Home NewsAltcoin News

Lo Yuan digitale "coesisterà" con Alipay, WeChat Pay - China Telecom

Di Tim Alper
Lo Yuan digitale "coesisterà" con Alipay, WeChat Pay - China Telecom 101
Fonte: Adobe/charnsitr

Un dirigente di China Telecom ha lasciato intendere che digital yuan e app di pagamento di terze parti probabilmente coesisteranno nello stesso ecosistema finanziario, anche se ha smesso di dire se l'imminente token emesso dalla banca centrale possa essere interoperabile con app come WeChat Pay e AliPay.

Secondo JRJ, Jiang Wei,il presidente di China Telecom Blockchain e Digital Economy Joint Laboratory , consolidate soluzioni di e-pay come WeChat Pay e AliPay "probabilmente coesisteranno a lungo" insieme allo yuan digitale.

Ha aggiunto che gli utenti "con esigenze diverse" sarebbero probabilmente in grado di "scegliere tra una vasta gamma di diversi metodi di pagamento", e ha aggiunto che WeChat Pay e AliPay sono già ampiamente accettati in Cina - un fatto che molti credono aiuterà la diffusione dello yuan digitale e la sua adozione.

Come precedentemente riportato, si ritiene che la China Telecom di proprietà statale stia cooperando con la Banca centrale cinese, la People's Bank (PBoC), con le principali banche statali e altri giganti delle telecomunicazioni statali.

All'inizio di questo mese, Cryptonews.com ha riportato che esperti sia in Cina che fuori si aspettano che il token della PBoC funzioni non solo in combinazione con una serie di app bancarie cinesi, ma anche con WeChat Pay e AliPay - credendo che l'operatore WeChat , Tencent e Alibaba (l'operatore di Alipay) lavorino dietro le quinte dello yuan digitale.

La PBoC ha lasciato cadere suggerimenti sull'interoperabilità di terze parti ma questa settimana sta ancora giocando le sue carte vicino al suo petto prendendo le distanze dalla previsione di un lasso di tempo per il lancio - nonostante il lancio questo mese di piloti in almeno cinque città principali.

Nel frattempo, il famoso tweeter crittografico e socio fondatore di Primitive Ventures Dovey Wan ha pubblicato su Twitter un video che mostra un utente che fa apparire quello che sembrava un trasferimento digitale di yuan su un telefono cellulare, anche se non era chiaro esattamente su quale app fosse stata eseguita la transazione.

Wan ha dichiarato di essere stata delusa dallo sviluppo, sostenendo che la natura centralizzata dello yuan digitale ha significato che il token avrebbe concesso al PBoC "molto più potere sulla politica monetaria".
___

Ulteriori informazioni: China’s New Panopticoin

Più Articoli