di bitcoin è un acquirente istituzionale, è un acquirente con un patrimonio netto elevato. Arrivano metodicamente e lentamente, e non si fermano, quindi questo sta mantenendo alto il prezzo di bitcoin", ha detto Novogratz.

In questo preciso momento (UTC 10:23), BTC viene scambiato a 11.731 USD ed è in calo dell'1,6% in un giorno, riducendo i guadagni settimanali a meno del 3%. Anche il prezzo è aumentato del 5,5% in un mese e di quasi il 14% in un anno. Oggi ETH è pressoché invariato, scambiato a 469 USD. È balzato del 22% in una settimana e del 24% in un mese. Il prezzo è salito del 167% in un anno.

Commentando lo stato attuale della DeFi, Novogratz ha affermato che l'intero settore in questo momento è ancora "una sandbox" nonostante riceva liquidità come se fosse "un'industria per adulti".

"Ho vissuto e tratto profitto dalla bolla cripto del 2017, e questo che sta accadendo mi ricorda quel momento in qualche modo", ha detto Novogratz, aggiungendo che pensa ancora che la DeFi sarà con noi più a lungo rispetto alle offerte iniziali di monete (ICO) del 2017.

"Penso che stiamo costruendo un'infrastruttura […] Compound che potrebbe esistere tra 20 anni; potremmo scambiare le tariffe degli interessi non a JPMorgan ma sul compound ", ha detto l'appassionato di criptovalute, prima di esortare le persone nuove nello spazio a "stare molto attenti".

Inoltre, ha detto che è "un pò preoccupato che presto avremo una grande correzione in molti asset rischiosi", ma l'investitore non si aspetta che questa correzione durerà a lungo.

Nel frattempo, un altro report di Bloomberg ha paragonato l'attuale frenesia DeFi al boom delle ICO del 2017, affermando che "non c'è motivo di aspettarsi che gli investitori se la caveranno meglio questa volta". Tuttavia, il rapporto ha ammesso che alcune delle app DeFi in uso oggi "hanno mostrato qualche promessa".

"Sicuramente appare come una pompa speculativa", ha detto l'analista Mike McGlone di Bloomberg Intelligence . "Questo per me fa parte del problema a causa dell'ampio avanzamento del mercato delle criptovalute: troppa offerta, concorrenza e facilità di accesso."
__
Guarda l'intera intervista con Mike Novogratz qui di seguito:

__
Scopri di più: La DeFi colpisce al di sopra del suo peso mentre prende di mira il trono di Bitcoin

Più Articoli