Dogecoin in picchiata mentre un’altra crypto si avvicina ai $25 milioni

Gaia Rossi
| 3 min read

Dogecoin

Il prezzo di Dogecoin si è unito al recente sell-off del mercato crypto. La meme coin è scivolata al livello di 0,067 dollari, raggiungendo così il punto più basso dallo scorso 18 luglio.

Questo rappresenta una diminuzione superiore al 20% rispetto al picco raggiunto nel mese di luglio e addirittura oltre il 58% rispetto al massimo toccato nel corso del 2022. La tendenza al ribasso ha coinvolto anche altre valute digitali di rilievo, tra cui Bitcoin, Litecoin e Hedera Hashgraph.

Dogecoin continuerà a scendere?


Il grafico giornaliero di Dogecoin (DOGE) presenta un quadro allarmante, con segni evidenti di una tendenza ribassista che ha preso il sopravvento dopo il picco raggiunto a 0,1587 dollari nell’ottobre dello scorso anno.

La crypto ha sottoperformato il mercato, in parte a causa della forte crescita delle meme coin alternative come Bone Shibaswap, Pepe e Bad Idea.

La crypto è rimasta al di sotto della trend line discendente, che collega i livelli più alti dal dicembre dello scorso anno. Allo stesso tempo, la crypto si è spostata al di sotto delle medie mobili esponenziali (EMA) a 25 e 50 giorni.

Il valore di Dogecoin si aggira leggermente sopra l’importante livello di supporto a 0,065 dollari, il punto più basso di marzo e dicembre dello scorso anno. L’indice di forza relativa (RSI) si è spostato al di sotto del punto neutro a 50, mentre l’oscillatore stocastico si è spostato al di sotto del livello di ipervenduto.

Dogecoin

Grafico del valore di Dogecoin. Fonte: TradingView

Quindi, è probabile che il prezzo di DOGE subisca un breakout ribassista nei prossimi giorni. Se ciò dovesse accadere, il prossimo livello da tenere d’occhio sarà quello di 0,055 dollari, ovvero il livello più basso del 10 giugno 2023 e del settembre dello scorso anno.

Analisi dei prezzi di DOGE


Osservando il grafico relativo alle ultime quattro ore, è evidente come il valore di DOGE abbia seguito una costante tendenza al ribasso nelle ultime settimana. La crypto è riuscita a muoversi al di sotto del canale ascendente, mostrato in nero. Questo ribasso è  iniziata il 2 agosto, con un successivo test avvenuto il 5 agosto. Nell’analisi tecnica, un pattern break and retest rappresenta spesso un segnale che indica una continuazione della tendenza ribassista.

Inoltre Dogecoin ha registrato anche un ribasso al di sotto delle medie mobili a 25 e 50 periodi, mentre il Relative Strength Index (RSI) si è spostato al di sotto del livello di ipervenduto. La previsione del token è quindi ribassista e il prossimo livello da tenere d’occhio sarà quello di 0,063 dollari.

Dogecoin

Grafico del valore di Dogecoin. Fonte: TradingView

Alternative a Dogecoin


L’andamento attuale di Dogecoin è caratterizzato da una tendenza ribassista, e potrebbe passare diverso tempo prima di una ripresa.

Questa situazione potrebbe spingere i trader che cercano guadagni rapidi a rivolgere la propria attenzione verso altre crypto, come ad esempio quelle in fase di prevendita.

Una di queste crypto è Wall Street Memes (WSM), un nuovo token ERC-20 che ha raccolto più di 24,6 milioni di dollari dall’apertura della prevendita a giugno.

meme coin

Ciò che rende Wall Street Memes particolarmente promettente è la sua affinità con il movimento delle meme stocks, che ha alimentato il noto rally di GameStop nel 2021, con il token che già vanta una solida e ampia community online.

E ciò sottolinea la rapida raccolta di fondi, evidenziata da un account Twitter con ben 259.000 follower, un numero di gran lunga superiore rispetto alla maggior parte delle meme coin.

Wall Street Memes è stato anche aiutato dalla sua tokenomics decentralizzata, con il 50% della sua offerta massima (2 miliardi di WSM) riservata alla prevendita e un altro 30% conservato per le ricompense della community.

Questa distribuzione ha chiaramente catturato l’attenzione di numerosi investitori, che vedono l’opportunità di possedere una quota relativamente più ampia del token e di essere potenzialmente protetti dalle grandi fluttuazioni ribassiste.

Per partecipare alla prevendita di WSM è opportuno visitare il sito ufficiale di Wall Street Memes e collegare i propri wallet crypto.

 

Al momento il prezzo di 1 WSM è di 0,0334 dollari, ma è il valore del token aumenterà a 0,0337 dollari nella fase finale.

Le criptovalute sono altamente volatili e non regolamentate. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbe essere applicata una tassa sugli utili.

Segui Cryptonews Italia sui canali social