26 maggio 2021 · 2 min read

I rendimenti spettacolari della DeFi sono insostenibili nel lungo termine

La finanza decentralizzata (DeFi) sta subendo una rapida evoluzione, ma secondo un recente documento le bolle speculative della domanda che hanno generato rendimenti spettacolari in brevi periodi, saranno insostenibili a lungo termine.

DeFi finanza decentralizzata

Fonte: AdobeStock/Mihai Simonia

"[La DeFi] rimane immatura, con una serie di questioni economiche, tecniche, operative e di politica pubblica irrisolte che sarà importante affrontare. Sebbene alcuni protocolli abbiano attratto in un breve periodo di tempo capitali significativi e gli effetti di rete associati, il settore DeFi rimane volatile", afferma il documento pubblicato dal Wharton Blockchain and Digital Asset Project, un'entità all'interno della Wharton School dell'Università della Pennsylvania, in collaborazione con il World Economic Forum.

La capitalizzazione di mercato totale dei token DeFi, monitorata da Coingecko (300 in totale), è passata da 22 miliardi di dollari all'inizio di quest'anno a 144 miliardi di dollari a maggio prima di crollare a 68 miliardi di dollari ieri. Oggi ha recuperato circa 83 miliardi di dollari.

Capitalizzazione di mercato DeFi:

capitalizzazione di mercato DeFi

Fonte: coingecko.com

Secondo gli autori, la DeFi ha il potenziale per trasformare la finanza globale, ma l'attività fino ad oggi si è concentrata sulla speculazione, la leva finanziaria e la generazione di rendimento tra la comunità esistente di detentori di asset digitali.

"La DeFi alla fine avrà successo o fallirà a seconda che sia in grado di mantenere la sua promessa di servizi finanziari che sono aperti. Con un livello minimo di fiducia e non di custodia, ma comunque affidabili", hanno concluso, sottolineando che gli investitori, i trader e le autorità di regolamentazione dovranno "temperare l'entusiasmo per il potenziale innovativo della DeFi con una chiara comprensione delle sue sfide".

Il documento afferma anche che nella bolla dell'offerta iniziale di monete (ICO) del 2017, i token sono stati spesso venduti a speculatori che li hanno rigirati per un facile profitto, fornendo pochi vantaggi funzionali alle reti.

Secondo il rapporto "la DeFi offre una nuova opportunità per i modelli di token che premiano i partecipanti focalizzati a lungo termine". "La fornitura di capitale non è solo un pagamento per finanziare lo sviluppo futuro del protocollo e premiare gli addetti ai lavori. È un contributo diretto alle attività DeFi come trading, prestito, garanzia di stablecoin e assicurazioni", aggiungendo che "una maggiore liquidità aumenta il valore della rete e parte di quel valore torna ai fornitori di liquidità ".

Detto questo,il rapporto afferma che "strutture di incentivi ben progettate e un'attenta attenzione alla leva finanziaria e alla volatilità sono necessarie per affrontare i rischi".

Tra le altre previsioni per la DeFi, il documento prevede che le autorità di regolamentazione si impegneranno più attivamente nell'area DeFi. In particolare quando le istituzioni finanziarie e i fornitori di servizi finanziari centralizzati cercano di essere coinvolti.

Cosa riserva il futuro

Nel frattempo, secondo l'articolo, lo sviluppo futuro della DeFi potrebbe comportare la composizione di dapps e primitive finanziarie come "Money Legos". Anché un cambiamento nella popolazione degli investitori, poiché sia ​​i partecipanti meno sofisticati con un'esperienza limitata di criptovaluta che i trader istituzionali più sofisticati continuano ad entrare nel mercato in numero maggiore.

____

Per saperne di più:
- Ethereum 'Casino' Whales Dive Into DeFi - Analyst
- How Bitcoin and DeFi are Completely Different Phenomena

- Watch These Two DeFi Trends This Quarter, Says ConsenSys
- DeFi Industry Ponders Strategy as Regulators Begin to Circle

- DeFi 'Genie Is Out' and Is Set For Growth in 2021
- Crypto Security in 2021: More Threats Against DeFi and Individual Users

- Top 4 Risks DeFi Investors Face
- ‘If DeFi Collapsed, Bitcoin Would Still Be Bitcoin’