Dogeverse, la prima meme coin multi-chain, si prepara al listing sugli Exchange

Massimo De Vincenti
| 2 min read

 

Dogeverse

Le meme coin continuano ad essere di tendenza e il nuovo token Dogeverse sta catturando l’attenzione degli investitori. Il progetto si trova ancora in fase di prevendita e ha raccolto più di 15 milioni di dollari. Ma cosa spinge questo entusiasmo?

Dogeverse raggiunge $15 milioni di dollari


Il segmento delle meme coin continua a crescere. Mentre alcuni token come dogwifhat (WIF) sono già sul mercato, ne stanno emergendo di nuovi. Tra queste spicca Dogeverse, la prima meme coin multi-chain.

Infatti, è disponibile su sei blockchain, tra cui: Ethereum, BNB smart chain, Polygon, Solana, Avalanche e Base. Una caratteristica che permette ai suoi acquirenti di sfruttare appieno i vantaggi legati all’interoperabilità.

 

Fin dal lancio della sua ICO, $Dogeverse ha suscitato molto interesse. Al momento ha già raccolto più di 15 milioni di dollari durante la sua presale. Si tratta di uno dei progetti più promettenti dell’anno.

Adesso si trova nell’ultima fase dell’ICO e questo vuol dire che la sua quotazione potrebbe essere annunciata da un momento all’altro.

Inoltre, Dogeverse propone anche un pool di staking per tutti gli investitori che desiderano ottenere un rendimento minimo. Il programma sta riscuotendo molto successo, in quanto gli investitori hanno messo in staking 27.470.310.192 $DOGEVERSE. Al momento il token è disponibile al prezzo di 0,0031 dollari.

Dogeverse si prepara per il listing


Dogeverse quindi potrebbe essere listato su un exchange decentralizzato (DEX) molto presto. Vista la prevendita di successo, gli operatori sono entusiasti all’idea di veder arrivare il token sul mercato. Gli sviluppatori non hanno ancora comunicato nessun listing, ma gli unici indizi pubblicati finora riguardano un possibile annuncio relativo ad un DEX.

Secondo il piano del progetto, i primi annunci dovrebbero arrivare durante la quattordicesima fase del calendario. Attualmente, il team è focalizzato principalmente sul marketing, con l’obiettivo di promuovere il token.

L’influencer Jacob Crypto Bury ha fatto notare l’ipotesi di un potenziale di x100 per Dogeverse e anche altri YouTuber stanno parlando del progetto. Le aspettative quindi sembrano molto alte per questo token.

Visto che si tratta di una meme coin multi-chain, il token può beneficiare dei vantaggi offerti dalle sue sei chain. Solana ed Ethereum sono, tra l’altro, le blockchain di riferimento per le meme coin, come Dogecoin, Shiba Inu, Bonk e Dogwifhat. Anche il layer 2 Base è considerato la prossima destinazione per le meme coin.

Tutti questi fattori potrebbero spingere al rialzo Dogeverse dopo il listing.

Per ulteriori informazioni su come acquistare il token, è disponibile la nostra guida.

 

Le criptovalute sono altamente volatili e non regolamentate. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbe essere applicata una tassa sugli utili.

 

 

 

Leggi anche: