10 set 2021 · 4 min read

Con Drops puoi ottenere prestiti garantiti dai tuoi NFT

prestiti crypto

Lo spazio degli NFT e della DeFi sta crescendo ad un ritmo esponenziale, di conseguenza nuove piattaforme e servizi, come il protocollo di prestiti Drops, si stanno prendendo il loro spazio nella sfera crypto. 

Di recente, Piplsay Research ha rivelato che circa il 18% degli americani aveva investito in token non fungibili e, anche se il rapporto era di fatto impreciso, evidenzia un'importante tendenza emergente. Atleti professionisti e celebrità di tutto il mondo hanno espresso un notevole interesse per gli NFT emettendo le proprie versioni uniche.

Molti esperti del settore ora raccomandano agli investitori di acquistare visibilità nel settore dei token non fungibili. I titolari di asset NFT e DeFi potrebbero ora essere alla ricerca di modi per far fruttare i loro asset inattivi. Questi investitori potrebbero cercare di ottenere rendimenti solidi senza dover vendere i loro asset. Nel frattempo, altri investitori o trader potrebbero voler sfruttare i propri asset come garanzia.

Vale la pena notare, tuttavia, che proprio come i tradizionali mercati delle arti o degli oggetti da collezione, l'attuale ecosistema NFT potrebbe non avere una liquidità sufficiente. Ciò può essere preoccupante per gli investitori che desiderano utilizzare le proprie risorse per accedere a opportunità di arbitraggio o acquisire altre attività con un forte potenziale di rialzo.

I trader esperti potrebbero anche cercare di evitare le richieste di margini sulle loro posizioni di debito garantite. Questo approccio può anche aiutare ad aumentare l'apprezzamento del valore, contribuendo così ad aumentare i rendimenti di un trader sui suoi investimenti.

Poiché il mercato NFT continua a crescere a un ritmo rapido, avrà presto bisogno di piattaforme scalabili per offrire prestiti rapidi per gli NFT e gli asset relativi alla DeFi. Gli investitori hanno bisogno di modi affidabili per sfruttare le loro disponibilità di asset digitali per prestiti e per entrare in posizioni redditizie nello yield farming.

Mettere asset NTF e DeFi inattivi in funzione per realizzare profitti considerevoli

Il protocollo di prestiti decentralizzati Drops è stato introdotto per consentire agli investitori di ottenere un notevole ritorno dai loro asset inattivi relativi a NFT e DeFi. Drops può aiutare i trader a far funzionare il loro improduttivo portafoglio DeFi e NFT utilizzando la piattaforma per dare o prendere in prestito fondi o guadagnare rendimenti costanti prestando i propri asset ad altri utenti della piattaforma.

Drops consente ai trader di prendere facilmente in prestito denaro con la garanzia dei propri token DeFi e NFT. Questa strategia può aiutare a ridurre il costo-opportunità di mantenere i token di governance o liquidità utilizzandoli come garanzia e ottenendo rendimenti decenti e premi speciali sui prestiti a breve termine.

Anche gli NFT possono essere utilizzati per i prestiti. Ad esempio, i trader possono utilizzare i loro token non fungibili come garanzia e ottenere un prestito "trustless". Il finanziamento può essere ottenuto senza dover contattare un prestatore o dover attendere un lungo processo di approvazione del prestito, poiché si tratta di pool di prestiti NFT "senza autorizzazione".

Inoltre, Drops consente agli investitori di trasformare i propri asset inattivi o improduttivi in un rendimento "attivo". Le risorse inattive sono spesso opportunità perse. Con Drops, tuttavia, gli investitori possono potenzialmente ottenere molto più valore dai loro investimenti fornendo diverse stablecoin e token di governance a pool di prestiti fungibili o NFT in cambio di rendimenti e incentivi consistenti.

Il team Drops spiega che hai la possibilità di creare o partecipare a un pool esistente. I trader possono prendere parte a questi pool di prestiti che soddisfano i loro requisiti e termini particolari o ne possono creare uno scegliendo quali NFT vorrebbero accettare insieme agli importi che vogliono in prestito.

Il sito web di Drops menziona anche che i trader possono guadagnare rendimenti costanti sulle loro partecipazioni in criptovalute e asset NFT scegliendo un pool di prestiti adatto alle loro esigenze e offrendo liquidità.

Acquisizione di prestiti "senza autorizzazione" tramite pool di prestiti

Drops consente inoltre agli investitori di utilizzare NFT supportati come garanzia per prendere in prestito fino all'80% del valore del proprio asset (determinato in base al prezzo minimo) e ottenere un prestito rapido "senza autorizzazione" tramite il pool di prestiti Drops.

Drops mira a rendere più semplice l'uso di NFT per prendere in prestito e generare rendimenti considerevoli. Con gli NFT "finanziari" destinati a diventare un leader affermato nello spazio crypto, la piattaforma Drops è stata progettata per trarre vantaggio da questa tendenza "supportando un elenco di token in rapida crescita".

Se stai cercando di generare rendimenti costanti sulla liquidità di posizioni future, assicurazioni, obbligazioni o attività del mondo reale, Drops potrebbe essere una piattaforma utile per le tue esigenze. Potresti anche trasformare la tua passione per i giochi in prestiti e rendimenti reali prendendo in prestito denaro utilizzando i tuoi NFT relativi ai giochi.

Secondo quanto riferito, l'elenco di Drops include token ampiamente utilizzati come beni immobili digitali, oggetti rari, token di gioco e token di utilità della piattaforma di gioco. Se sei un collezionista digitale attivo, Drops potrebbe fornire un'interessante opportunità per trasformare le risorse parcheggiate in entrate consistenti o regolari e aiutarti a effettuare resi quando la tua collezione non è in mostra e migliorare il flusso di cassa con prestiti veloci.

Dichiarazione di non responsabilità: la sezione Industry Talk presenta approfondimenti degli attori del settore delle criptovalute e non fa parte del contenuto editoriale di Cryptonews.com.

_______

Seguici sui nostri canali social: 

Telegram: https://t.me/ItaliaCryptonews

Twitter: https://twitter.com/cryptonews_IT